Greenpeace, strage silenziosa in Lombardia: 10 milioni di api non tornano all’alveare

Le morie avvengono in coincidenza con la semina di mais trattato con pesticidi A una settimana dal 20 maggio,  la Giornata mondiale delle api, Greenpeace denuncia che, a causa dell’agricoltura intensiva le api sono sempre più a rischio nel nostro Paese, in particolare in Lombardia,. Secondo l’organizzazione ambientalista, «A partire dalla fine di marzo, alcuni apicoltori hanno iniziato a segnalare […]

» Read more

Hotel e fermate del bus “verdi” per le api hanno salvato 200mila impollinatori in Olanda

C’è uno Stato europeo che ha davvero a cuore il futuro delle api: i Paesi Bassi, nazione nota in tutto il mondo per i suoi splendidi fiori. Qui le istituzioni hanno introdotto un programma che prevede la creazione di “hotel” e punti di sosta per le api. In particolare, Amsterdam ha aderito ad una serie di iniziative che prevedono la creazione di più […]

» Read more

Primavera silenziosa: in 30 anni scomparsi il 70% di api e farfalle per mano dell’uomo

Un esercito silenzioso quello degli impollinatori tra bombi, farfalle, api selvatiche, vespe, falene, sirfidi, un mondo colorato che sta progressivamente scomparendo.  Negli ultimi 30 anni abbiamo perso in Europa oltre il 70% della biomassa di insetti volatori, appartenenti non solo alle specie più rare ma anche alle specie più comuni, da cui dipende il fondamentale servizio ecosistemico dell’impollinazione. E il […]

» Read more

Forte riduzione della biodiversità delle api in tutto il mondo

A causa di pesticidi, specie invasive e cambiamenti climatici, dagli anni ’90 potrebbero essere scomparse un quarto delle specie di Api Esistono più di 20.000 specie di api selvatiche che forniscono servizi di impollinazione essenziali per la riproduzione di centinaia di migliaia di specie vegetali e sono anche fondamentali per la produttività di circa l’85% delle colture. Questi preziosi impollinatori […]

» Read more

Apocalisse degli insetti: si stanno estinguendo a un ritmo senza precedenti, le conseguenze saranno terribili

Il declino degli insetti sta galoppando a ritmi senza precedenti e sta letteralmente “facendo a pezzi la tappezzeria della vita”. Lo rivela una delle più grandi analisi internazionali che getta nuova ombra anche sulla terribile crisi climatica i cui effetti sono sempre più devastanti. Gli insetti sono di gran lunga gli animali più vari e abbondanti sulla Terra, con milioni […]

» Read more

Non uccidete le falene: hanno un ruolo segreto e stanno scomparendo

Gli impollinatori notturni sono essenziali per il trasporto del polline di fiori selvatici nei territori agricoli Lo studio “Nocturnal pollinators strongly contribute to pollen transport of wild flowers in an agricultural landscape”, pubblicato su Biology Letters da Richard Walton, Carl Sayer, Helen Bennion e Jan Axmacher dell’Environmental Change Research Centre del Dipatimento di Geografia dell’University College London (UCL), evidenzia il ruolo vitale svolto delle falene […]

» Read more

L’Olanda ha ricoperto le fermate degli autobus con delle piante, come rifugio per le api

Nella città olandese di Utrecht, le fermate dell’autobus della linea 316 hanno un tetto verde. Non sono solo belli, ma aiutano anche a bloccare l’inquinamento, le polvere sottili, a conservare acqua e rinfrescano le fermate durante l’estate. Secondo un recente studio, l’inquinamento è la seconda causa di malattie in Olanda, preceduto dal fumo delle sigarette. Un dato che dovrebbe farci […]

» Read more

I rituali d’amore mettono i colibrì a rischio di estinzione

A causa dei suoi colori e della sua incredibile capacità di fluttuare nell’aria muovendo le ali in modo estremamente veloce, il colibrì è uno degli uccelli più ammirati al mondo. Tuttavia, una pratica spirituale che è diventata popolare in Messico negli ultimi anni, minaccia di ridurre la popolazione di questi piccoli uccelli. Ma di cosa tratta questa pratica? È noto come cravatta d’amore e comporta l’uccisione e la […]

» Read more

Api e vespe: le differenze e cosa fare in caso di puntura

Per farsi pungere da un’ape bisogna proprio “cercarsela”, mentre è facile che le vespe siano attratte dal nostro cibo. Distinguerle è importante, anche in caso di incontro troppo ravvicinato. Sono entrambe a strisce gialle e nere ed entrambe dotate di pungiglione ma, a parte queste due caratteristiche comuni, confondere api e vespe dovrebbe essere impossibile. Eppure spesso accade di sentire un grido […]

» Read more

Una colonia di api ha costruito un alveare a forma di cuore mostrandoci un loro lato artistico inaspettato

Il numero degli impollinatori tra cui api, bombi e altri insetti è ormai in costante declino, con conseguenze su molte specie vegetali e sul sostentamento dell’umanità. I veri nemici di questi animali sono i pesticidi, ma nonostante le molte iniziative e le leggi sempre più severe ancora non sembra bastare per arginare il fenomeno. Dopo questa premessa invece delle solite […]

» Read more
1 2