10 cose che succederebbero se la Terra fosse davvero piatta

Dopo il rovinoso raduno di Palermo (di cui vi abbiamo dato contezza qui) si è tornato ahinoi a parlare di Terra piatta. Ci eravamo occupati più volte del tema, raccontandovi anche della folle idea di Mike Hughes, pronto a lanciarsi nello Spazio per mostrare all’umanità che il nostro pianeta è un pancake e non un sassolone (fortunatamente non lo ha fatto, almeno per quello che ci è […]

» Read more

8 disastri naturali catastrofici che colpiranno la Terra nei prossimi anni

Terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche e l’Anello di fuoco sono solo alcuni dei disastri naturali che attendono il mondo nei prossimi anni.

» Read more

Sembra che l’Africa stia iniziando a dividersi in due.Enorme crepa si è aperta in Kenya

Un pezzo di Africa orientale può separarsi dal resto del continente in decine di milioni di anni. La prova di ciò è la Rift Valley in Kenya, un complesso di faglie tettoniche in cui si è aperta una fessura gigante dopo forti piogge e attività sismica. L’enorme crepa è apparsa il 19 marzo, raggiunge più di 15 metri di larghezza, […]

» Read more

SCOPERTI 7 NUOVI VULCANI SOMMERSI NEL MAR TIRRENO

Insieme a quelli già noti, formano una catena lunga 90 km. Ad arrivare a queste conclusioni, uno studio a firma Ingv, Istituto per l’ambiente marino costiero del Cnr e Geological and Nuclear Sciences (Nuova Zelanda), pubblicato su Nature Communications comunicazione.ingv.it

» Read more

Che cosa accadrebbe se un buco nero si presentasse nel nostro sistema solare?Hollywood e l’esperto rispondono

Lo scenario sembra impossibile: un buco nero in modo casuale passando attraverso il nostro sistema solare causa disastri inimmaginabili. Questo  è il soggetto perfetto per un nuovo film di Hollywood, “Black Hole” infatti STX Entertainment ha acquisito i diritti per questa trama di Brad Peyton, il regista di “Terremoto:. La faglia di Sant’Andrea”

» Read more

Quali sono le faglie che continuano a generare i terremoti nell’Italia Centrale dal 24 agosto ad oggi?

Sia che si tratti di fenomeni di assestamento dello sciame sismico cominciato il 24 agosto scorso con il terremoto che ha distrutto Accumoli e Amatrice, sia che si tratti dell’attivazione di una nuova faglia silente, la terra continua a tremare per il fenomeno di spinta della placca africana verso quella euroasiatica. Ecco perché. di Ida Artiaco scienze.fanpage.it

» Read more

Cosa c’è alla fine del buco più profondo della Terra?

Redazione Blue Planet Heart tratto da www.iflscience.com Per rispondere a questa domanda basterebbe affermare: “rimuovi questo tappo di metallo arrugginito che vedi nella foto e troverai il buco più profondo della Terra”. Tuttavia, ed è davvero singolare, sappiamo molto di più su alcune galassie lontane che su ciò che sta pochi chilometri sotto i nostri piedi. Per questo motivo, gli […]

» Read more

Scoperto il più antico frammento di crosta terrestre, ci svelerà la nostra origine?

Ha 4,4 miliardi di anni e si è formato “appena” 160 milioni di anni dopo la nascita del Sistema Solare. Un microscopico frammento, magari dall’apparenza ingannevolmente comune per i profani, che invece ha assistito a più storia su questa Terra di chiunque altro: adesso, con l’aiuto di questo piccolo zircone estratto da uno sperone di roccia proveniente dall’Australia, sarà forse […]

» Read more

Viaggio al centro della terra per scoprire l’origine degli tsunami

Un team di scienziati raggiungerà, per la prima volta, il punto dove si scontrano le placche tettoniche. Venerdì scorso un team di sismologi ha intrapreso una missione di studio della crosta terrestre al largo del Giappone. Lo scopo è di comprendere l’origine dei terremoti.

» Read more
1 2