Coronavirus, ecco le mascherine che contengono meglio un colpo di tosse

Qualsiasi tipo di mascherina, anche quelle di stoffa, è efficace nel limitare la diffusione di un colpo di tosse e quindi eventualmente del coronavirus Qualsiasi mascherina è meglio di nessuna mascherina per limitare la diffusione del nuovo coronavirus. Lo confermerebbe una ricerca, pubblicata sulla rivista Physics of Fluids, condotta dagli esperti dell’Indian Space Research Organization e dello Sri Jayadeva Institute of Cardiovascular Sciences and Research […]

» Read more

Mascherine e guanti abbandonati rischiano di fare una strage di animali selvatici

Per proteggerci dal coronavirus SARS-CoV-2 e contrastare la diffusione della pandemia è doveroso utilizzare le mascherine laddove è richiesto, ma così come è importante indossarle, lo è anche il corretto smaltimento. Purtroppo l’inciviltà sta già causando un enorme problema ambientale, con DPI abbandonati ovunque e il rischio di uccidere moltissimi animali. Secondo un recente studio condotto da scienziati portoghesi e […]

» Read more

L’effetto Coronavirus sul controllo di gestione

Il Coronavirus ha causato numerose conseguenze dal punto di vista economico, finanziario e di gestione nelle piccole, medie e grandi imprese. Ha rappresentato davvero uno tsunami per la stabilità del mercato e adesso emergono nuove esigenze e soprattutto la necessità di dotarsi di programmi di controllo di gestione, precedentemente sottovalutati. L’utilizzo di sistemi di controllo delle azioni aziendali, è infatti […]

» Read more

Scala il muro dell’ospedale per dare l’ultimo saluto alla madre morente: era malata di Covid-19

La commovente storia di Jihad Al-Suwaiti, palestinese. Impossibilitato ad entrare in ospedale ad Hebron per via delle norme anti contagio per il Coronavirus, ha scalato le pareti esterne del nosocomio ogni sera ed è stato lì a guardare la mamma. Fino all’ultimo giorno in cui la donna è stata in vita, lo scorso 16 luglio. La pandemia da Covid 19 […]

» Read more

Spagna: coronavirus in allevamento di visoni. Abbattimento per 92.700 esemplari

Gli animali da pelliccia si infettano in maniera simile agli uomini. Il Dipartimento dell’Agricoltura, del Bestiame e dell’Ambiente del governo dell’Aragona ha ordinato l‘abbattimento dei 92.700 visoni presenti in una fattoria in cui si è verificato un massiccio contagio di coronavirus, che ha colpito sia gli animali che alcuni lavoratori. Secondo un campione, l’87% degli esemplari allevati nell’allevamento nella città di La Puebla […]

» Read more

Mascherine e guanti abbandonati: si rischia la catastrofe ambientale a causa dell’inciviltà

Secondo un recente rapporto del Politecnico di Torino, in Italia durante la Fase 2 potrebbero servire 1 miliardo di mascherine e mezzo miliardo di guanti al mese, un numero enorme che potrebbe determinare la produzione di 440mila tonnellate di rifiuti entro la fine del 2020. Se non correttamente smaltiti, questi rifiuti possono innescare una vera e propria catastrofe ambientale. Se […]

» Read more

1500 elefanti sono stati restituiti alla natura dopo la chiusura delle attrazioni turistiche in Thailandia

Sono di nuovi liberi e saranno protetti in un santuario perché dopo vent’anni di cattività era impensabile un reinserimento in natura. In fila, uno dietro l’altro, in un’immagine che fa commuovere. Forse questi elefanti non lo sanno, ma questa è l’ultima volta che saranno costretti a fare qualcosa contro natura, ovvero essere taxi per turisti. Con il coronavirus e il blocco […]

» Read more

Nel 1962 immaginavano così il 2022: l’incredibile immagine e l’articolo quasi profetici su “La Domenica del Corriere”

L’incredibile illustrazione, firmata da Walter Molino, è stata pubblicata su “La Domenica del Corriere” e profetizza il mondo nel 2022 E’ impressionante, a distanza di 58 anni, vedere questa immagine, nella quale l’autore illustra come potrebbe essere il mondo, e in particolare il traffico, nel 2022. A girare per strada sarebbero state delle “singolette”, ovvero un mezzo di trasporto a […]

» Read more

Perché i prezzi alimentari calano nel mondo ma salgono in Italia?

Nei campi italiani mancano 370mila lavoratori regolari che arrivano ogni anno dall’estero. Aiab: «Finalmente dopo anni di ipocrisia e speculazione politica sui migranti l’Italia si accorge che senza manodopera straniera l’agricoltura delle ‘eccellenze’ non esisterebbe» L’Indice Fao dei prezzi dei prodotti alimentari, che misura i prezzi internazionali delle derrate alimentari più comuni, ad aprile ha registrato un valore di 165,5 […]

» Read more

Enorme quantità di mutazioni del coronavirus incuriosisce gli scienziati

La ricerca negli Stati Uniti e nel Regno Unito ha finora trovato centinaia di mutazioni nel coronavirus che causa il Covid-19. Ma cosa significa? Non lo sappiamo Gli scienziati sono totalmente incuriositi. I virus mutano. Questo è “normale”. Tuttavia, almeno per quanto riguarda il nuovo virus, non sappiamo ancora come le sue mutazioni influenzino cose come la trasmissione della malattia tra la […]

» Read more
1 2