Spagna: coronavirus in allevamento di visoni. Abbattimento per 92.700 esemplari

Gli animali da pelliccia si infettano in maniera simile agli uomini. Il Dipartimento dell’Agricoltura, del Bestiame e dell’Ambiente del governo dell’Aragona ha ordinato l‘abbattimento dei 92.700 visoni presenti in una fattoria in cui si è verificato un massiccio contagio di coronavirus, che ha colpito sia gli animali che alcuni lavoratori. Secondo un campione, l’87% degli esemplari allevati nell’allevamento nella città di La Puebla […]

» Read more

Göbekli Tepe: il “tempio più antico del mondo” fu costruito 11.500 anni fa pensando alla… geometria!

Uno sguardo archeologico nuovo a Göbekli Tepe, un complesso strutturale di 11.500 anni della Mesopotamia superiore, ha confermato che potrebbe essere uno dei siti più strabilianti della storia umana. Gli archeologi dell’Università di Tel Aviv (TAU) e della Israel Antiquities Authority hanno applicato analisi basate su algoritmi al layout architettonico di Göbekli Tepe e hanno scoperto che il sito preistorico, […]

» Read more

Perché i prezzi alimentari calano nel mondo ma salgono in Italia?

Nei campi italiani mancano 370mila lavoratori regolari che arrivano ogni anno dall’estero. Aiab: «Finalmente dopo anni di ipocrisia e speculazione politica sui migranti l’Italia si accorge che senza manodopera straniera l’agricoltura delle ‘eccellenze’ non esisterebbe» L’Indice Fao dei prezzi dei prodotti alimentari, che misura i prezzi internazionali delle derrate alimentari più comuni, ad aprile ha registrato un valore di 165,5 […]

» Read more

Visoni affetti da Coronavirus: chiudere il “commercio di pellicce sporche” (VIDEO)

Le organizzazioni animaliste Peta e Humane Society International: allevamenti crudeli rischiosi anche per la salute umana I visoni che hanno contratto il coronavirus in due allevamenti di animali da pelliccia olandese  va ad aggiungersi all’elenco degli animali noti per essere a rischio di contrarre il virus, come gli ormai noti pipistrelli e pangolini, ma anche i leoni e le tigri […]

» Read more

Zoonosi e allevamenti animali: perché è necessario che qualcosa cambi

Dai wet market agli allevamenti intensivi, l’insorgere di malattie potenzialmente pericolose anche per noi è dietro l’angolo. Ripensare il settore zootecnico è più che mai urgente. Le prime notizie sul Covid-19 davano per certo che il virus avesse avuto origine nel discusso mercato di Wuhan, nel quale venivano venduti generi alimentari e animali vivi. Nonostante si stia ancora cercando di […]

» Read more

Trovate prove dell’impatto di una cometa frammentata che avrebbe causato la distruzione di uno dei primi insediamenti umani al mondo

Prima che la diga di Taqba sbarrasse il fiume Eufrate nel nord della Siria negli anni ’70, un sito archeologico di nome Abu Hureyra testimoniava il momento in cui gli antichi nomadi si stabilirono e iniziarono a coltivare colture. Un grande tumulo segna l’insediamento, che ora si trova sotto il lago Assad. Ma prima che il lago si formasse, gli archeologi […]

» Read more

Australia: uccidere i canguri per esportare alimenti per animali domestici

Gli attivisti australiani per i diritti degli animali criticano l’uccisione crudele di canguri come misura per ridurre il loro numero e anche per vendere pelle e carne Una notte di novembre, il guardiano degli animali selvatici Greg Keightley ha catturato un’immagine orribile con la macchina fotografica. Un gruppo di uomini stava uccidendo canguri nel Blue Mountains National Park, tre ore a […]

» Read more

Le piante emettono urla ad ultrasuoni quando sono stressate e possiamo anche dire perché

Una nuova ricerca dell’Università di Tel Aviv in Israele ha scoperto che le piantagioni di pomodori e tabacco possono parlare. Sfortunatamente, non abbiamo potuto sentire. Usando le registrazioni, gli scienziati hanno concluso che le piante emettono suoni ad ultrasuoni quando sono stressate, per mancanza di acqua o quando il loro stelo viene tagliato. Questi suoni sono a frequenze che gli umani […]

» Read more

Stiamo estinguendo le piante 350 volte più velocemente del normale

La perdita di biodiversità, insieme ai cambiamenti climatici, è una delle sfide più importanti per l’umanità La Terra sta vivendo una perdita di specie senza precedenti, descritta da alcuni ecologi come la sesta estinzione di massa . Lo scorso maggio, un rapporto delle Nazioni Unite ha avvertito dell’esistenza di un milione di specie in via di estinzione. Più recentemente, un altro studio scientifico ha documentato l’estinzione […]

» Read more

Il collasso degli insetti potrebbe essere persino peggiore della paura

Dagli anni ’90, una manciata di studi ha lanciato l’allarme per un’imminente apocalisse di insetti, destinata a decimare la popolazione mondiale di insetti e ragni nei prossimi decenni. Ora, un nuovo studio si è unito alla pila di prove crescenti che suggeriscono che gli insetti del pianeta sono sull’orlo di un problema catastrofico. Riferendo sulla rivista Nature , un nuovo studio dettagliato ha avvertito che […]

» Read more
1 2 3