Cosa succede se bevi troppo caffè

Il caffè è la sostanza psicoattiva più consumata al mondo e per moltissime persone è un vero e proprio “rito” nel corso della giornata. Tuttavia, superare la dose giornaliera raccomandata dagli esperti può avere effetti significativi sulla salute e su quella del feto per le donne in gravidanza. Ecco cosa c’è da sapere. Il caffè è una bevanda irrinunciabile per […]

» Read more

La peggiore estinzione di massa di sempre causata da cambiamento climatico e fioriture di alghe tossiche?

La crisi del Permiano mostra preoccupanti somiglianze con quella attuale Due nuovi studi pubblicati su Nature Communications e Geology da ricercatori svedesi, statunitensi e australiani, identificano un nuova causa dell’estinzione di massa durante eventi di riscaldamento estremo: il fitoplancton tossico. Alla fine del Permiano, il cambiamento climatico, legato all’estinzione di massa, è stato estremamente rapido con un aumento della temperatura fino a 14 gradi. Il […]

» Read more

Il futuro dell’aria condizionata, gli scenari tra benefici e cambiamento climatico

Quasi tutte le famiglie in Italia usano un condizionatore, e la diffusione di questi apparecchi  si fa sempre più capillare. Lo spiegano gli esperti, secondo i quali l’evoluzione delle condizioni  economiche di molti paesi spingerà un numero sempre maggiore di utenti ad installare questi  dispositivi, prima difficili da approcciare per questioni finanziarie.  Al tempo stesso, però, sorge un serio problema: […]

» Read more

Ambiente: in Islanda entra in funzione un impianto di ‘cattura’ di CO2

Ogni anno Orka sarà in grado di catturare 4mila tonnellate di anidride carbonica dall’atmosfera. È un impianto di assorbimento di CO2 record quello realizzato Islanda, capace di assorbire l’anidride carbonica dall’aria cristallizzandola con un processo di ”mineralizzazione del gas”, che viene iniettato a circa mille metri di profondità. Quando entrerà a pieno regime, l’impianto dovrebbe riuscire a catturare oltre 4.000 tonnellate […]

» Read more

Uccelli, topi, conigli, pipistrelli e altri animali stanno cambiando forma e dimensioni per mantenersi “freschi”

Secondo il nuovo studio “Shape-shifting: changing animal morphologies as a response to climatic warming”, pubblicato su Trends in Ecology and Evolution da un team di ricercatori australiani e canadesi, «Mentre il pianeta si riscalda, le specie a sangue caldo si stanno evolvendo per avere becchi, zampe e orecchie più grandi per regolare la temperatura corporea». Ma gli scienziati avvertono che «Questi cambiamenti fisiologici […]

» Read more

Salute: un nuovo effetto del caffè sul corpo. L’allarme degli scienziati

Per gli esperti comprendere le conseguenze a lungo termine del consumo elevato di caffè è importante soprattutto per i soggetti a rischio. Uno studio australiano ha analizzato gli effetti di un’assunzione elevata di caffè sul corpo. Dalla ricerca è emerso come il consumo della bevanda, in alte dosi, aumenta l’incidenza di una malattia cronica e debilitante: l’osteoporosi. In pratica il caffè […]

» Read more

Amazzonia: la grande siccità e gli incendi hanno ucciso 2,5 miliardi di alberi e piante

L’impatto devastante di El Niño del 2015 e 2016 sulla foresta amazzonica Secondo lo studio ”Tracking the impacts of El Niño drought and fire in human-modified Amazonian forests”, pubblicato su Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America (PNAS) da un folto team di scienziati europei e brasiliani, la  grave siccità e gli incendi boschivi che hanno colpito nel […]

» Read more

Germania: una catastrofe climatica annunciata. E l’Italia corre rischi ancora maggiori

Wwf: nessuno è al sicuro dalla crisi climatica. Anbi: «In Italia approvare subito la legge contro il consumo di suolo» «Se il cambiamento climatico continua incontrollato, i rischi di caldo, siccità e piogge abbondanti in tutta la Germania aumenteranno notevolmente in futuro. Il danno avrà un effetto a catena sugli ecosistemi che sono già fortemente inquinati, come suoli, foreste e […]

» Read more

Le sculacciate non migliorano il comportamento dei bambini, ma ne aumentano l’aggressività

Prove chiare dei problemi causati dalle punizioni fisiche in uno studio pubblicato su The Lancet: “Pratiche che non solo non educano, ma nel tempo si rivelano dannose per lo sviluppo e il benessere dei bambini e sculacciate e, più in generale, le punizioni fisiche, non migliorano il comportamento dei bambini. Anzi, lo peggiorano, causando una serie di problemi nelle interazioni […]

» Read more

Psoriasi: perché è conosciuta come la malattia dell’anima e qual è il suo significato emotivo

Le emozioni possono influenzare notevolmente la comparsa di molte malattie e lesioni sulla pelle, come la malattia della psoriasi. La pelle è l’organo più grande e importante del corpo, poiché funge da strato protettivo dagli agenti esterni. In questo modo il corpo è protetto da malattie che possono mettere a rischio la salute. Alcune possono essere più dannose di altre, tuttavia, la […]

» Read more
1 2 3 8