Un’azienda di genetica ha un piano per riportare il Dodo sulla Terra, benvenuti a Jurassic Park

La Colossal Biosciences sta cercando di far resuscitare le specie scomparse attraverso la tecnica della de-estinzione. Per far tornare in vita i Dodo useranno il genoma del piccione delle Nicobare. Verso la fine del diciassettesimo secolo, i coloni olandesi, francesi e britannici sbarcarono alle Mauritius. Ed è così scatta l’inizio della fine per i Dodo, gli uccelli goffi, blu e […]

» Read more

Il nucleo interno rotante della Terra si è recentemente fermato e poi ha cambiato direzione

La sfera solida e vorticosa al centro del nucleo interno della Terra sembra essersi recentemente fermata e potrebbe anche ora ruotare nella direzione opposta rispetto ai decenni precedenti, secondo un nuovo studio. Una coppia di scienziati dell’Università di Pechino in Cina ha osservato i movimenti delle misteriose viscere della Terra studiando i dati sulle onde sismiche dei terremoti che hanno […]

» Read more

Il pesce gatto resiste a malattie e infezioni batteriche grazie a un gene di alligatore

Con la tecnica Crispr è stato inserito nel pesce gatto un gene di alligatore per resistere a infezioni batteriche. Come riportato da Ansa, i pesci gatto resistono incredibilmente a malattie e infezioni batteriche grazie a un gene proveniente dagli alligatori. I risultati, pubblicati online sul sito bioRxiv e che appartengono a un team di ricerca dell’University Auburn, USA, sono stati acquisiti utilizzando la tecnica Crispr, ovvero una sorta di forbice […]

» Read more

Scienziati ringiovaniscono topi in laboratorio: così hanno invertito il processo di invecchiamento

Un team di ricerca internazionale è stato in grado di ringiovanire i topi manipolandone l’epigenetica. Quelli anziani e ciechi hanno recuperato la vista. Secondo gli studiosi il processo è reversibile. Ricercatori americani sono riusciti a ringiovanire e a far invecchiare più rapidamente i topi, sostenendo che l’invecchiamento è un processo reversibile e può essere portato in avanti o all’indietro a […]

» Read more

T. Rex non era tutto muscoli. Aveva un cervello paragonabile a un babbuino

I dinosauri T. Rex hanno accumulato tanti neuroni nel loro cervello quanto un babbuino, ha scoperto un nuovo studio. Ciò significa che erano in grado di risolvere problemi, utilizzare strumenti e persino sviluppare una cultura. Anche altri dinosauri come gli allosauri non erano molto indietro, con cervelli paragonabili a quelli di una scimmia. Lo studio pubblicato sul Journal of Comparative Neurology ci invita a […]

» Read more

A Palermo il primo Guinness dei primati ottenuto da un’Università italiana

Mai così tante persone hanno realizzato insieme l’esperimento del “dentifricio dell’elefante” Intervista agli organizzatori del successo, i professori di Chimica organica Antonella Maggio e Antonio Palumbo Piccionello La mattina del 1 ottobre 2022 è accaduto qualcosa di a dir poco “magico” negli ampi spazi esterni del campus dell’Università degli Studi di Palermo, dove si sono radunate centinaia di persone per […]

» Read more

USA: incredibili fossili viventi risalenti all’epoca dei dinosauri avvistati in Arizona. VIDEO

Le creature, conosciute anche come Triops, fanno parte di una specie preistorica presente sul pianeta da circa 550 milioni di anni. L’ingegnere informatico israeliano di 29 anni ha individuato il cosiddetto “fossile vivente” nella formazione rocciosa simbolo dell’Onda, che attraversa il confine tra Utah e lo stato del Grand Canyon. I reperti fossili mostrano che i triops si sono evoluti […]

» Read more

Un raro fossile di un grande rettile potrebbe essere la Stele di Rosetta della paleontologia marina (VIDEO)

Gli scheletri di elasmosauri si trovano spesso senza cranio. In Australia ne è stato trovato uno con testa, collo e corpo Grazie a un gruppo di citizen scientist, i paleontologi del Queensland Museum Network hanno trovato per la prima volta in Australia  la testa, il collo e il corpo di un elasmosauro, un plesiosauro, un rettile marino dal lungo collo […]

» Read more

Gli uomini stanno perdendo il cromosoma Y: il rischio estinzione e la speranza dai ratti spinosi

Gli uomini stanno lentamente perdendo il loro cromosoma Y, ma una nuova scoperta nei ratti spinosi porta speranza per l’umanità Il sesso dei bambini umani e dei piccoli di altri mammiferi è deciso da un gene che determina il maschio sul cromosoma Y. Ma il cromosoma Y umano sta degenerando e potrebbe scomparire in pochi milioni di anni, portando, in questo caso, […]

» Read more
1 2 3 98