Tra 140 anni la vita sulla Terra sarà diversa da oggi (se ci sarà): come vivranno i sopravvissuti

Gli scienziati hanno stabilito che tra 140 anni vivremo con quantità di emissioni di gas serra nell’aria pari a quelle registrate 56 milioni di anni fa, ai tempi del Massimo termico del Paleocene-Eocene (Paleocene-Eocene Thermal Maximum – PETM), quando cioè la vita sulla Terra cambiò drasticamente a cause del riscaldamento globale: ecco cosa dobbiamo aspettarci. Tra 140 anni vivremo le […]

» Read more

Il 2020 porterà più eventi meteorologici estremi, secondo l’organizzazione meteorologica mondiale

L’anno scorso è stato il secondo più caldo sulla Terra da quando sono iniziate le registrazioni e il mondo dovrebbe prepararsi a eventi meteorologici più estremi come gli incendi boschivi che affliggono gran parte dell’Australia . Ciò è stato indicato dai portavoce dell’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), il 15 gennaio. L’OMM con sede a Ginevra ha combinato diversi set di dati per giungere […]

» Read more

Le api sono l’essere vivente più importante del pianeta e stanno scomparendo

La popolazione mondiale di api sta scomparendo e le conseguenze di ciò ci interessa direttamente. Scopri quali sono le cause e le possibili soluzioni. Appena uscito dal college, Bee Barry non ha intenzione di lavorare sulla produzione di miele. Fugge dall’alveare per la prima volta e parla con una persona, infrangendo una delle regole principali della sua specie. Barry scopre che gli umani hanno mangiato […]

» Read more

Negli Usa la frequenza degli uragani è aumentata del 330% e sono diventati più grandi, più forti e più distruttivi

Il legame con il cambiamento climatico era oscurato dall’incertezza statistica, con un nuovo metodo è diventato improvvisamente evidente Lo studio “Normalized US hurricane damage estimates using area of total destruction, 1900−2018”, pubblicato su PNAS da Aslak Grinsted,   Peter Ditlevsen e Jens Hesselbjerg Christensen del Center for Is og Klima del Niels Bohr Institutet della Københavns Universitet dimostra che «Dal 1900, gli uragani sono diventati più […]

» Read more

Bill Gates vuole “oscurare” il Sole per fermare il riscaldamento globale: ecco come

Un team di ricerca americano finanziato da Bill Gates vuole lanciare milioni di tonnellate di polvere di carbonato di calcio nella stratosfera per bloccare parte dei raggi solari. L’obiettivo è abbassare la temperatura del pianeta e contrastare gli effetti dei cambiamenti climatici. Un primo esperimento in piccola scala verrà condotto sul cielo del New Mexico.

» Read more

Riscaldamento globale: gli incendi in Siberia dimostrano che non abbiamo istinto di sopravvivenza

Il riscaldamento globale ha iniziato a dimostrarci apertamente quali e quanti danni è in grado di fare: da una parte abbiamo la Siberia che sta bruciando incessantemente, dall’altro la Groenlandia che si sta sciogliendo a più rapidamente del previsto. Ma quali sono le reali conseguenze di questi disastri ambientali?

» Read more

Stiamo finendo l’elio. E non è solo un problema per i palloncini

La prima cosa che viene in mente sono i palloncini. Ma l’elio è fondamentale in campi che vanno dalla medicina all’esplorazione spaziale. E negli ultimi anni ne abbiamo a disposizione sempre meno: cosa succederebbe se finissimo l’elio?

» Read more

L’Artico brucia, più di 100 incendi scoppiati in Siberia e Alaska: stanno sciogliendo il ghiaccio

Nell’ultimo mese oltre 100 incendi sono scoppiati nell’Artico e le fiamme che divampano in Siberia e Alaska stanno sciogliendo i ghiacci. L’Organizzazione Meteorologica Mondiale ha dichiarato che si tratta di un evento senza precedenti, molto pericoloso a causa delle elevate emissioni di CO2 nell’atmosfera, corrispondenti nel solo mese di giugno a 50 megatoni, l’equivalente delle emissioni annuali di anidride carbonica della Svezia. Dati che fanno paura […]

» Read more
1 2 3