Questo nuovo chip sperimentale raggiunge una velocità folle di 44,2 Terabit al secondo

Un minuscolo chip chiamato micro-pettine potrebbe un giorno sostituire l’infrastruttura Internet di oggi per raggiungere livelli impensabili di velocità di trasmissione, portando milioni di persone un’enorme quantità di dati allo stesso tempo, anche durante i periodi di picco di utilizzo. La tecnologia è stata recentemente testata e ha mostrato sorprendenti velocità di trasmissione dei dati di 44,2 terabit al secondo, […]

» Read more

Un radiotelescopio gigante sul lato nascosto della Luna, progetto NASA

La NASA pone da sempre grande attenzione verso tutti i progetti che indagano sulle possibilità di sviluppare tecnologie innovative e visionarie, che un giorno potrebbero consentire di esplorare con più facilità il nostro sistema solare, o anche di osservare con più precisione il cosmo, come nel caso del radiotelescopio lunare LCRT. L’agenzia spaziale statunitense ha recentemente finanziato un team del JPL con […]

» Read more

Fotocamera ultrasottile ma completamente ad alta risoluzione

Un gruppo di ingegneri, guidato dal professor Ki-Hun Jeong, ha realizzato una fotocamera ultracompatta che cattura immagini ad alto contrasto e ad alta risoluzione. Le strutture uniche dei sistemi di visione biologica in natura hanno ispirato gli scienziati a progettare sistemi di imaging ultracompatto. Un gruppo di ricerca guidato dal professor Ki-Hun Jeong (1) ha realizzato una fotocamera ultracompatta che cattura immagini […]

» Read more

Il coronavirus chiude le scuole? Le maestre leggono le fiabe a distanza

Nella scuola dell’Infanzia “Villaggio Sportivo” di Biella il coronavirus non spaventa le insegnanti che hanno deciso di leggere a distanza una fiaba al mattino e una al pomeriggio fino alla riapertura della scuola, per tenere compagnia ai bambini e trasformare quest’emergenza in una divertente opportunità.  La cultura sopravvive sempre, qualsiasi emergenza o epidemia contagiosa possa presentarsi. Ce lo dimostrano le […]

» Read more

Impedisce ai figli l’utilizzo di tablet e tv: i libri dopo 7 mesi diventano il loro passatempo

Spesso si discute dei numerosi problemi di un uso esagerato che i dispositivi tecnologici possono causare sui bambini specialmente a lungo termine. I bambini non dovrebbero passare troppo tempo o essere parcheggiati dai genitori davanti agli schermi di tablet, smartphone e pc, magari perchè hanno poco tempo. La scrittrice e blogger californiana Molly DeFrank è una mamma di 5 bambini, […]

» Read more

I casinò online live stanno cambiando il mondo del gioco

L’industria del gioco d’azzardo è cambiata in modo davvero radicale negli ultimi anni. Se una generazione fa l’unico modo per giocare ai classici giochi di casinò era quello di recarsi fisicamente in una delle rare sale da gioco presenti sul nostro territorio (che si trovano solo a Venezia, Sanremo, Saint Vincent e Campione d’Italia), oggi internet ci permette di giocare […]

» Read more

Gli scienziati hanno costruito un dispositivo geniale che genera elettricità praticamente dal nulla

I ricercatori dell’Università del Massachusetts ad Amherst (USA) hanno sviluppato un dispositivo chiamato “Air-gen” in grado di generare elettricità praticamente senza nulla. La tecnologia si basa sul fenomeno naturale di un batterio in grado di creare elettricità con nient’altro che la presenza di aria attorno ad esso. “Stiamo letteralmente producendo elettricità dal nulla. Air-gen genera energia pulita 24 ore al giorno […]

» Read more

7 semplici modi per effettuare la disintossicazione dallo smarphone ogni giorno

Se lo schermo del telefono sembra attrarti in modo irresistibile, applica queste modifiche per goderti di più la vita reale. L’era digitale ha portato molti vantaggi che non avremmo mai immaginato qualche decennio fa, ma ha anche portato una serie di problemi che dobbiamo affrontare quotidianamente. Corriamo tutti il ​​rischio di sviluppare cattive abitudini nel nostro modo di relazionarci con la tecnologia e […]

» Read more

Ingegnere cieco inventa un “bastone intelligente” per aiutare i non vedenti a orientarsi con Google Maps

Le persone non vedenti sanno quanto sia complicato fare azioni che possono sembrare del tutto normali, e che per loro possono diventare piene di ostacoli e molto complesse . Ma per fortuna molti prodotti sono stati aggiornati grazie alla tecnologia, non solo per l’intrattenimento ma anche fini sociali. Recentemente è stato messo sul mercato un bastone intelligente di nome WeWalk inventato dall’ingegnere […]

» Read more

Gli scienziati creano i primi “robot viventi” realizzati interamente con cellule viventi

Gli scienziati hanno creato una nuova forma di “robot”, non fatto di metallo, plastica e cavi ma formato interamente da cellule viventi.  I ricercatori dell’Università del Vermont e della Tufts University descrivono sulla rivista PNAS come hanno realizzato le prime “macchine viventi” da cellule prelevate dagli embrioni di rane. Soprannominati “xenobot”, questi mostri in miniatura sono stati progettati utilizzando algoritmi […]

» Read more
1 2 3 6