Una pozione medievale si dimostra efficace contro i batteri

Una formula vecchia di 1.000 anni per il trattamento delle infezioni agli occhi può portare gli scienziati su un nuovo percorso per combattere la resistenza agli antibiotici. La pozione sembra davvero una stregoneria: cipolla, vino, aglio e bile di manzo. E un articolo scientifico pubblicato sulla rivista Nature Scientific Reports ha mostrato che la formula per “Colliri calvi” è riuscita a uccidere innumerevoli […]

» Read more

Sintomi della depressione: 13 segni che questa malattia ti sta dominando e quando cercare aiuto

Di tanto in tanto ci sentiamo tutti tristi o soli. Questo è normale di fronte alle sconfitte, alla frustrazione, alle lotte quotidiane … Tuttavia, quando questi sentimenti durano per un periodo molto lungo, essendo un ostacolo a vivere una vita normale, possono essere sintomi di depressione. E quando ciò accade, dovresti cercare aiuto. L’ideale è cercare uno psicologo o uno psichiatra […]

» Read more

Il veterinario che cura gratis gli animali dei senzatetto

Molti non sono soddisfatti della loro vita, ma non si rendono conto di essere fortunati rispetto a molte altre persone che nel mondo non hanno un casa dove stare,sentirsi protetti e riscaldarsi durante l’inverno. La povertà ormai è molto comune nelle città, quindi magari nemmeno ci accorgiamo delle persone indigenti. Insieme ai senzatetto spesso ci sono  animali che gli danno un […]

» Read more

Cerotto intelligente “vede” le infezioni, cambia colore per avvisare e rilascia antibiotici

Scienziati cinesi hanno creato un super cerotto in grado di rilevare se una ferita si stia infettando o meno e che rilascia antibiotici nel caso in cui ce ne fosse bisogno. Il cerotto “intelligente”, che cambia colore da verde a rosso in base alle situazioni, può persino individuare la presenza di superbatteri. Creato in laboratorio un cerotto “intelligente” che una […]

» Read more

Cancro, scoperta cellula T che potrebbe uccidere la maggior parte dei tumori: possibile rivoluzione

Un team di ricerca internazionale guidato da scienziati dell’Università di Cardiff ha scoperto un nuovo tipo di cellula immunitaria (una cellula T) che potrebbe essere in grado di uccidere moltissimi tipi di tumore. Nei test condotti in laboratorio queste cellule hanno riconosciuto ed eliminato le cellule cancerose di numerose neoplasie, lasciando intatte quelle sane. Possibile un trattamento “universale”. È stata […]

» Read more

L’andatura predice la morte, svela il nostro stato di salute e il recupero dalle malattie

La nostra andatura è in grado di predire la mortalità, il tasso di recupero dalle malattie e l’invecchiamento: gli scienziati hanno scoperto che la velocità, o lentezza, con cui camminiamo dice molto del nostro stato di salute quanto l’indice di massa corporea e la pressione del sangue: ecco cosa c’è da sapere.

» Read more

Gli scarafaggi si stanno rapidamente evolvendo per diventare “quasi impossibili” da uccidere

L’ascesa degli  scarafaggi è alle porte. Un nuovo studio ha scoperto che gli scarafaggi tedeschi ( Blattella germanica ) si stanno rapidamente evolvendo per diventare resistenti a molti spray per insetti e insetticidi ampiamente utilizzati, così come a prodotti chimici a cui non sono mai stati esposti direttamente, rendendoli quasi impossibili da eliminare e un passaggio più vicino a conquistare il mondo. 

» Read more

Lavorare con le mani allevia lo stress e fa bene alla salute!

Dedicarsi ai propri hobby creativi è un’attività, non solo divertente, ma anche utile a prendersi cura di se stessi e a migliorare il proprio stato di benessere. Anche detta arteterapia, si tratta di uno strumento che in alcuni casi può diventare un vero e proprio trattamento collaterale ad altri tipi di cure.

» Read more

Tumori: scienziata italiana inventa tecnica per individuare il cancro prima che si diffonda

Tumori: la scienziata italiana Patrizia Paterlini-Bréchot ha sviluppato una tecnologia di filtrazione del sangue che permette il riconoscimento precoce del cancro

» Read more

Gli scienziati creano il primo cuore stampato in 3D al mondo utilizzando le cellule del paziente

I ricercatori dell’Università di Tel Aviv hanno stampato con successo il primo cuore 3D del mondo utilizzando le cellule di un paziente e i materiali biologici per “abbinare completamente le proprietà immunologiche, cellulari, biochimiche e anatomiche del paziente”. Fino ad ora, i ricercatori sono stati in grado di stampare in 3D solo i tessuti semplici privi di vasi sanguigni.

» Read more
1 2 3 4