Come abbassare lo zucchero nella tua dieta. Accetta la nostra sfida in 7 giorni

Una delle cose migliori che puoi fare per la tua salute è quella di ridurre gli alimenti con aggiunta di zucchero. Il New York Times lancia una sfida della durata di 7 giorni È probabile che tu stia mangiando più zucchero di quanto dovresti, anche se hai l’impressione di non aver abbondato di caramelle, bibite gassate, gelati. Il problema è […]

» Read more

Questi scienziati potrebbero aver scoperto come aumentare la longevità del 500%

Gli scienziati del MDI Biological Laboratory (USA), del Buck Institute for Aging Research (USA) e della Nanjing University (Cina) hanno identificato i percorsi cellulari verso la longevità che hanno aumentato di cinque volte l’aspettativa di vita dei vermi di C. elegans . C. elegans come modello So cosa stai pensando: cosa hanno a che fare i vermi nematodi con gli umani? Un sacco di cose. I C. […]

» Read more

Celiachia legata all’esposizione a determinati batteri

La celiachia è una condizione relativamente non comune che colpisce l’1-2% degli europei e meno dell’1% degli americani. Se non trattata, può portare a una serie di problemi digestivi e causare danni all’intestino tenue. Sappiamo che alcune persone hanno una predisposizione genetica alla malattia, con fattori ambientali che agiscono come fattori scatenanti, ma ancora non sappiamo esattamente cosa sta succedendo. Ora, gli scienziati hanno identificato […]

» Read more

Ecco perché non dovresti mai trattenere uno starnuto

Quando siamo sull’autobus, al supermercato e in generale in un luogo affollato, tendiamo a non guardare di buon occhio le persone che starnutiscono rumorosamente, senza tentare minimamente di trattenersi. Forse non lo sapete, quelle persone fanno bene: soffocare uno starnuto può costituire un serio danno per la vostra salute. Quando starnutiamo, la pressione nei polmoni arriva alle stelle Cosa succede al […]

» Read more

Cina: chirurgo mostra i polmoni di un fumatore. Il video virale

Gli effetti devastanti del fumo sui polmoni di un uomo morto a 52 anni. I suoi organi sono risultati inutilizzabili per la donazione. Un video, diventato in pochi giorni virale, mostra gli effetti del fumo sui polmoni in un paziente cinese deceduto all’età di 52 anni. L’uomo, prima di morire, aveva indicato la volontà di donare i suoi organi. Ma i polmoni sono apparsi […]

» Read more

La scienza lo conferma: i nonni che fanno da babysitter ai propri nipoti vivono più a lungo

Un nuovo studio conferma ciò che abbiamo sempre saputo: i nonni che trascorrono molto tempo con i propri nipoti vivono più a lungo. Che i nipoti portino gioia, amore e voglia di vivere ai nonni non è una novità, ma il ricercatore Ronan Factora sostiene che sia anche la scienza a confermarlo, scrive The Hits. Lo studio, protrattosi nel corso di […]

» Read more

Una speranza di guarigione contro la malattia che aveva colpito Stephen Hawking

I ricercatori dell’Università della California di San Diego hanno sviluppato un’iniezione che può sopprimere la sclerosi laterale amiotrofica (SLA) se somministrata prima dell’inizio della malattia. Se somministrato dopo l’insorgenza dei sintomi, potrebbe bloccarne la progressione. SLA La SLA è una malattia degenerativa che porta alla perdita progressiva del controllo muscolare, compromettendo la capacità di parlare, mangiare, muoversi e persino respirare. Al […]

» Read more

Il peperoncino protegge da infarto e ictus: consumo abituale abbatte rischio del 40-60%

Un team di ricerca italiano guidato da scienziati dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli ha dimostrato che il consumo abituale di peperoncino (circa quattro volte a settimana) riduce il rischio di infarto, ictus e morte prematura, rispettiivamente del 40%, del 60% e del 23%. Lo studio è stato condotto sui dati statistici di circa 23mila molisani. Consumare abitualmente il peperoncino riduce sensibilmente […]

» Read more

Lavarsi i denti protegge il cuore è associato a minori rischi di fibrillazione atriale e insufficienza cardiaca

Ricerche precedenti suggeriscono che una scarsa igiene orale porta a batteri nel sangue, causando infiammazione nel corpo. L’infiammazione aumenta i rischi di fibrillazione atriale (battito cardiaco irregolare) e insufficienza cardiaca (la capacità del cuore di pompare sangue o rilassarsi e riempirsi di sangue è compromessa). Questo studio, pubblicato sull’European Journal of Preventive Cardiology, un giornale dell’European Society of Cardiology, (1) ha esaminato […]

» Read more

Scoperta la molecola in grado di frenare l’Aterosclerosi

Lo studio, pubblicato su Nature Immunology da un gruppo di ricerca internazionale guidato da Ivan Zanoni dell’Università di Milano-Bicocca, ha permesso di individuare nuove strategie per prevenire la formazione della placca aterosclerotica Individuati possibili futuri farmaci in grado di bloccare lo sviluppo dei meccanismi infiammatori alla base dell’aterosclerosi e di prevenire la formazione della placca aterosclerotica. La speranza arriva dallo […]

» Read more
1 2 3 119