Si è finalmente chiuso il buco dell’ozono record del 2020

E’ stato il buco dell’ozono più duraturo e uno dei più grandi e profondi dall’inizio del monitoraggio 40 anni fa Dopo una stagione eccezionale a causa delle condizioni meteorologiche naturali e della continua presenza di sostanze che riducono lo strato di ozono nell’atmosfera, il servizio di monitoraggio atmosferico Copernicus dell’Ue ha riferito che «Le analisi dell’ozono hanno mostrato che il […]

» Read more

L’inquinamento sta diminuendo in tutta Europa a causa delle misure contro il coronavirus

Dopo l’Italia, l’Agenzia europea dell’ambiente documenta crolli per le concentrazioni di NO2 nelle città dove sono state attivate misure di isolamento. Ma non è una buona notizia La diminuzione dell’inquinamento atmosferico sta seguendo la mappa tracciata dalle misure messe in campo per contrastare l’epidemia da coronavirus Sars-Cov-2: prima in Cina è stato documento un crollo del 25-30% per le concentrazioni in atmosfera […]

» Read more

Teoria-shock di un gruppo di scienziati:“un pò d’inquinamento fa bene”

Il futuro dell’umanita’ si assicura tutelando le condizioni generali dell’ambiente, dal clima moderato, alla varieta’ delle specie dei fiumi e del mare o cercando di ridurre al minimo le alterazioni provocate dall’attivita’ umana, a cominciare dall’aumento dei livelli di Co2 derivante dall’uso di combustibili fossili, all’estinzione di alcune specie animali e vegetali e dalla costruzioni di grandi bacini idroelettrici?

» Read more