Uno tsunami separò la Gran Bretagna dall’Europa: allo studio i sedimenti che la resero un’isola

“I passaggi che hanno portato allo tsunami di Storegga sono tra l’altro molto simili a quelli che si stanno verificando oggi, con cambiamenti climatici che provocano impatti su diverse realtà, specialmente quelle costiere” Migliaia di anni fa il Regno Unito si unì fisicamente al resto dell’Europa attraverso un’area conosciuta come Doggerland e fu un’inondazione durante il medio Olocene, nota come tsunami di Storegga, a separare la […]

» Read more

Testi antichi suggeriscono fortemente che Gesù era letterato e multilingue

I Vangeli non forniscono prove definitive della lingua parlata da  Gesù di Nazaret . Vi sono prove nel Vangelo di Luca (Luca 2: 41-51) che suggeriscono che Gesù, nonostante avesse un’educazione modesta, aveva una buona educazione e anche in giovane età aveva una comprensione eccellente delle scritture ebraiche.  Gesù visse nella provincia romana della Giudea all’inizio del I secolo d.C. quando era già un’area etnicamente e linguisticamente diversa. Si […]

» Read more

Gli archeologi scoprono il più grande e antico monumento Maya di cui siamo a conoscenza

Gli scienziati di un team internazionale hanno scoperto un enorme monumento Maya nascosto sotto la vegetazione a Tabasco, in Messico. Il sito, chiamato Aguada Fenix, ha 3000 anni ed è stato trovato grazie alla tecnologia laser LiDAR (abbreviazione dell’espressione inglese “Light Detection And Ranging”), che rimuove digitalmente la vegetazione dai paesaggi per rivelare ciò che sta sotto di essi. I […]

» Read more

Göbekli Tepe: il “tempio più antico del mondo” fu costruito 11.500 anni fa pensand

Uno sguardo archeologico nuovo a Göbekli Tepe, un complesso strutturale di 11.500 anni della Mesopotamia superiore, ha confermato che potrebbe essere uno dei siti più strabilianti della storia umana. Gli archeologi dell’Università di Tel Aviv (TAU) e della Israel Antiquities Authority hanno applicato analisi basate su algoritmi al layout architettonico di Göbekli Tepe e hanno scoperto che il sito preistorico, […]

» Read more

Antica grotta trovata in Egitto con incisioni rupestri predinastiche uniche

In Egitto, gli archeologi del Ministero del Turismo e delle Antichità hanno trovato una misteriosa e diversificata collezione di arte rupestre. Si trovano nel profondo di una grotta nel Sinai e non sono come nessun altro ritrovamento. Queste immagini enigmatiche potrebbero fornire preziose informazioni sulla preistoria dell’Egitto. Una missione archeologica del Ministero del turismo e delle antichità stava indagando su una grotta a Wadi […]

» Read more

Antichi artisti greci stavano dipingendo scimmie trovate in un altro continente a migliaia di miglia di distanza

Le antiche opere d’arte greche raffiguranti scimmie endemiche solo nelle regioni dell’Africa hanno a lungo confuso gli archeologi. Come potrebbero gli artisti aver visto primati non umani trovati a migliaia di miglia di distanza, e cosa ci dice questo sul mondo antico? Ora, un’analisi di due affreschi minoici tenta di rispondere a queste stesse domande. La prima è un’opera d’arte incredibilmente dettagliata […]

» Read more

I Neanderthal mangiavano squali, delfini e frutti di mare

Uno studio rivela che i Neanderthal erano pionieri nello sfruttamento delle risorse marine L’immagine dei Neanderthal che vivevano al freddo nella tundra cacciando a mammut è distorta: vivevano soprattutto in Italia e nella penisola iberica Lo studio “Last Interglacial Iberian Neandertals as fisher-hunter-gatherers”, pubblicato su Science da un team internazionale di ricercatori, guidato da João Zilhão dell’ICREA – Universitat de Barcelona e del quale […]

» Read more

Una misteriosa struttura di 25.000 anni fa costruita con le ossa di 60 mammut

La struttura trovata deve essere stata importante per chi l’ha costruita, dal momento che ci sono voluti tempo e fatica. Questa è la percezione dell’archeologo dell’Università di Exeter, Alexander Pryor. È l’autore principale di uno studio pubblicato su Antiquity. L’esempio dell’architettura del periodo glaciale è stato scoperto in Russia, a Kostenki, nel 2014. Nella regione ci sono circa 70 strutture di questo […]

» Read more

Trovate prove dell’impatto di una cometa frammentata che avrebbe causato la distruzione di uno dei primi insediamenti umani al mondo

Prima che la diga di Taqba sbarrasse il fiume Eufrate nel nord della Siria negli anni ’70, un sito archeologico di nome Abu Hureyra testimoniava il momento in cui gli antichi nomadi si stabilirono e iniziarono a coltivare colture. Un grande tumulo segna l’insediamento, che ora si trova sotto il lago Assad. Ma prima che il lago si formasse, gli archeologi […]

» Read more

Roma: scoperta la tomba di Romolo

Gli scavi al Foro Romano hanno portato ad una scoperta storica. Il sepolcro del primo re di Roma Romolo sarebbe stato scoperto nel Foro Romano. Una scoperta storica, a circa un anno dall’avvio delle ricerche sulla documentazione raccolta dallo studioso Giacomo Boni che all’inizio del secolo scorso aveva già indicato la possibile presenza, all’interno del Foro Romano, a poca dal distanza dal […]

» Read more
1 2 3 61