Natura horror: Ricercatori scoprono farfalle che ‘si drogano’ succhiando bruchi vivi

Alcuni ricercatori asiatici, in un recente studio, hanno dimostrato un comportamento ignoto prima alla scienza, e per certi versi macabro, adottato dalle farfalle della famiglia euforbia in Indonesia: gli esemplari adulti feriscono il loro simili, ancora allo stato di bruco, per succhiarne i concentrati chimici, di cui le farfalle sono ghiotte. Nella riserva naturale del Tangkoko, che si trova sulla […]

» Read more

Uova e benessere degli animali: come leggere il codice sul guscio e fare scelte più consapevoli

Il codice identificativo, stampato sul guscio delle uova, può aiutarci a capire quali siano state le condizioni di allevamento delle galline ovaiole Negli ultimi anni la consapevolezza del consumatore in materia di benessere animale si è accresciuta notevolmente. Le organizzazioni animaliste hanno spesso dato risalto alle condizioni, giudicate troppo crudeli, in cui si trovano a vivere polli e galline degli allevamenti intensivi. […]

» Read more

Le femmine dei polpi “sparano” ai maschi molestatori

Osservate femmine che lanciano conchiglie e limo contro maschi particolarmente fastidiosi Lo studio “In the Line of Fire: Debris Throwing by Wild Octopuses”,  pubblicato da new sul  pre-print server bioRxiv da un team internazionale di ricercatori e non ancora sottoposto a peer reviewed, ha scoperto che le femmine dei polpi “sparano” oggetti contro i maschi quando si sentono molestate. Infatti, quando fa la sua comparsa […]

» Read more

Questo uccello lira ha imparato a imitare alla perfezione il pianto di un bambino: il video

Un uccello lira di sette anni di nome Echo ha imparato a imitare alla perfezione il pianto di un bambino. Grazie alla peculiare siringe, l’organo canoro degli uccelli, questa specie è infatti in grado di replicare in modo straordinariamente accurato qualunque suono udito in precedenza, sia di origine naturale che artificiale. Echo vive nel Taronga Zoo di Sydney, che ha […]

» Read more

I cinghiali sono in grado di aprire le trappole per liberare i loro simili

Fotografato nella Repubblica Ceca un comportamento empatico di soccorso mai osservato finora nei cinghiali Lo studio “Observation of rescue behaviour in wild boar (Sus scrofa)” pubblicato recentemente su Scientific Reports da un team di ricercatori della Fakulta lesnická a dřevařská  della České zemědělské univerzity di Praga  (ČZU) ha documentato per la prima volta un comportamento unico e non ancora descritto dei cinghiali, «A testimonianza […]

» Read more

Balena a quattro zampe scoperta in Egitto che prende il nome da Anubi, il dio dei morti

Gli antenati delle balene moderne erano animali simili ai cervi che decisero di averne avuto abbastanza della vita sulla terraferma e vagarono nel mare. L’ evoluzione , che li ha visti trasformarsi in 10 milioni di anni nei giganti senza gambe che conosciamo oggi, ha visto molte revisioni  del corpo delle balene e una nuova è stata descritta in un […]

» Read more

Leone confuso e umiliato da una nuova “attrazione” installata in uno zoo: le vergognose immagini

Allo zoo Animal City di Deir Tamich, in Libano, è stata installata una terrificante “attrazione” nel recinto di un leone maschio, l’ennesimo insulto ai danni di animali già privati della libertà e della dignità. Si tratta di un box trasparente che, permettendo incontri ravvicinati, umilia, confonde e rende sempre più aggressivo lo sfortunato felino. In uno zoo del Libano è stata realizzata […]

» Read more

Scoperto millepiedi ‘mangiatore di uccelli’: è uno degli animali più ‘perfetti’ dell’ecosistema terrestre

Questo millepiedi dalla corazza pesante, lungo 23,5 cm, fa incetta di uccelli marini ed è in grado di trasferire nutrienti da un luogo all’altro Quando l’ecologo Luke Halpin è arrivato per la prima volta a Phillip Island nel 2018 desideroso di studiare le sue procellarie dalle ali nere, ha ottenuto più di quanto si aspettasse. A quanto pare l’isola, 6 km a sud […]

» Read more

Secondo uno studio la pandemia ha reso i gatti più affettuosi

Secondo una ricerca inglese condotta su 5mila persone, il lockdown ha spinto i gatti a mostrare maggiore attaccamento per via della nuova routine domestica Anche i gatti, come noi, si sono “abituati” alla pandemia, o meglio al nostro nuovo stile di vita, più casalingo e meno mondano. Uno studio scientifico conferma l’impressione di molti padroni di mici che si sono trovati a condividere molto più […]

» Read more

Mistero in Australia: rane morte, malate e avvizzite: “In tutto il mondo stanno combattendo una propria pandemia”

In tutto il mondo le rane stanno combattendo una propria pandemia contro un fungo noto e contro un probabile agente patogeno ancora sconosciuto Come si legge sulla rivista Australian Geographic, nelle ultime settimane la redazione ha ricevuto diverse segnalazioni da persone preoccupate che hanno trovate rane malate e morte nella parte orientale del Victoria, nel Nuovo Galles del Sud e nel Queensland. In […]

» Read more
1 2 3 58