La scoperta di una sepoltura di 9mila anni fa potrebbe riscrivere il ruolo della donna nella Preistoria

La tomba di una ”donna cacciatrice” scoperta in America ha sorpreso gli esperti. Per molto tempo, la convinzione degli esperti che nelle società preistoriche esistesse una divisione del lavoro basata sul sesso con gli uomini che cacciavano, mentre le donne si riunivano è rimasta ben radicata. Oggi, però, la scoperta di una tomba di 9.000 anni nelle Ande, potrebbe porre qualche dubbio proponendo […]

» Read more

Il gatto gigante, l’ultimo mistero delle Linee di Nazca

È il gatto più grande del mondo e anche uno dei più antichi. Stiamo parlando del disegno- vecchio pare di 2 mila anni- realizzato sul pendio di una collina nel deserto peruviano, scoperto durante i lavori di conservazione del sito archeologico di Nazca e Palpa, Patrimonio dell’UNESCO dal 1994. Il luogo è famoso per gli oltre 800 geoglifi – disegni realizzati scalfendo la superficie […]

» Read more

Olimpiadi e soldati romani: le origini inaspettate del gioco

Storia ed evoluzione del gambling moderno Le origini dei più famosi giochi moderni spesso sono avvolte dal mistero, tanto che in molti casi è difficile ripercorrerne gli sviluppi nel tempo. Per questo LeoVegas ha creato l’infografica “ Paese che vai, gioco che trovi: storia e origini dei giochi più famosi nel mondo ” così da analizzare le varie tappe storiche […]

» Read more

Scoperta rarissima moneta in oro dedicata all’assassinio di Giulio Cesare

La moneta sarà messa all’asta il prossimo 29 ottobre a Londra. Una moneta romana estremamente rara che commemora l’assassinio di Giulio Cesare, è stata valutata milioni di dollari da un team di esperti americano. “È stata realizzata nel 42 a.C., due anni dopo il famoso assassinio, ed è una delle monete più importanti e preziose del mondo antico”, ha affermato Mark […]

» Read more

Chi ha raggiunto per primo l’America? Suggerimento: non è stato Colombo!

Ancora oggi, molte persone credono ancora che Cristoforo Colombo fosse la persona che “scoprì” l’America quando vi sbarcò nel 1492. Questa convinzione trascura il fatto che gli indigeni vivevano lì già da almeno 20.000 anni e altri popoli non indigeni avevano già effettuato spedizioni nelle Americhe – alcune centinaia di anni prima di Colombo – e alcuni avevano persino costruito […]

» Read more

Scoperte in Arabia Saudita le prime impronte umane al di fuori dell’Africa

Gli scienziati hanno scoperto quelle che credono possano essere le prime impronte umane nella penisola arabica, un crocevia del mondo che gioca un ruolo chiave nella comprensione di come gli umani hanno lasciato la loro patria africana e hanno iniziato a colonizzare il mondo.  Insieme alle impronte umane preistoriche, il team ha anche scoperto le tracce di elefanti, ippopotami e cammelli, […]

» Read more

Straordinaria scoperta archeologica in Sicilia: è il primo rinvenimento di un’arteria romana sull’isola [FOTO]

Durante gli scavi per la fase di progettazione dei lavori di rifacimento del metanodotto Gagliano-Termini Imerese è venuta alla luce un’importante arteria romana A Caltavuturo, in un tratto della via Catina-Thermae, una delle strade più Importanti della Sicilia, è stata scoperta una strada romana del II-III secolo dopo Crosto. L”importante arteria è venuta alla luce nel corso dei saggi archeologici preventivi richiesti […]

» Read more

Uno tsunami separò la Gran Bretagna dall’Europa: allo studio i sedimenti che la resero un’isola

“I passaggi che hanno portato allo tsunami di Storegga sono tra l’altro molto simili a quelli che si stanno verificando oggi, con cambiamenti climatici che provocano impatti su diverse realtà, specialmente quelle costiere” Migliaia di anni fa il Regno Unito si unì fisicamente al resto dell’Europa attraverso un’area conosciuta come Doggerland e fu un’inondazione durante il medio Olocene, nota come tsunami di Storegga, a separare la […]

» Read more

Testi antichi suggeriscono fortemente che Gesù era letterato e multilingue

I Vangeli non forniscono prove definitive della lingua parlata da  Gesù di Nazaret . Vi sono prove nel Vangelo di Luca (Luca 2: 41-51) che suggeriscono che Gesù, nonostante avesse un’educazione modesta, aveva una buona educazione e anche in giovane età aveva una comprensione eccellente delle scritture ebraiche.  Gesù visse nella provincia romana della Giudea all’inizio del I secolo d.C. quando era già un’area etnicamente e linguisticamente diversa. Si […]

» Read more

Gli archeologi scoprono il più grande e antico monumento Maya di cui siamo a conoscenza

Gli scienziati di un team internazionale hanno scoperto un enorme monumento Maya nascosto sotto la vegetazione a Tabasco, in Messico. Il sito, chiamato Aguada Fenix, ha 3000 anni ed è stato trovato grazie alla tecnologia laser LiDAR (abbreviazione dell’espressione inglese “Light Detection And Ranging”), che rimuove digitalmente la vegetazione dai paesaggi per rivelare ciò che sta sotto di essi. I […]

» Read more
1 2 3 61