Bombe termiche sommerse distruggono il ghiaccio marino artico

Osservazioni senza precedenti potrebbero costringerci a rivedere le previsioni di fusione nell’oceano polare Lo studio “A warm jet in a cold ocean”, pubblicato recentemente su Nature Communications da un team internazionale di ricercatori guidato dall’ oceanografa fisica Jennifer MacKinnon della Scripps Institution of Oceanography, dell’università della California – San Diego (UCSD) mostra come i pennacchi di acqua calda fluiscono nell’Oceano Artico dall’Oceano Pacifico, accelerando […]

» Read more

Crollo degli spermatozoi nell’uomo e negli animali in mezzo secolo: rischiamo infertilità dal 2060

A causa di composti chimici tossici presenti negli oggetti di uso quotidiano, nei cibi, nelle bevande e nell’aria che respiriamo, dagli anni ’70 ad oggi la concentrazione degli spermatozoi nell’uomo si è ridotta quasi del 60 percento. Cali simili sono stati osservati nei cani e in altri animali. Se il trend continuerà, rischiamo l’infertilità dal 2060. Lo studio “Temporal trends […]

» Read more

Riutilizzare le bottiglie di plastica potrebbe non essere così sicuro quanto pensi

Il rischio più probabile del riutilizzo è quello della contaminazione. Meno probabile invece il rilascio di sostanze chimiche e microplastiche che si verifica a livelli molti bassi e non nocivi per la salute. Nel mondo vengono acquistate più di 1 milione di bottiglie di plastica al minuto, con un impatto ambientale enorme. La maggior parte viene utilizzata una sola volta […]

» Read more

Usiamo 3 milioni di mascherine al minuto e molte finiscono nell’ambiente: rischio disastro ecologico

Per combattere il coronavirus SARS-CoV-2 è fondamentale indossare le mascherine, ma a causa dell’inciviltà di molti e della mancanza di linee guida standardizzate per lo smaltimento, grandi quantità finiscono nell’ambiente. Poiché composte fondamentalmente da polimeri plastici, possono rilasciare facilmente microplastiche, nanoplastiche e altri composti dannosi. Ecco i consigli degli esperti per evitare un disastro ecologico. A causa della pandemia di […]

» Read more

Le esperienze di pre-morte e lo psichiatra: « C’è vita oltre il corpo fisico»

Per cinquant’anni ha studiato un fenomeno antico come l’uomo e che dopo migliaia di anni non ha ancora una spiegazione univoca. Perché da sempre alcuni individui sperimentano esperienze drammatiche e nello stesso tempo illuminanti: arrivano a un passo dalla morte e quando tutto sembra finito, per loro tutto invece sembra avere finalmente inizio. Sono le esperienze di pre-morte sulle quali la scienza da […]

» Read more

Test sui frammenti di UFO, l’ammissione della DIA

Sorpresa- o forse no. Il Governo americano avrebbe effettivamente recuperato, negli anni, rottami provenienti da velivoli di ignota provenienza e natura -insomma, UFO-  precipitati sul suo territorio e li ha sottoposti ad esame. Lo sostenevano da sempre gli ufologi, lo aveva fatto capire l’ex funzionario del Pentagono Luis Elizondo, lo avevano scritto- citando come fonte l’astrofisico Eric Davis- anche i giornalisti del New York Times. […]

» Read more

3 trucchi efficaci per pulire il forno a fondo ed eliminare il grasso indurito

La pulizia del forno può essere un vero e proprio incubo, soprattutto per chi lo usa spesso. Già dopo qualche uso, il grasso tende ad accumularsi e indurirsi, divenendo molto difficile da eliminare. Ma non è solo antiestetico, il grasso può addirittura ridurre le performance del forno e, in alcuni casi, rovinarlo. È proprio per questo motivo che è importante pulire il […]

» Read more

Il polpo sente i sapori con i tentacoli

Un altro dei tanti superpoteri dei polpi: assaggiano le prede con cellule speciali nelle loro ventose I polpi sono invertebrati noti per la loro intelligenza e per i loro sofisticati comportamenti di predazione e fuga. Caratteristiche facilitate da un sistema nervoso distribuito perifericamente che consente loro di elaborare sensazioni avanzate  con i loro lunghi tentacoli flessibili e indipendenti dal loro […]

» Read more

Copernicus: il buco dell’ozono è arrivato alla sua massima estensione e profondità

E’ la conferma che dobbiamo continuare ad applicare il protocollo di Montreal Secondo il Copernicus Climate Change Service (C3S), implementato dall’  European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF) della Commissione europea, «Il buco dell’ozono di quest’anno ha raggiunto la sua massima estensione e in generale grandi dimensioni a livello di profondità e ampiezza negli ultimi anni. E’ stato osservato che le concentrazioni […]

» Read more

Inquinamento del mare, dopo le microplastiche ecco le plastiche liquide?

Nuovo rapporto di Greenpeace: le aziende utilizzano plastica liquida, semisolida o solubile tra gli ingredienti dei detergenti per bucato, superfici e stoviglie presenti sul mercato italiano Un’altra potenziale minaccia per i nostri mari, di cui non conosciamo ancora i reali impatti. La denuncia arriva da Greenpeace e sul banco degli imputati stavolta finiscono le plastiche liquide. Le aziende – spiega […]

» Read more
1 2 3 6