Terra interiore? Gli scienziati trovano montagne e pianure a 660 chilometri sotto la superficie terrestre

A scuola, abbiamo imparato che la Terra sia divisa in tre strati, che sono la corteccia, il mantello e il nucleo, che a sua volta è diviso in un nucleo interno ed esterno. Uno schema di base accurato, ma che tuttavia lascia fuori altri strati più sottili che gli scienziati stanno ora iniziando a identificare nel profondo interno del nostro […]

» Read more

Terremoto Catania: Etna, Vesuvio e Marsili sono collegati? La spiegazione dell’esperta

Dopo il terremoto di Catania e l’eruzione di Etna e Stromboli, ci sono possibilità che il Vesuvio e il vulcano sottomarino Marsili possano risvegliarsi? A questa e altre domande risponde la dottoressa Francesca Bianco, direttrice dell’Osservatorio vesuviano: “In questi giorni ho letto un sacco di sciocchezze, ecco cosa sta accadendo in Sicilia in queste ore. Ad esempio Stromboli ed Etna […]

» Read more

8 disastri naturali catastrofici che colpiranno la Terra nei prossimi anni

Terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche e l’Anello di fuoco sono solo alcuni dei disastri naturali che attendono il mondo nei prossimi anni.

» Read more

Sembra che l’Africa stia iniziando a dividersi in due.Enorme crepa si è aperta in Kenya

Un pezzo di Africa orientale può separarsi dal resto del continente in decine di milioni di anni. La prova di ciò è la Rift Valley in Kenya, un complesso di faglie tettoniche in cui si è aperta una fessura gigante dopo forti piogge e attività sismica. L’enorme crepa è apparsa il 19 marzo, raggiunge più di 15 metri di larghezza, […]

» Read more

Terremoti: scoperto magma sotto l’Appennino meridionale

Intrusioni attive di magma sotto l’Appennino meridionale possono dar luogo a terremoti di magnitudo significativa e più profondi rispetto alla sismicità tipica di quell’area.  A rivelarlo, uno studio firmato INGV e Università di Perugia, pubblicato su Science Advances

» Read more

ISCHIA: ECCO PERCHE’ UN TERREMOTO 1000 VOLTE MENO FORTE DI QUELLO DI AMATRICE HA CAUSATO VITTIME E CROLLI

Il monito mai ascoltato degli oltre 2300 morti del 1883 e l’abusivismo edilizio selvaggio, che mette l’isola nei primi 5 posti d’Italia per deturpamento ecologico… e il fumo negli occhi della Magnitudo abbassata Redazione Blue Planet Heart

» Read more

Se avvenisse un’eruzione del Vesuvio, cosa dovremmo aspettarci?

Certamente il Vesuvio è riconosciuto come uno dei vulcani più pericolosi al mondo, sia per le sue caratteristiche morfologiche che per l’incomprensibile propensione di milioni di persone che hanno deciso di costruire e comprare casa su una bomba ad orologeria. Ma se il Vesuvio dovesse davvero eruttare, cosa bisognerebbe aspettarsi? www.ilnavigatorecurioso.it

» Read more

Più di 53.000 terremoti nel 2016, il doppio del 2014, più del triplo del 2015. Ecco lo speciale di INGV sulla sismicità dello scorso anno

Il 2016 ha avuto un numero molto importante di terremoti localizzati dalla Rete Sismica Nazionale dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia: poco più di 53.000 gli eventi. Rispetto agli anni precedenti il numero di terremoti localizzati è sensibilmente aumentato: più che raddoppiati rispetto al 2014 e più che triplicati rispetto al 2015. ingvterremoti.wordpress.com

» Read more
1 2 3