Carne di pollo: la cuociamo troppo poco e ne risente la sicurezza

Il calore non dice nulla. E’ importante guardare la consistenza dell’interno della carne: quando è fibrosa e non lucida, è sicura. A fine aprile 2020 la rivista PLOS ha pubblicato i risultati di uno studio condotto dall’Istituto norvegese per la ricerca alimentare, della pesca e dell’acquacoltura, che evidenzia un problema di sicurezza alimentare non da poco: i modo più comuni per cucinare il pollo che […]

» Read more

«Sui mondi alieni possibile la vita anche senza ossigeno»

La possibilità e la speranza di trovare mondi abitati si raddoppiano, se non addirittura si moltiplicano. Finora, gli astrobiologi hanno sempre privilegiato la ricerca di pianeti gemelli della Terra, di simili dimensioni, struttura e caratteristiche atmosferiche, considerandoli i candidati ideali per ospitare la vita. Ma ora uno studio allarga di molto l’orizzonte, dimostrando che l’ossigeno non è indispensabile e anche le Super-Terre avvolte in […]

» Read more

Zoonosi e allevamenti animali: perché è necessario che qualcosa cambi

Dai wet market agli allevamenti intensivi, l’insorgere di malattie potenzialmente pericolose anche per noi è dietro l’angolo. Ripensare il settore zootecnico è più che mai urgente. Le prime notizie sul Covid-19 davano per certo che il virus avesse avuto origine nel discusso mercato di Wuhan, nel quale venivano venduti generi alimentari e animali vivi. Nonostante si stia ancora cercando di […]

» Read more

Coronavirus, cani e gatti non si ammalano e non lo trasmettono

L’Istituto Superiore della Sanità (ISS) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) hanno confermato che cani e gatti non rappresentano alcun pericolo nella diffusione della COVID-19, l’infezione respiratoria scatenata dal nuovo coronavirus emerso in Cina (SARS-CoV-2). Gli animali domestici, infatti, non si ammalano e dunque non trasmettono il virus. Gli animali da compagnia come cani e gatti non vengono infettati dal […]

» Read more

La pianta medicinale che cura 25 malattie!Pseuderanthemum Palatiferum

Lo Pseuderanthemum palatiferum chiamato anche “Albero delle perle” o “Hoan Ngoc” è un piccolo arbusto appartenente alla famiglia delle Acanthaceae, alto 2-3 metri sempreverde, originario delle foreste incontaminate del Vietnam. Cresce nelle zone più inviolate della foresta con clima caldo-umido. La pianta è conosciuta fin dagli anni 90’ ma solo in questi ultimi anni è diventata popolare per la sua […]

» Read more

Cerotto intelligente “vede” le infezioni, cambia colore per avvisare e rilascia antibiotici

Scienziati cinesi hanno creato un super cerotto in grado di rilevare se una ferita si stia infettando o meno e che rilascia antibiotici nel caso in cui ce ne fosse bisogno. Il cerotto “intelligente”, che cambia colore da verde a rosso in base alle situazioni, può persino individuare la presenza di superbatteri. Creato in laboratorio un cerotto “intelligente” che una […]

» Read more

Attenzione a questi cibi:non mangiateli crudi

Esistono numerosi alimenti,che se  consumati crudi o poco cotti possono  nuocere  gravemente alla nostra salute e provocare  intossicazione.Quindi,attenzione al cibo crudo!.La cottura del cibo in molti casi  si rivela fondamentale per eliminare la presenza di microrganismi patogeni o di pericolose tossine rendendolo commestibile. In altri casi, cuociamo i cibi per gustarli  e assaporarli meglio o per renderli più digeribili.Ecco l’elenco […]

» Read more

Cistite: sintomi e cause e i rimedi naturali

Ci sono alcuni rimedi naturali per la cistite efficaci quanto gli antibiotici che normalmente si prescrivono per questo disturbo delle vie basse urinarie. Problema largamente diffuso all’interno della popolazione femminile, la cistite è un disturbo fastidioso – e spesso doloroso – che può essere affrontato o anche semplicemente prevenuto grazie ai rimedi naturali.

» Read more

Effetti cancerogeni della carne rossa e lavorata: l’annuncio dell’OMS

Come anticipato, è arrivato l’annuncio ufficiale da parte dell’Organizzazione Mondiale della Sanità che, ad oggi, inserisce la carne rossa e lavorata nell’elenco delle sostanze cancerogene.

» Read more

E l’uomo creò i “materiali viventi”

I ricercatori statunitensi del MIT hanno dimostrato come sia possibile mettere a punto materiali ibridi, combinando alcune caratteristiche degli organismi viventi con quelle delle particelle non organiche. in foto: Escherichia Coli (fonte Wikipedia) Saranno ibridi, metà viventi e metà inanimati, in grado di condurre calore ed elettricità o di emettere luce ma, al contempo, di reagire con l’adattamento agli stimoli ambientali, […]

» Read more
1 2