Una proteina inverte i sintomi dell’Alzheimer nei topi in una settimana

Un nuovo studio pubblicato negli atti del giornale della National Academy of Sciences ha scoperto che l’iniezione di una proteina chiamata IL-33 può invertire i sintomi del morbo di Alzheimer e il declino cognitivo nei topi, ripristinando la loro memoria e la funzione cognitiva a livelli dei topi sani in uno settimana.

» Read more

L’annuncio shock della NASA: “Terra sfiorata da una tempesta solare che ci avrebbe rispedito nell’800″

La terra e’ stata sfiorata da una tempesta solare che avrebbe potuto rispedirci nel XVIII secolo. La notizia viene fuori solo adesso, ma il fatto risale al 23 luglio di due anni fa, quando il sole ha generato due enormi nubi di plasma che avrebbero potuto avere un impatto catastrofico con la nostra atmosfera.

» Read more

Come reagisce il nostro fisico alle emozioni (INFOGRAFICA)

L’amore fa tremare le ginocchia e la rabbia fa “prudere” le mani. Non si tratta di modi di dire locali, ma di reazioni fisiche reali che accomunano tutti. Se vedere qualcosa di disgustoso vi “rivolta lo stomaco”, se una frase scontrosa vi fa “salire il sangue in testa”, se la persona che amate vi fa “tremare le ginocchia”, non state […]

» Read more

Ecco perché i pinguini non possono volare.Il mistero dell’evoluzione dei pinguini svelato dall’uria di Brünnich?

Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America (Pnas) pubblica lo studio High flight costs, but low dive costs, in auks support the biomechanical hypothesis for flightlessness in penguins, nel quale un team di ricercatori statunitensi, canadesi, britannici e cinesi potrebbe aver svelato uno dei misteri della natura: l’inabilità al volo dei pinguini. I ricercatori sottolineano […]

» Read more

I ricercatori sostengono che lo sciroppo di mais ad alto contenuto di fruttosio può essere alla base del crollo mondiale delle colonie d’api

Un team di entomologi della University of Illinois ha trovato un possibile legame tra la pratica di alimentare  le api commerciali con sciroppo ad alto contenuto di fruttosio di mais e il crollo delle colonie di api in tutto il mondo. Il team delinea le loro ricerche e scoperte in un documento che hanno pubblicato negli Atti della National Academy of Sciences .

» Read more

Uno studio sui primordi di Marte: l’acqua scaldata dal metano

La presenza di acqua, anche allo stato liquido, nel passato del pianeta rosso sembra confermata dalla presenza di tracce geologiche. Ma come poteva convivere con la bassa temperatura di Marte e la sua atmosfera rarefatta? Lo spiegano ricercatori in scienze geologiche della Brown University in uno studio su PNAS.

» Read more

Una ricerca dimostra che il diamante mandarino impara a vocalizzare in modo simile agli esseri umani

Nel tentativo di capire meglio come le persone imparano a comunicare, i ricercatori si sono concentrati su diverse parti del cervello. Così facendo, hanno scoperto due parti, in particolare, che sono coinvolti nell’elaborazione del linguaggio e della vocalizzazione del discorso: l’area di Wernicke e l’area di Broca, rispettivamente. Ora una nuova ricerca mostra che un tipo di uccello canoro, il […]

» Read more

Meditazione cinese per ritrovare il buonumore

Meditate, gente, meditate! È il cervello che ve lo chiede per guadagnare quel certo spessore in materia bianca che garantisce equilibrio e consapevolezza. Un mese di meditazione cinese praticata regolarmente, secondo un recente studio pubblicato sui Proceedings of the National Academy of Sciences, è sufficiente a garantirci ottimi risultati, modificando l’efficienza della materia bianca e contribuendo a cambiare in positivo le nostre abitudini ed il nostro comportamento.

» Read more

Trovate nuove prove a sostegno della teoria dell’impatto extraterrestre di 12.900 anni fa

Un  team internazionale di ricercatori che comprende James Kennett, professore di Scienze della Terra all’Università della California di Santa Barbara, ha scoperto materiale di vetro in un sottile strato di roccia sedimentaria in Pennsylvania, South Carolina, e  Siria. Secondo i ricercatori, il materiale che risale a circa 13.000 anni – si è formato a temperature tra i 1.700 gradi Celsius ai […]

» Read more
1 2