Terremoti, l’esperto: “Possibile un “Big One” in Italia, al momento lo Stretto di Messina è l’area più suscettibile” [INTERVISTA]

“La storia sismica italiana suggerisce che un “Big One” potrebbe colpire la maggior parte del territorio, la cui magnitudo momento potrebbe superare 6 al Centro e al Nord Italia e raggiungere 7.5 nel Sud Italia”

» Read more

Terra interiore? Gli scienziati trovano montagne e pianure a 660 chilometri sotto la superficie terrestre

A scuola, abbiamo imparato che la Terra sia divisa in tre strati, che sono la corteccia, il mantello e il nucleo, che a sua volta è diviso in un nucleo interno ed esterno. Uno schema di base accurato, ma che tuttavia lascia fuori altri strati più sottili che gli scienziati stanno ora iniziando a identificare nel profondo interno del nostro […]

» Read more

Terremoto Catania: Etna, Vesuvio e Marsili sono collegati? La spiegazione dell’esperta

Dopo il terremoto di Catania e l’eruzione di Etna e Stromboli, ci sono possibilità che il Vesuvio e il vulcano sottomarino Marsili possano risvegliarsi? A questa e altre domande risponde la dottoressa Francesca Bianco, direttrice dell’Osservatorio vesuviano: “In questi giorni ho letto un sacco di sciocchezze, ecco cosa sta accadendo in Sicilia in queste ore. Ad esempio Stromboli ed Etna […]

» Read more

8 disastri naturali catastrofici che colpiranno la Terra nei prossimi anni

Terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche e l’Anello di fuoco sono solo alcuni dei disastri naturali che attendono il mondo nei prossimi anni.

» Read more

Sembra che l’Africa stia iniziando a dividersi in due.Enorme crepa si è aperta in Kenya

Un pezzo di Africa orientale può separarsi dal resto del continente in decine di milioni di anni. La prova di ciò è la Rift Valley in Kenya, un complesso di faglie tettoniche in cui si è aperta una fessura gigante dopo forti piogge e attività sismica. L’enorme crepa è apparsa il 19 marzo, raggiunge più di 15 metri di larghezza, […]

» Read more

Terremoti: scoperto magma sotto l’Appennino meridionale

Intrusioni attive di magma sotto l’Appennino meridionale possono dar luogo a terremoti di magnitudo significativa e più profondi rispetto alla sismicità tipica di quell’area.  A rivelarlo, uno studio firmato INGV e Università di Perugia, pubblicato su Science Advances

» Read more

ISCHIA: ECCO PERCHE’ UN TERREMOTO 1000 VOLTE MENO FORTE DI QUELLO DI AMATRICE HA CAUSATO VITTIME E CROLLI

Il monito mai ascoltato degli oltre 2300 morti del 1883 e l’abusivismo edilizio selvaggio, che mette l’isola nei primi 5 posti d’Italia per deturpamento ecologico… e il fumo negli occhi della Magnitudo abbassata Redazione Blue Planet Heart

» Read more

Se avvenisse un’eruzione del Vesuvio, cosa dovremmo aspettarci?

Certamente il Vesuvio è riconosciuto come uno dei vulcani più pericolosi al mondo, sia per le sue caratteristiche morfologiche che per l’incomprensibile propensione di milioni di persone che hanno deciso di costruire e comprare casa su una bomba ad orologeria. Ma se il Vesuvio dovesse davvero eruttare, cosa bisognerebbe aspettarsi? www.ilnavigatorecurioso.it

» Read more
1 2 3