Poseidon: la nuova arma della Russia che causa ‘tsunami radioattivi’

Nel 2022 la Russia dimostrerà di essere armata fino ai denti, con nuove basi, missili supersonici e droni in grado di creare tsunami nucleari. Poseidon è il nome della nuova arma russa che provoca “tsunami radioattivi” a 500 metri di altezza. Il presidente russo Vladimir Putin è pronto a usarlo nel circolo polare artico. La potente costruzione sarà pienamente operativa e sarà finalmente implementata nel 2022. […]

» Read more

I nuovi mega-incendi stanno minacciando più di 4.400 specie in tutto il mondo

Le tre cause principali: cambiamento climatico globale, utilizzo del suolo e invasioni biotiche Lo studio “Fire and biodiversity in the Anthropocene”, pubblicato su Science da un team internazionale di 27 ricercatori guidati da . Luke Kelly della School of ecosystem and forest sciences dell’università di Melbourne, rivela che «I cambiamenti nell’attività degli incendi stanno mettendo a rischio più di 4.400 specie in tutto il […]

» Read more

Il ghiaccio marino artico alla fine di ottobre non si è ancora formato: è la prima volta

ghiaccio marino artico

Nel Mare di Laptev, innanzi alla costa siberiana, il ghiaccio marino artico non ha ancora iniziato a formarsi. È la prima volta nella storia che viene documentato un simile fenomeno, che potrebbe avere conseguenze drammatiche per gli equilibri ecologici. La ragione del mancato congelamento risiede nell’ondata di calore estrema che ha colpito l’area del circolo polare artico nei mesi scorsi. […]

» Read more

“L’Oceano Artico sta morendo”: la terribile conclusione al rientro della più grande missione scientifica al Polo Nord

La più grande spedizione di ricerca artica della storia è tornata alla base: dopo 13 mesi nell’Artico, la missione a bordo della nave Polarstern dell’Istituto tedesco Alfred Wegener ha consentito di raccogliere informazioni tali da fornire agli scienziati un ampio quadro sul futuro dell’Artico nel pieno della crisi climatica. E li ha resi certi di una cosa: l’Artico è l’epicentro del cambiamento climatico. […]

» Read more

Siberia: caldo, mega-incendi, ghiaccio che si scioglie, orsi che si estinguono (VIDEO)

Il caldo estremo in Siberia dimostra la necessità di un’urgente azione climatica Il caldo eccezionale e prolungato in Siberia ha alimentato devastanti incendi nell’Artico.  Contemporaneamente, è stata segnalata una rapida riduzione della copertura del ghiaccio marino lungo la costa artica russa. Da gennaio a giugno, le temperature in Siberia sono state di oltre 5° C sopra la  e in giugno […]

» Read more

L’artico siberiano é di nuovo in fiamme

L’Artico è di nuovo in fiamme. L’Artico siberiano ha dovuto subire temperature record per il secondo anno consecutivo e ora è in fiamme con alcuni dei peggiori incendi che si siano visti nella memoria recente. Il Servizio per i cambiamenti climatici di Copernicus , il programma di osservazione della Terra dell’UE, ha recentemente riferito che ci sono attualmente livelli record di incendi nell’Artico […]

» Read more

Nuovo record di caldo in Siberia: 38° C a Verkhoyansk, la località più fredda del mondo

Record assoluto per il Circolo Polare Artico dopo l’inverno più caldo mai registrato L’United Nations Framework convention on climate change (Unfccc) ha annunciato che «Sabato, le temperature hanno raggiunto +38° C all’interno del circolo polare artico, 17 ° C più caldo del normale per il 20 giugno. #GlobalHeating sta accelerando e alcune parti del mondo si stanno riscaldando molto più […]

» Read more

Caldo record in Russia: più di 25° C in Siberia e disgelo anticipato dei fiumi e del ghiaccio artico

Le associazioni ambientaliste scrivono a Putin: la ripresa post-Covid-19 sia verde. Ma i Russi non credono molto al cambiamento climatico antropico Il 22 maggio sa Khatanga, in Siberia, nord del circolo polare artico, è stata registrata una temperatura record di 25,4° C, più del doppio della precedente temperatura record per questo periodo – 12 °C – ed enormemente di più […]

» Read more

Ecco le dune, un nuovo tipo di aurora polare

le dune, un nuovo tipo di aurora polare

La scoperta delle dune un inedito tipo di aurora è frutto della collaborazione tra astronomi professionisti e cittadini scienziati, che da più parti del circolo polare artico hanno fotografato e ripreso il fenomeno L’effetto è proprio quello delle dune di sabbia modellate dal vento del deserto. Ma queste sono fatte di luce. A descrivere quello che sembra (ma non c’è ancora certezza) un nuovo tipo di […]

» Read more

Goldman Sachs smetterà di finanziare le trivellazioni nell’Artico per prendersi cura degli orsi polari

La decisione presa dalla banca d’investimento Goldman Sachs mira a proteggere l’intero fragile ecosistema polare. Goldman Sachs ha annunciato che non finanzierà più nuove trivellazioni o esplorazioni per il petrolio nell’Artico . Si è anche impegnato a smettere di investire in miniere di carbone o progetti che lo coinvolgono in qualsiasi parte del mondo. La trivellazione petrolifera inquina le acque artiche, per lo […]

» Read more
1 2