Antartide: scoperta enorme fuga di metano dal fondale oceanico. Il video

Il metano è considerato uno dei gas più dannosi per l’atmosfera. Un’enorme fuga di gas al di sotto dell’Antartide è stata scoperta da un team di esperti e descritta su Proceedings of the Royal Society B. Le fughe di gas rappresentano un fenomeno non raro nelle profondità degli oceani. Colonie di microbi abitano su queste strutture ingurgitando il metano, un gas ad […]

» Read more

L’artico siberiano é di nuovo in fiamme

L’Artico è di nuovo in fiamme. L’Artico siberiano ha dovuto subire temperature record per il secondo anno consecutivo e ora è in fiamme con alcuni dei peggiori incendi che si siano visti nella memoria recente. Il Servizio per i cambiamenti climatici di Copernicus , il programma di osservazione della Terra dell’UE, ha recentemente riferito che ci sono attualmente livelli record di incendi nell’Artico […]

» Read more

Questa mostruosa nuvola di polvere del Sahara sta arrivando verso l’Amazzonia

Ogni anno nel deserto del Sahara, sul lato opposto dell’Oceano Atlantico, si forma una così grande nuvola di polvere che si sposta verso le Americhe ed è stata soprannominata Godzilla. È la più grande nuvola degli ultimi 20 anni registrata dagli scienziati, infatti ha circa il 65% di polvere in più rispetto alle tracce precedenti.  Come si forma la nuvola […]

» Read more

Scoperta una Super-Terra al centro della Via Lattea

Vicino al centro della galassia, a quasi 25mila anni luce da noi, c’è un pianeta chiamato per ora in un modo quasi impronunciabile: OGLE-2018-BLG-0677Lb. In attesa di un nome più semplice, questo mondo alieno ha già ottenuto i suoi 15 minuti di celebrità per due motivi: primo, per le sue caratteristiche che lo rendono potenzialmente adatto ad ospitare la vita; secondo, per l’estrema rarità […]

» Read more

I test atomici della Guerra Fredda hanno modificato i modelli delle piogge nel mondo

Per i due anni successivi ai test atomici con le bombe nucleari effettuati da Stati Uniti ed Unione Sovietica la quantità di precipitazioni ha subito un radicale cambiamento I test nucleari avrebbero influenzato la quantità di precipitazioni sulla terra per i due anni successivi. È quanto emerge dai risultati di una nuova ricerca legata all’impatto dei test sulle bombe nucleari […]

» Read more

La maestosa bellezza di Giove: un’opera d’arte nelle immagini della NASA

Un pianeta o un quadro? Queste immagini spettacolari di Giove possono creare confusione per quanto sono belle. A scattarle è stata la sonda della NASA Juno, partita nel 2011 per catturare i segreti del re del Sistema solare. Comprendere l’origine e l’evoluzione di Giove, cercare il suo nucleo solido, mappare il campo magnetico, misurare l’acqua e l’ammoniaca nelle profondità atmosferiche, […]

» Read more

Il Coronavirus può portare al più grande calo di CO2 dalla Seconda Guerra Mondiale

Il lockdown per fronteggiare l’epidemia di Covid-19 fa registrare una riduzione delle concentrazioni di gas a effetto serra. Ma gli esperti avvertono: “È una vittoria temporanea. Non appena il blocco terminerà, le emissioni torneranno ai livelli precedenti”. Il Coronavirus potrebbe far registrare “il più grande calo delle emissioni di biossido di carbonio (CO2) dalla Seconda Guerra Mondiale ad oggi”. In queste settimane […]

» Read more

Tracce di foresta pluviale in Antartide indicano un mondo preistorico più caldo

I ricercatori hanno trovato prove di foreste pluviali di 90 milioni di anni fa vicino al Polo Sud , suggerendo che il clima era eccezionalmente caldo al momento. Una squadra del Regno Unito e della Germania ha scoperto il suolo forestale del periodo Cretaceo a 900 km dal Polo Sud . La loro analisi delle radici, del polline e delle spore conservate mostra che il […]

» Read more

Lo strato di ozono si sta riprendendo e questo sta cambiando il flusso dei venti in tutto il mondo

Il recupero dello strato di ozono sopra l’Antartide rimane lento e costante. Un chiaro sintomo di questo recupero è il cambiamento nella circolazione atmosferica registrato dai ricercatori dell’Università del Colorado Boulder e pubblicato sulla rivista Nature . Con la distruzione dello strato di ozono osservato nel 20 ° secolo, i modelli di vento a media latitudine cambiarono nell’emisfero meridionale, concentrandosi gradualmente sul Polo […]

» Read more

L’allarme del WWF: “Le foreste sono l’antivirus del pianeta, le stiamo uccidendo”

Le foreste, come spiega il WWF, agiscono sul mondo come un vero e proprio antivirus in grado di assorbire CO2 e produrre il 40 percento dell’ossigeno nell’atmosfera. Ma le stiamo distruggendo. Le foreste come antivirus del pianeta messo in pericolo dall’uomo. È la fotografia restituita dal WWF durante la Giornata internazionale delle foreste celebrata il 21 marzo attraverso il report […]

» Read more
1 2 3 10