Oltre un miliardo di animali si temono morti negli incendi boschivi in ​​Australia

Il numero di animali che si temono morti nella catastrofe in Australia è salito a oltre 1 miliardo, dicono gli esperti.  Il WWF-Australia stima che circa 1,25 miliardi di animali potrebbero essere stati uccisi direttamente o indirettamente dagli incendi in corso. “Questa perdita straziante include migliaia di preziosi koala sulla costa centro-settentrionale del Nuovo Galles del Sud [New South Wales], […]

» Read more

L’inverno è sempre più corto, anche nel nord Europa

Dai fiordi norvegesi alle città russe, temperature calde record con meno neve e pioggia hanno lasciato l’estremo nord dell’Europa, fino ai primi di gennaio, ancora in attesa dell’inverno artico. E alle Svalbard siamo al 109° mese consecutivo con temperature sopra la norma. Sunndalsora, una piccola città della Norvegia occidentale, pur se in condizioni meteorologiche particolari, ha registrato i primi di […]

» Read more

Goldman Sachs smetterà di finanziare le trivellazioni nell’Artico per prendersi cura degli orsi polari

La decisione presa dalla banca d’investimento Goldman Sachs mira a proteggere l’intero fragile ecosistema polare. Goldman Sachs ha annunciato che non finanzierà più nuove trivellazioni o esplorazioni per il petrolio nell’Artico . Si è anche impegnato a smettere di investire in miniere di carbone o progetti che lo coinvolgono in qualsiasi parte del mondo. La trivellazione petrolifera inquina le acque artiche, per lo […]

» Read more

In Norvegia 19 gradi, caldo record e la sindaca fa il bagno in mare

Il giorno di gennaio più caldo mai registrato, 25° C sopra la media Dall’inizio del nuovo anno, la Norvegia occidentale sta vivendo un’eccezionale ondata di caldo, in un periodo in cui normalmente le temperature medie dovrebbero essere ben sotto lo zero, il 2 gennaio a Sunndalsøra, un centro amministrativo della municipalità di Sunndal, alla foce del fiume Driva nel fiordo […]

» Read more

Inceneriti in Australia più di 3 milioni di ettari di foreste, più che in Amazzonia e California messe insieme

A rischio la sopravvivenza dei Koala, ma il governo negazionista climatico continua a puntare sul carbone Mentre l’Australia è devastata dagli incendi più pericolosi e catastrofici che abbia mai visto, il New South Wales ha dichiarato lo stato di emergenza dopo che il fuoco ha bruciato oltre 3 milioni di ettari, distruggendo più di 800 case e uccidendo 8 persone. […]

» Read more

Gli scienziati hanno calcolato la probabilità che l’umanità si estingua in un dato anno

Con un mondo che riscalda , una reazione contro i vaccini per malattie prevenibili e la minaccia della guerra nucleare , si comprende che ci sono buone possibilità che l’umanità provocherà la propria distruzione. Ora, gli scienziati hanno esaminato la probabilità di estinzione umana in un dato anno basata solo sul rischio di catastrofi naturali – non è richiesto alcun coinvolgimento antropogenico – e le probabilità potrebbero essere fino a una […]

» Read more

Fusione nucleare, pronto l’edificio che ospiterà il “sole artificiale” in Francia

In Provenza si compie il primo passo che porterà nel 2025 ad accendere il tokamak Iter per la fusione nucleare, frutto di una vasta collaborazione internazionale Imitare il sole e le stelle non è facile. Eppure un progetto internazionale Iter sta provando a produrre energia dalla fusione nucleare, reazione che si scatena nei nuclei degli astri. Ed la notizia del 7 novembre è che […]

» Read more

Cascate Vittoria in secca, temperature di 51 gradi in Zambia

La mancanza di piogge ha quasi prosciugato le Cascate di Vittoria, tra lo Zambia e lo Zimbabwe. Non si contano i giorni in cui non piove nella regione africana dello Zimbabwe e dello Zambia. Una siccità record che ha portato le Cascate Vittoria al livello più basso in 25 anni. Il flusso d’acqua è ormai di 109 metri al secondo, mai così basso da quando nel 1996 […]

» Read more

Riscaldamento globale: gli incendi in Siberia dimostrano che non abbiamo istinto di sopravvivenza

Il riscaldamento globale ha iniziato a dimostrarci apertamente quali e quanti danni è in grado di fare: da una parte abbiamo la Siberia che sta bruciando incessantemente, dall’altro la Groenlandia che si sta sciogliendo a più rapidamente del previsto. Ma quali sono le reali conseguenze di questi disastri ambientali?

» Read more

FORTE ONDATA DI CALORE SULL’EUROPA CENTRO-OCCIDENTALE, CON VALORI DI 12-16°C SUPERIORI ALLA NORMA. POTREBBERO ESSERE STABILITI ALTRI RECORD

 Questa settimana si prevede la formazione di un’altra ondata di calore potenzialmente da record. Ancora una volta, simile alla scorsa ondata di caldo di fine giugno che ha portato a registrare dei record nel Sud della Francia, il caldo estremo colpirà soprattutto l’Europa occidentale. Potremmo effettivamente vedere raggiunti, entro giovedì, nuovi valori di temperatura record in particolare nel Nord-Est della Francia, Benelux […]

» Read more
1 2 3 4