I laser che penetrano nella giungla rivelano migliaia di antiche strutture Maya

strutture maya

La tecnologia LiDar ha prodotto una scoperta straordinaria nella foresta del Guatemala:città antiche con oltre 61.000 strutture Maya Nascosta sotto la lussureggiante foresta pluviale di Petén, in Guatemala, si trova un’antica città non toccata dagli umani da più di 1.000 anni, ma ai suoi tempi d’oro è stata la dimora di milioni di mesoamericani che hanno costruito un impero sofisticato […]

» Read more

Trovano Dei Semi Di 800 Anni Fa E Decidono Di Piantarli. Questo è Ciò Che Hanno Prodotto

Data la loro funzione, è abbastanza comprensibile che i semi delle piante siano stati progettati per avere una resistenza enorme agli agenti atmosferici e quindi una lunga durata nel tempo. Quando però degli studenti di archeologia hanno trovato una manciata di semi di zucca scavando all’interno di una riserva indiana in Wisconsin (USA), non si aspettavano di certo che piantandoli potesse uscirne qualcosa: la […]

» Read more

Por-Bajin: l’enigma dell’Isola Perduta in Siberia

Nel profondo della Siberia c’è il lago Tere-Khol, uno delle tante migliaia che si trovano nella Repubblica Russa di Tuva. Nel mezzo di questo lago c’è una piccola isola sulla quale poggia un’antica cittadella, molto simile alla Città Proibita in Cina. Secondo gli archeologi, il sito potrebbe essere più antico di 1500 anni. Ma da chi è stato occupato? Qual […]

» Read more

LA STRANA SOMIGLIANZA TRA LA STATUA XOCHIPALA E LA MONA LISA ALIENA

Xochipala è un sito archeologico nello stato messicano di Guerrero. La prima figurina riscoperta venne comprata nello stato di Guerrero da William Niven nel 1897 e venduta al Peabody Museum nel 1903. Nessuna figura è stata trovata in contesto archeologico ma solo tramite i collezionisti e i commercianti. La data più antica associata con ogni figurina è il 1500 a.C., […]

» Read more

Enorme caverna contenente una chiesa dei Templari è stata trovata nascosta sotto un campo da un contadino

I Cavalieri Templari erano un ordine militare cattolico attivo poco meno di 1000 anni fa. Con i loro mantelli bianchi e croci rosse, divennero ben presto noti per la loro ricchezza, il potere, e le abilità in combattimento durante le Crociate. Oggi, sono una fonte di fascino per gli archeologi , scrittori, sceneggiatori, e ogni nuova scoperta incuriosisce per loro storia.

» Read more

Archeologia. I sommelier del Neolitico: Trovate le tracce del vino più antico d’Europa, e non era una bevanda per ricchi

Quando pensiamo al vino in epoca antica, ci vengono in mente scene di festini, con calici ricolmi e sontuosi banchetti. Insomma, sembra sia stato un prodotto d’élite. Da un articolo pubblicato sul Journal of Archaeological Science risulterebbe invece che l’inebriante bevanda è sempre stata democratica, fin dal Neolitico.

» Read more

Archeologia. Il misterioso vaso di Dueno, con scrittura del 700 a.C.

Il vaso di Dueno, in bucchero (ceramica nero lucida), formato da tre recipienti rotondi conglobati, custodito nel Museo di Stato di Berlino, appartiene alla categoria dei cosiddetti “oggetti parlanti” ed è al centro di studi da più di 130 anni, proprio a causa della scritta che vi è incisa. Si tratta di un’iscrizione piuttosto difficile da interpretare, ordinata da destra […]

» Read more
1 2 3