In un mondo più caldo ci saranno meno eventi El Niño e La Niña. E non è una buona notizia

Una situazione potenziale senza analogie e della quale non si conoscono le conseguenze l ciclo tra le condizioni calde di El Niño e quelle fredde di La Niña nel Pacifico orientale (El Niño-Southern Oscillation, ENSO) continua da almeno 11.000 anni senza grandi interruzioni, ma lo studio “Future high-resolution El Niño/Southern Oscillation dynamics”, pubblicato su Nature Climate Change da un team di ricercatori […]

» Read more

Una nuova ipotesi spiega perché stiamo affrontando ondate di caldo mai viste prima

I meteorologi ritengono che eventi come la “cupola di caldo” potrebbero essere solo il primo assaggio di una nuova normalità in cui le ondate di calore saranno fenomeni regolari. Eventi come la “cupola di calore” potrebbero diventare fenomeni regolari, accompagnati da siccità, incendi e condizioni atmosferiche avverse. La loro formazione seguirebbe una sequenza di eventi nota ai meterologi, per cui […]

» Read more

Riconosciuto “ufficialmente” il quinto oceano della Terra: il gelido Oceano Meridionale

I cartografi della National Geographic Society, che si occupa di mappe sin dal 1915, hanno riconosciuto ufficialmente il quinto oceano della Terra, l’Oceano Meridionale. A differenza degli altri oceani, i cui “confini” sono legati alle masse continentali, l’Oceano Meridionale è definito dallo scorrere della Corrente Circumpolare Antartica. Osservando il pianeta Terra dallo spazio il dettaglio più spettacolare è indubbiamente il […]

» Read more

Gli UFO sui radar, il nuovo video della Navy

Un altro filmato, questa volta un tracciato radar. Un nuovo documento che testimonia la presenza di velivoli sconosciuti avvistati dalle forze armate statunitensi. A diffonderlo, il regista Jeremy Corbell, lo stesso che ha già postato nelle scorse settimane il video del velivolo “piramidale” ripreso dal cacciatorpediniere USS Russell e l’oggetto tondeggiante sparito in mare (definito “transmediale”, per la sua capacità di muoversi […]

» Read more

Bombe termiche sommerse distruggono il ghiaccio marino artico

Osservazioni senza precedenti potrebbero costringerci a rivedere le previsioni di fusione nell’oceano polare Lo studio “A warm jet in a cold ocean”, pubblicato recentemente su Nature Communications da un team internazionale di ricercatori guidato dall’ oceanografa fisica Jennifer MacKinnon della Scripps Institution of Oceanography, dell’università della California – San Diego (UCSD) mostra come i pennacchi di acqua calda fluiscono nell’Oceano Artico dall’Oceano Pacifico, accelerando […]

» Read more

Sembra che ci sia un enorme pezzo di un antico pianeta sepolto all’interno della Terra

Ci sono due bolle giganti di materiale denso nelle profondità inferiori del mantello terrestre sotto l’Africa occidentale e l’Oceano Pacifico. Larghe migliaia di chilometri, le bolle sono state uno dei segreti meglio custoditi del pianeta e hanno sconcertato gli scienziati per decenni. Ora, ci sono prove crescenti che le bolle potrebbero essere i resti di un antico protopianeta chiamato Theia caduto […]

» Read more

Il posto migliore per smaltire l’acqua radioattiva di Fukushima? L’Oceano Pacifico

Greenpeace condanna la proposta della sottocommissione del governo giapponese per scaricare l’acqua radioattiva Il 23 dicembre la sottocommissione Handling ALPS Treated Water (Advanced Liquid Processing System) istituita dal ministero dell’economia e dell’industria del Giappone (METI), aveva presentato una proposta, divisa in tre parti, per la ”gestione” di oltre un milione di tonnellate di acqua radioattiva stoccata dopo il disastro nucleare […]

» Read more
1 2 3