Cambiare la dieta a base di carne potrebbero produrre grandi compensazioni alle emissioni di CO2

Per soddisfare l’attuale domanda globale di carne e latticini serve oltre l’80% della superficie agricola della Terra «Mangiare meno carne e latticini a favore di proteine ​​vegetali come quelle che si trovano nei cereali, nei legumi e nelle noci potrebbe fare un’enorme differenza nella quantità di anidride carbonica che raggiunge l’atmosfera», A dimostrarlo è lo studio “The carbon opportunity cost of animal-sourced […]

» Read more

Questa strana teoria propone che le persone Rh negative possano essere di origine extraterrestre

Anche se sembra inverosimile, alcuni credono che ci siano prove concrete per confermarlo. Il sangue è, insieme all’acqua, uno dei fluidi vitali di cui abbiamo bisogno per sopravvivere, ma a differenza dell’acqua, la natura del nostro sangue può variare da persona a persona, al punto che il corpo rifiuta le trasfusioni di sangue che non sono compatibili. Esistono 4 tipi […]

» Read more

Spagna: coronavirus in allevamento di visoni. Abbattimento per 92.700 esemplari

Gli animali da pelliccia si infettano in maniera simile agli uomini. Il Dipartimento dell’Agricoltura, del Bestiame e dell’Ambiente del governo dell’Aragona ha ordinato l‘abbattimento dei 92.700 visoni presenti in una fattoria in cui si è verificato un massiccio contagio di coronavirus, che ha colpito sia gli animali che alcuni lavoratori. Secondo un campione, l’87% degli esemplari allevati nell’allevamento nella città di La Puebla […]

» Read more

Questa mostruosa nuvola di polvere del Sahara sta arrivando verso l’Amazzonia

Ogni anno nel deserto del Sahara, sul lato opposto dell’Oceano Atlantico, si forma una così grande nuvola di polvere che si sposta verso le Americhe ed è stata soprannominata Godzilla. È la più grande nuvola degli ultimi 20 anni registrata dagli scienziati, infatti ha circa il 65% di polvere in più rispetto alle tracce precedenti.  Come si forma la nuvola […]

» Read more

Per fare l’astronauta serve la laurea?

Diciamo la verità: ognuno di noi ha sognato almeno una volta nella vita di diventare astronauta! Il fascino del fluttuare nello spazio incanta tutti e ci siamo immaginati tante volte in partenza dalle sedi della Nasa. Nel 2020 il razzo Space X di Elon Mask ha risvegliato il desiderio della corsa allo spazio e siamo ritornati a guardar le stelle. […]

» Read more

Registrato picco di radioattività in Europa: possibile problema a centrale nucleare

Gli strumenti che monitorano la radioattività hanno rilevato una misteriosa impennata nelle concentrazioni di alcuni radionuclidi nei Paesi del Nord Europa. Secondo gli esperti potrebbe esserci stato un problema col combustibile utilizzato in una centrale nucleare, ma al momento non ci sono conferme sull’origine del fenomeno. Un anomalo picco di radiazioni è stato registrato negli scorsi giorni in alcuni Paesi […]

» Read more

Secondo la ricerca, potrebbero esserci più di 30 civiltà intelligenti su altri pianeti nella Via Lattea

La possibilità di una vita intelligente nell’Universo oltre alla nostra è un argomento che genera tanta curiosità ,ora un nuovo approccio al problema è stato reso noto in uno studio pubblicato sull’Astrophysical Journal. I ricercatori hanno calcolato che potrebbero esserci più di 30 civiltà intelligenti con comunicazione attiva nella Via Lattea. Per arrivare a questo numero, i ricercatori hanno iniziato dal […]

» Read more

Identificata regione cerebrale in grado di indurre il “letargo”: la scoperta potrebbe portare all’animazione sospesa e a un miglior recupero dalle malattie

Due team di esperti sono giunti a conclusioni simili: a seguito della scoperta, “un giorno potrebbe essere possibile manipolare le sensazioni di sonno e indurre l’animazione sospesa” Identificata una regione nel cervello capace di indurre una specie di letargo nei topi e, forse, negli esseri umani. È quanto emerge da due studi indipendenti pubblicati sulla rivista Nature e condotti rispettivamente dagli esperti dell’Universita’ di Tsukuba, in […]

» Read more

Mascherine e guanti abbandonati: si rischia la catastrofe ambientale a causa dell’inciviltà

Secondo un recente rapporto del Politecnico di Torino, in Italia durante la Fase 2 potrebbero servire 1 miliardo di mascherine e mezzo miliardo di guanti al mese, un numero enorme che potrebbe determinare la produzione di 440mila tonnellate di rifiuti entro la fine del 2020. Se non correttamente smaltiti, questi rifiuti possono innescare una vera e propria catastrofe ambientale. Se […]

» Read more
1 2 3 10