Scoperto uno stupefacente blocco d’ambra del Cretaceo con oltre 40 creature marine e terrestri

All’interno di un blocco d’ambra risalente a circa 100 milioni di anni fa, in pieno Cretaceo, un team internazionale di paleontologi ha scoperto i resti di oltre quaranta creature, sia marine che terrestri. Tra gli animali rilevati dalla tomografia a raggi X vi sono un’ammonite, quattro lumache di mare, numerosi insetti, isopodi, un millepiedi e un ragno. di Andrea Centini […]

» Read more

10 cose che succederebbero se la Terra fosse davvero piatta

Dopo il rovinoso raduno di Palermo (di cui vi abbiamo dato contezza qui) si è tornato ahinoi a parlare di Terra piatta. Ci eravamo occupati più volte del tema, raccontandovi anche della folle idea di Mike Hughes, pronto a lanciarsi nello Spazio per mostrare all’umanità che il nostro pianeta è un pancake e non un sassolone (fortunatamente non lo ha fatto, almeno per quello che ci è […]

» Read more

I bambini che amano i dinosauri hanno una qualità straordinaria, secondo la scienza

Tuo figlio ama i dinosauri? Diresti anche che diventa un po ‘ossessionato da loro? Quindi ha una qualità speciale, secondo uno studio recente. Se sei la madre di un bambino che ha una leggera ossessione per i dinosauri, non dovresti preoccuparti. Un recente studio in psicologia ha dimostrato che questo è un segno eccellente … che è super intelligente!

» Read more

Uno studio sorprendente rivela come il grasso ingerito possa causare depressione

Un nuovo studio condotto da ricercatori presso l’Università di Glasgow (Scozia) suggerisce che c’è un nesso causale tra l’avere una dieta ricca di grassi e lo sviluppo della depressione. La nuova ricerca dimostra come determinati grassi influenzano il cervello, interrompono alcuni percorsi di segnali nell’ipotalamo e, di conseguenza, causano sintomi di depressione.

» Read more

Il sonnellino pomeridiano: fa bene a mente e cuore e riduce moltissimo i livelli di stress

La società contemporanea ci toglie sempre più tempo ed energie: il lavoro telematico talvolta ci obbliga a restare svegli e attenti anche nelle ore demandate al riposo; la dipendenza da smartphone ci impone di tenerli accesi in ogni momento; i giochi multiplayer ci rubano il sonno, prevedendo operazioni che, per riuscire, vanno fatte a notte fonda. Se tutto questo è vero, è però […]

» Read more

Gli scienziati creano il primo cuore stampato in 3D al mondo utilizzando le cellule del paziente

I ricercatori dell’Università di Tel Aviv hanno stampato con successo il primo cuore 3D del mondo utilizzando le cellule di un paziente e i materiali biologici per “abbinare completamente le proprietà immunologiche, cellulari, biochimiche e anatomiche del paziente”. Fino ad ora, i ricercatori sono stati in grado di stampare in 3D solo i tessuti semplici privi di vasi sanguigni.

» Read more
1 2 3 84