“Unicorno di mare” disperso viene adottato da un gruppo di beluga

Un  narvalo orfano divenne amico e fu “adottato” da un gruppo di dieci beluga maschi nel Canada orientale. Per tre anni consecutivi, gli scienziati hanno filmato “l’unicorno di mare” – soprannominato “corno” – accanto alle balene, agendo come se fosse uno di loro.

» Read more

Il Polo Nord si sta muovendo e possiamo finalmente sapere perché

Trovare il Polo Nord significa viaggiare al nord, giusto? Sì, ma con un piccolo avvertimento: il polo nord della Terra è alla deriva, sta andando rapidamente verso est, e sembra che il colpevole è un nostro vecchio conoscente il cambiamento climatico. La scoperta potrebbe avere importanti implicazioni per gli studi sulla perdita di ghiaccio e la siccità, migliorando potenzialmente la nostra capacità […]

» Read more

Quello che gli scienziati hanno appena scoperto in Groenlandia potrebbe fare innalzare velocemente il livello dei mari

Redazione Blue Planet Heart tratto da www.washingtonpost.com L’aumento delle temperature globali sta interessano lo strato di ghiaccio della Groenlandia, e il suo contributo all’innalzamento del livello del mare, secondo un nuovo studio, è molto più grave di quanto gli scienziati immaginavano. Le recenti modifiche alla copertura di neve e ghiaccio dell’isola sembrano aver colpito la sua capacità di immagazzinare l’acqua […]

» Read more

Agghiacciante neve nera in Groenlandia. Perché dovremmo essere tutti molto preoccupati

Future Tense è una  partnership tra Slate, New Americ ed Arizona State University con la quale collabora anche Jason Box un glaciologo, appena tornato da un campo di ricerca estivo in Groenlandia, che ha detto che il  ghiaccio è … nero: «Quest’anno Il ghiaccio in Groenlandia non è solo un po’ scuro ha raggiunto lo scuro record. Non ho  ha mai visto […]

» Read more

Nuova e oscura minaccia nell’Artico: il fenomeno della “neve nera” [ VIDEO]

Dovevano documentare l’espansione dei ghiacci in Groenlandia, invece le incredibili immagini (a corredo dell’articolo) hanno rivelato qualcosa di molto diverso: un continente di “neve scura”. Gli esperti sono rimasti senza fiato quando hanno visto le foto della neve artica ricoperta da uno strato di fuliggine, che, sfortunatamente, riduce l’albedo, o riflettività, del ghiaccio (ne velocizza e favorisce lo scioglimento).

» Read more

La fusione dei ghiacci della Groenlandia sta spostando l’asse di rotazione terrestre

Lo spostamento naturale dei poli dovuto agli aggiustamenti della crosta ha subito una brusca variazione e accelerazione dal 2005 ad oggi per la fusione del ghiaccio della Groenlandia, causato dall’effetto serra. Stiamo spostando l’asse di rotazione terrestre: questa è una notizia che va aggiunta all’elenco dei fatti che hanno portato il premio Nobel Paul Crutzen a battezzare come Antropocene la nostra era […]

» Read more