«La distruzione della natura è alla base della crisi coronavirus»

L’appello degli scienziati insieme al ministro dell’Ambiente tedesco: «Ora è il momento di gestire l’emergenza, ma ci sarà un mondo post-pandemia. Per allora dovremo aver compreso le cause di questa crisi se vogliamo prevenire scenari simili in futuro» I dati relativi all’impatto della pandemia da coronavirus Sars-Cov-2 sono ancora aleatori, ma quelli che arrivano dalle autorità preposte sono sufficienti a […]

» Read more

Tra 140 anni la vita sulla Terra sarà diversa da oggi (se ci sarà): come vivranno i sopravvissuti

Gli scienziati hanno stabilito che tra 140 anni vivremo con quantità di emissioni di gas serra nell’aria pari a quelle registrate 56 milioni di anni fa, ai tempi del Massimo termico del Paleocene-Eocene (Paleocene-Eocene Thermal Maximum – PETM), quando cioè la vita sulla Terra cambiò drasticamente a cause del riscaldamento globale: ecco cosa dobbiamo aspettarci. Tra 140 anni vivremo le […]

» Read more

Stiamo estinguendo le piante 350 volte più velocemente del normale

La perdita di biodiversità, insieme ai cambiamenti climatici, è una delle sfide più importanti per l’umanità La Terra sta vivendo una perdita di specie senza precedenti, descritta da alcuni ecologi come la sesta estinzione di massa . Lo scorso maggio, un rapporto delle Nazioni Unite ha avvertito dell’esistenza di un milione di specie in via di estinzione. Più recentemente, un altro studio scientifico ha documentato l’estinzione […]

» Read more

Il collasso degli insetti potrebbe essere persino peggiore della paura

Dagli anni ’90, una manciata di studi ha lanciato l’allarme per un’imminente apocalisse di insetti, destinata a decimare la popolazione mondiale di insetti e ragni nei prossimi decenni. Ora, un nuovo studio si è unito alla pila di prove crescenti che suggeriscono che gli insetti del pianeta sono sull’orlo di un problema catastrofico. Riferendo sulla rivista Nature , un nuovo studio dettagliato ha avvertito che […]

» Read more

Gli uomini hanno sconvolto il ciclo del carbonio più dell’asteroide che ha ucciso i dinosauri

Nell’era industriale la quantità di anidride carbonica emessa in atmosfera è maggiore rispetto alle grandi catastrofi passate. Ora il rischio è un’estinzione di massa. Dal 1750, gli esseri umani hanno modificato il ciclo del carbonio sulla Terra più gravemente degli asteroidi più catastrofici della storia. La scoperta è stata pubblciata sulla rivista Elements, dall Deep Carbon Observatory (DCO), un collettivo globale di oltre 1.000 […]

» Read more

La specie umana? Sulla Terra è solo lo 0,01%, ma ha distrutto l’83% dei mammiferi

La specie umana costituisce solo lo 0,01% di tutta la vita presente sulla Terra, ma ha avuto l’insana capacità di sradicare la maggior parte degli altri esseri viventi. Lo rivela uno nuovo studio, secondo cui, nonostante i numeri insignificanti relativi all’uomo, quest’ultimo ha dominato il pianeta.

» Read more

Venere può essere stata abitabile per miliardi di anni

Oggi Venere è un pianeta che ricorda il settimo anello infernale di Dante Alighieri . Il secondo pianeta dal Sole, Venere è un po ‘più piccolo della Terra coperto di montagne e grandi pianure di lava con temperature torride e un’atmosfera pesante principalmente fatta di anidride carbonica con spesse nuvole di acido solforico. Ma una nuova ricerca suggerisce che il pianeta “sorella contorta” della Terra potrebbe essere […]

» Read more

Ambiente: scoperta colossale estinzione di massa precedente ai dinosauri

Un’altra ”catastrofe biologica” colpì il nostro pianeta, prima dei dinosauri. Indizi trovati in alcune rocce canadesi, risalenti a miliardi di anni fa, hanno rivelato un’estinzione massiccia di organismi e precedentemente sconosciuta; più grande dell’estinzione dei dinosauri di 65 milioni di anni fa. A renderlo noto è uno studio pubblicato dalla National Academy of Sciences.

» Read more

Il 40% degli insetti si estinguerà nei prossimi decenni: catastrofe anche per l’umanità

Analizzando i dati di 73 ricerche sul declino degli insetti, due ricercatori hanno stimato che il 40% delle specie si estinguerà nel giro di pochi decenni. Il tasso di estinzione, infatti, risulta otto volte superiore a quello di uccelli, rettili e mammiferi. Le cause sono tutte legate ai fattori antropici, e la loro scomparsa avrà effetti catastrofici sull’umanità.

» Read more
1 2