Se hai molti peli sul corpo, potresti essere più fortunato di quanto pensi

Avete notato che alcune persone hanno semplicemente più peli nel corpo di altre persone, che siano uomini o donne? Senza dubbio hai notato, come il fatto che molti di loro passano troppo tempo a cercare di radersi, radersi o rimuoverli con una pinzetta. Tuttavia, la scienza dice che se hai più peli nel corpo sei più fortunato di quanto pensi .

» Read more

Alzheimer, se lo anticipi ti puoi salvare. Scienza: come evitare la malattia più temuta

Prevenire. Anticipare. Così si può combattere e magari vincere una delle malattie più subdola del mondo. La ricerca contro l’Alzheimer finora ha offerto tante conoscenze ma nessuna cura. I farmaci non guariscono la malattia, a volte rallentano qualche sintomo.

» Read more

Berrino: evitate di bere il latte di mucca

L’informazione ormonale del latte, quella della crescita veloce (utile al vitello che cresce fino a 300 Kg in pochi mesi) potrebbe avere a che fare con la crescita veloce di cellule come fibromi, sarcomi, cancri. Il Prof. Franco Berrino, Medico Epidemiologo del Dipartimento di Medicina Preventiva e Predittiva di Milano, lo spiega chiaramente:

» Read more

Gli scienziati possono già spostare gli oggetti senza toccarli

Si tratta di una classica scena da fantascienza: una grande nave si avvicina e cattura una navicella più piccola con una sorta di raggio traente  e la trascina dentro. Ora immaginate di portare questa tecnologia nella vita reale, ma invece di muovere veicoli spaziali ficcanaso, i raggi di trazione a terra potrebbero spostare gli oggetti, tenere  assemblee, microchirurgia o rimedi  direttamente nella parte del corpo che […]

» Read more

Scienziati convertono cellule tumorali in cellule immunitarie innocue

Gli studi di laboratorio spesso non vanno come previsto, e mentre questo è di solito una fonte di frustrazione infinita fra gli scienziati, alcune belle scoperte sono state fatte per caso, in passato, come pacemaker e penicillina.Ora, i ricercatori possono avere successo in qualcosa che potrebbe rivelarsi un agente potente contro un tipo particolarmente aggressiva di cancro.

» Read more

Il primo paralitico al mondo a camminare di nuovo dopo il trapianto di cellule

Nel 2010, Darek Fidyka, un polacco di 40 anni, è stato aggredito a coltellate che lo hanno lasciato paralizzato e senza speranza di camminare di nuovo. Questo fino a poco tempo. Grazie ad un nuovo trattamento con il trapianto di cellule, Darek acquisita sensibilità nelle gambe e gran parte dei suoi movimenti. Un gruppo di ricerca presso l’Istituto di Neurologia, […]

» Read more
1 2