Epocale scoperta archeologica: un ciondolo in avorio di mammut risalente a 41.500 anni fa cambia la storia del moderno Homo sapiens in Europa

Il ciondolo, di forma ovale con margini arrotondati, due fori praticati a decorazione, è la prova che il moderno Homo sapiens arrivò in Europa prima di quanto si pensasse Le tracce dell’arte mobiliare e dell’interesse verso la cura del corpo sono associate alle innovazioni culturali introdotte dall’Homo sapiens all’inizio del Paleolitico superiore. In una recente scoperta pubblicata su Nature, un team di ricercatori […]

» Read more

Trovato vicino al Cairo il tempio del sole egiziano perduto: “il più grande ritrovamento in 50 anni”

In una nuova elettrizzante scoperta, gli archeologi hanno trovato i resti di quello che credono sia uno dei sei templi del sole mai costruiti dai faraoni della quinta dinastia. La scoperta fatta ad Abu Gorab, a sud del Cairo e a nord del sito archeologico di Abusir, viene salutata come una delle più importanti degli ultimi decenni. Due dei sei templi […]

» Read more

Le Catacombe dei Cappuccini di Palermo e la loro mummia più famosa

Gli esseri umani hanno sempre avuto un fascino per la morte. In alcune culture, i morti non vengono mai lasciati soli, ma continuano a interagire con i vivi. Ad esempio, alcuni istituirono culti di antenati per commemorare i loro antenati morti. Altri credono che i vivi possano comunicare con i morti tramite i medium. Mentre queste forme di interazione hanno a che fare con […]

» Read more

Uno studio rivoluzionario sul DNA dimostra che Toro Seduto ha un pronipote vivente

Toro Seduto era il coraggioso leader dei nativi americani che sconfisse le forze del generale Custer nel 1876. Dopo aver analizzato il DNA di una ciocca dei capelli del leggendario guerriero, gli scienziati hanno ora identificato uno dei suoi discendenti viventi. Il 25 giugno 1876, nella battaglia del Little Bighorn vicino al fiume Little Bighorn del Montana meridionale, le forze […]

» Read more

Sono stati altri umani le prime vittime della sesta estinzione di massa?

300.000 anni fa, nove specie umane camminavano sulla Terra. Ora ce n’è solo una. I Neanderthal,  Homo neanderthalensis , erano  cacciatori tozzi  adattati alle fredde steppe europee. I Denisoviani imparentati   abitavano l’Asia, mentre il più primitivo  Homo erectus  viveva in Indonesia e l’  Homo rhodesiensis  nell’Africa centrale. Insieme a loro sono sopravvissute diverse specie corte e dal cervello piccolo: l’  Homo naledi  in Sud Africa, l’  Homo luzonensis  nelle Filippine, l’  Homo floresiensis  (“hobbit”) in Indonesia e il misterioso  popolo […]

» Read more

Colombo è arrivato in America con oltre 400 anni di ritardo: i primi sono stati i Vichinghi, lo prova una tempesta solare

Che fossero stati i Vichinghi a giungere per primi in America era un fatto già noto da anni, ma non vi erano prove concrete: ora, antichi resti in legno e una tempesta solare, hanno fornito le informazioni che mancavano Cristoforo Colombo è arrivato in America con oltre 400 anni di ritardo: a scoprire il Nuovo Continente, nel 1021, sono stati i Vichinghi. […]

» Read more

Birra e gorgonzola: feci antiche mostrano che già 2.700 anni fa apprezzavamo gli alimenti fermentati

Antichi escrementi depositati da minatori di sale rinvenuti nella Alpi austriache e risalenti all’età del bronzo, dimostrano come la nostra specie abbia imparato ad apprezzare gli alimenti fermentati già almeno 2.700 anni fa. Questi reperti rappresentano la prova della prima erborinatura dei formaggi in Europa. Nel cuore della famosa miniera di sale di Hallstatt, una delle più antiche città minerarie […]

» Read more

L’asteroide di Sodoma e Gomorra. Scoperta una possibile Tunguska protostorica

Gli scavi archeologici condotti nei resti dell’antica città mediorientale di Tall el-Hammam hanno portato alla luce quelli che potrebbero essere gli indizi di un evento molto simile alla catastrofe di Tunguska, ma avvenuta nel 1650 a.C. La testimonianza di questo evento potrebbe spiegare il passo della Genesi in cui si parla della distruzione di Sodoma e Gomorra Poco più di un anno […]

» Read more

Impronte di bambini di 23.000 anni fa in USA: ‘Sono le prime tracce di umani in America’

Le tracce precedono di ben 7000 anni il periodo nel quale gli esperti collocavano l’arrivo dell’uomo in America settentrionale. Un nuovo ritrovamento archeologico potrebbe dimostrare come l’arrivo dell’uomo sia avvenuto, sul continente nordamericano, prima di quanto immaginato in precedenza, con un anticipo di ben 7mila anni. Le impronte fossili sono state scoperte sulla riva di un lago, nel Parco Nazionale di White […]

» Read more

Questa tavoletta babilonese di 3700 anni fa riscriverà la storia della geometria (e di tutta la matematica)

La geometria applicata è scritta su una tavoletta di argilla babilonese di 3700 anni fa. Il reperto, trovato alla fine del XIX è stato finalmente decifrato da Daniel F. Mansfield, matematico presso l’University of New South Wales (UNSW, Sidney, Australia). E riscriverà la storia della matematica. La tavoletta era nota come Si.427, ed era stata ritrovata alla fine del XIX secolo in quello […]

» Read more
1 2 3 64