Gli scienziati hanno trovato un universo multidimensionale all’interno del nostro cervello

Una scoperta sensazionale è stata fatta dagli esperti, poiché gli scienziati hanno scoperto che il cervello umano ospita strutture e forme che hanno fino a 11 dimensioni. I neuroscienziati accolgono la scoperta dicendo: “Abbiamo trovato un mondo che non avevamo mai immaginato”.

» Read more

Allarme Calabroni killer: cosa sono e perché spaventano

Arriva la bella stagione, e con essa sole, caldo, mare e… punture di insetti. Se le zanzare creano fastidi, quello che desta preoccupazione in milioni di persone sono api, vespe e calabroni. 9 italiani su 10 almeno una volta nella vita vengono punti da un imenottero, specie in estate, mentre fino 8 su 100 possono sviluppare una vera e propria […]

» Read more

Fisico del CERN;”Abbiamo creato qualcosa di mostruoso e inspiegabile”

Possiamo chiaramente non credere a quanto illustrato qui di seguito i cui fatti si riferiscono a un inquietante evento accaduto due anni fa nei laboratori del CERN. Si tratta di un raccapricciante incidente che avrebbe avuto luogo nei locali sotterranei del Large Hadron Collider (LHC), anche se il rapporto attraverso il quale viene ricostruito l’accaduto deve essere valutato con estrema […]

» Read more

Il large Hadron Collider potrebbe rilevare dimensioni extra

Un documento su Physics Letters B  ha sollevato la possibilità che il Large Hadron Collider (LHC) potrebbe fare una scoperta che può mettere il suo precedente trionfo con il Bosone di Higgs  in ombra. Gli autori suggeriscono che potrebbe rilevare i mini buchi neri.Tale risultato non sarebbe solo una questione di grande importanza per sé, ma potrebbe essere un’indicazione di cose ancora più […]

» Read more

Scienza, l’universo potrebbe essere un ologramma a dieci dimensioni

L’universo potrebbe essere un ologramma, ossia la proiezione di un mondo a dieci dimensioni, delle quali possiamo ‘vederne’ solo quattro, ossia le tre relative allo spazio piu’ il tempo. E’ l’ipotesi presentata da due studi teorici pubblicati su arXiv, il sito che pubblica in anteprima gli articoli scientifici. Firmati entrambi dal gruppo di Yoshifumi Hyakutake, dell’universita’ giapponese di Ibaraki, gli […]

» Read more