Un team va alla ricerca delle Sfere di Dyson e delle civiltà spaziali

Può essere ovunque, attorno a noi. Nella Via Lattea, dove splendono tra i 100 e i 400 miliardi di stelle – a seconda delle stime- i pianeti potenzialmente abitabili sarebbero migliaia di milioni. E non solo potrebbero essere popolati da batteri o da forme biologiche elementari, ma- chissà?-  forse anche da creature evolute. Almeno, lo pensano tutti gli astrobiologi che da […]

» Read more

Clima, in Italia il surriscaldamento corre veloce: +2,4 °C dal 1880

Forte incremento anche per gli eventi meteo estremi, cresciuti di 8 volte dal 2008. Si tratta di un dato più che doppio rispetto alla media globale, che si ferma a +1 °C. Eppure nel nostro Paese rinnovabili e decarbonizzazione sono al palo Chi pensa che il cambiamento del clima in corso sia un problema che riguarda altri popoli, o tempi […]

» Read more

Bombe termiche sommerse distruggono il ghiaccio marino artico

Osservazioni senza precedenti potrebbero costringerci a rivedere le previsioni di fusione nell’oceano polare Lo studio “A warm jet in a cold ocean”, pubblicato recentemente su Nature Communications da un team internazionale di ricercatori guidato dall’ oceanografa fisica Jennifer MacKinnon della Scripps Institution of Oceanography, dell’università della California – San Diego (UCSD) mostra come i pennacchi di acqua calda fluiscono nell’Oceano Artico dall’Oceano Pacifico, accelerando […]

» Read more

Le sorprendenti spugne di mare giganti che possono vivere 2000 anni

Le spugne non sono così “semplici” come sembrano: collaborano con i microrganismi e producono un’enorme varietà di composti chimici che respingono parassiti e malattie Lina Bayona Maldonado dell’Universiteit Leiden ha studiato le spugne barile giganti e ha scoperto che una di loro ha almeno 2000 anni e anche una cosa altrettanto sorprendente: a differenza degli esseri umani e di quasi […]

» Read more

Il cambiamento climatico provoca lo spostamento globale di tutte le specie marine

«Ora, ci rendiamo conto che i tropici non sono così stabili e sono sempre più caldi per molte specie» Il nuovo studio “Global warming is causing a more pronounced dip in marine species richness around the equator”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences (PNAS) da un team internazionale di ricercatori guidato dall’università di  Auckland, dimostra per la prima volta su scala […]

» Read more

Bloccare il sole potrebbe aiutare a prevenire il cambiamento climatico, ma potrebbe essere rischioso, afferma New Report

La National Academy of Sciences, Engineering, and Medicine (NASEM) degli Stati Uniti ha chiesto l’istituzione di un programma di ricerca per studiare il potenziale delle soluzioni di geoingegneria solare alla crisi climatica .  Mentre l’accademia insiste sul fatto che il contenimento delle emissioni dovrebbe ancora essere considerato la “prima linea di difesa” contro il cambiamento climatico, afferma che il mancato raggiungimento di questo obiettivo potrebbe […]

» Read more

Via Lattea, una galassia di mondi con oceani

Secondo un nuovo studio dell’Università di Copenaghen, Terra, Venere e Marte sono stati creati da piccole particelle di polvere contenenti ghiaccio e carbonio. In accordo con questo studio, molti pianeti nella Via Lattea potrebbero avere le stesse quantità di acqua e carbonio della Terra e, con le giuste temperature, ospitare la vita. Tutti i dettagli su Science Advances Gli astronomi […]

» Read more

3 trucchi efficaci per pulire il forno a fondo ed eliminare il grasso indurito

La pulizia del forno può essere un vero e proprio incubo, soprattutto per chi lo usa spesso. Già dopo qualche uso, il grasso tende ad accumularsi e indurirsi, divenendo molto difficile da eliminare. Ma non è solo antiestetico, il grasso può addirittura ridurre le performance del forno e, in alcuni casi, rovinarlo. È proprio per questo motivo che è importante pulire il […]

» Read more

Ecco come l’Italia può diventare 100% rinnovabile (VIDEO)

Nei prossimi dieci anni si avrebbe la creazione di 163 mila posti di lavoro Rapporto di Greenpeace: un’Italia a emissioni zero porterebbe vantaggi economici e per l’ambiente e più occupazione In contemporanea con gli Stati generali dell’economia, organizzati dal governo per pianificare l’utilizzo dei fondi Ue destinati al rilancio del Paese, Greenpeace Italia ha lanciato il rapporto  “Italia 1.5”,  che presenta come […]

» Read more

In un Mollusco, i segni dell’universo, di quando il giorno durava 23 ore e mezzo sulla Terra

Settanta milioni di anni fa i giorni erano più brevi di oggi, circa mezz’ora in meno. E in un anno, di conseguenza, ce n’erano 372. Lo ha calcolato un team multidisciplinare di ricercatori misurando gli ”anelli” di un reperto fossile della conchiglia di Torreites Sanchezi, un mollusco ora estinto. Analizzandone la composizione isotopica, i ricercatori sono anche riusciti a ricostruire […]

» Read more
1 2 3 4