Una misteriosa struttura di 25.000 anni fa costruita con le ossa di 60 mammut

La struttura trovata deve essere stata importante per chi l’ha costruita, dal momento che ci sono voluti tempo e fatica. Questa è la percezione dell’archeologo dell’Università di Exeter, Alexander Pryor. È l’autore principale di uno studio pubblicato su Antiquity. L’esempio dell’architettura del periodo glaciale è stato scoperto in Russia, a Kostenki, nel 2014. Nella regione ci sono circa 70 strutture di questo […]

» Read more

Wwf Italia e coronavirus: «Legame strettissimo tra pandemie e perdita di natura»

Donatella Bianchi: «Per poter immaginare un futuro globale abbiamo bisogno di un New Deal for Nature e People» Secondo il rapporto del Wwf Italia “Pandemie, l’effetto boomerang della distruzione degli ecosistemi – Tutelare la salute umana conservando la biodiversità” spiega «come l’emergenza sanitaria che ha sconvolto le vite di tutti noi sia anche la conseguenza del nostro impatto sugli ecosistemi e come […]

» Read more

Le misure contro il coronavirus stanno riducendo l’inquinamento atmosferico in Italia

Scarse invece le conseguenze sul clima, ma il crollo dei prezzi petroliferi apre «un momento d’oro» per tagliare i sussidi ai combustibili fossili: valgono 400 miliardi di dollari l’anno Come già accaduto in Cina, per eterogenesi dei fini le misure messe in atto per contenere la diffusione del coronavirus Sars-Cov-2 stanno avendo effetti positivi – benché temporanei – sulla qualità dell’aria anche […]

» Read more

Scoperta una nuova isola in Antartide grazie alla fusione dei ghiacciai

Durante una missione intorno alla costa occidentale dell’Antartide, i ricercatori polari si sono imbattuti in un’isola mai vista che è stata recentemente rivelata al mondo da un ghiacciaio che si sta ritirando Gli scienziati della Thwaites Glacier Offshore Research (THOR) hanno individuato una massa rocciosa mentre navigavano intorno a Pine Island Bay all’inizio di questo mese a bordo del rompighiaccio RV Nathaniel B […]

» Read more

Api e vespe: le differenze e cosa fare in caso di puntura

Per farsi pungere da un’ape bisogna proprio “cercarsela”, mentre è facile che le vespe siano attratte dal nostro cibo. Distinguerle è importante, anche in caso di incontro troppo ravvicinato. Sono entrambe a strisce gialle e nere ed entrambe dotate di pungiglione ma, a parte queste due caratteristiche comuni, confondere api e vespe dovrebbe essere impossibile. Eppure spesso accade di sentire un grido […]

» Read more

Invasione senza precedenti di locuste nel deserto nel Corno d’Africa, Onu: “Agire ora per prevenire una catastrofe”

Non arrivano gli aiuti necessari: a rischio fame milioni di persone. Si temono ondate di profughi. Guterres: legame tra i cambiamenti climatici e la peggiore invasione di locuste da decenni L’Onu ha lanciato un nuovo pressante allarme per una nuova sfida umanitaria che assume sempre più l’aspetto di una piaga biblica: «Con l’avvicinarsi della stagione delle piogge, nei Paesi del […]

» Read more

Il 2020 porterà più eventi meteorologici estremi, secondo l’organizzazione meteorologica mondiale

L’anno scorso è stato il secondo più caldo sulla Terra da quando sono iniziate le registrazioni e il mondo dovrebbe prepararsi a eventi meteorologici più estremi come gli incendi boschivi che affliggono gran parte dell’Australia . Ciò è stato indicato dai portavoce dell’Organizzazione meteorologica mondiale (OMM), il 15 gennaio. L’OMM con sede a Ginevra ha combinato diversi set di dati per giungere […]

» Read more

Oltre un miliardo di animali si temono morti negli incendi boschivi in ​​Australia

Il numero di animali che si temono morti nella catastrofe in Australia è salito a oltre 1 miliardo, dicono gli esperti.  Il WWF-Australia stima che circa 1,25 miliardi di animali potrebbero essere stati uccisi direttamente o indirettamente dagli incendi in corso. “Questa perdita straziante include migliaia di preziosi koala sulla costa centro-settentrionale del Nuovo Galles del Sud [New South Wales], […]

» Read more

L’inverno è sempre più corto, anche nel nord Europa

Dai fiordi norvegesi alle città russe, temperature calde record con meno neve e pioggia hanno lasciato l’estremo nord dell’Europa, fino ai primi di gennaio, ancora in attesa dell’inverno artico. E alle Svalbard siamo al 109° mese consecutivo con temperature sopra la norma. Sunndalsora, una piccola città della Norvegia occidentale, pur se in condizioni meteorologiche particolari, ha registrato i primi di […]

» Read more

Goldman Sachs smetterà di finanziare le trivellazioni nell’Artico per prendersi cura degli orsi polari

La decisione presa dalla banca d’investimento Goldman Sachs mira a proteggere l’intero fragile ecosistema polare. Goldman Sachs ha annunciato che non finanzierà più nuove trivellazioni o esplorazioni per il petrolio nell’Artico . Si è anche impegnato a smettere di investire in miniere di carbone o progetti che lo coinvolgono in qualsiasi parte del mondo. La trivellazione petrolifera inquina le acque artiche, per lo […]

» Read more
1 2 3 8