La sonda Voyager 1 della NASA sta inviando misteriosi segnali da oltre il Sistema Solare

La NASA ha comunicato che la sonda Voyager 1 sta inviando strani segnali, con i dati telemetrici completamente sballati. Non è chiaro cosa stia accadendo. La vecchissima sonda Voyager 1 della NASA, lanciata nello spazio il 5 settembre del 1977 da Cape Canaveral con un razzo Titan IIIE, ha iniziato a inviare strani segnali sulla Terra, come se fosse confusa […]

» Read more

Siamo dentro a una bolla grande 1000 anni luce

L’espansione della Local Bubble, la bolla “vuota” all’interno della quale si trovano la Terra e il Sistema solare, avrebbe indotto la formazione di tutte le giovani stelle più vicine. Lo dice un nuovo studio pubblicato su Nature. Una bolla vuota grande mille anni luce e circondata da giovani e luminose stelle. Dentro la bolla, il Sistema solare con la Terra. […]

» Read more

Spazio: il Sistema Solare è circondato da un gigantesco tunnel magnetico. Lo studio

Gli scienziati hanno utilizzato la mappa della Terra, su scala ridotta, per dimostrare la loro teoria. In uno studio pubblicato di recente sull’Astrophysical Journal, un team di astronomi ha avanzato l’ipotesi che il nostro Sistema Solare sia circondato da un tunnel magnetico, visibile solo attraverso le onde radio. Secondo Jennifer West, ricercatrice dell’Università di Toronto (Canada) e autrice principale della ricerca, […]

» Read more

Vulcani attivi sulla Luna fino a 2 miliardi di anni fa. La scoperta

Grazie ai campioni raccolti dalla missione Chang’e-5 gli esperti hanno confermato come sul nostro satellite l’attività eruttiva risalga ad un passato più recente di quanto previsto. I minuscoli frammenti di basalto lunari trasportati sulla Terra grazie a Chang’e-5 sono i primi campioni del nostro satellite giunti sul nostro pianeta, da mezzo secolo. L’area nella quale è allunata la missione prende […]

» Read more

La caccia al Planet X: ecco com’è e dove potrebbe essere

Potrebbero trovarlo presto o forse mai. Ma adesso la possibilità che esista davvero e che possa prima o poi essere individuato si fa concreta. Il Planet Nine, detto anche Planet X– ovvero il fantomatico nono pianeta che secondo alcuni studi si troverebbe alla periferia del Sistema solare, oltre Nettuno- è un po’ più di una mera ipotesi, dopo l’ultimo studio pubblicato sull’Astronomical […]

» Read more

Stelle che mangiano pianeti: c’è la prova chimica

Gli astronomi guidati dall’Inaf hanno identificato le prove di questo processo di cannibalizzazione dalla composizione chimica di stelle simili al Sole. Nell’articolo pubblicato oggi su Nature Astronomy viene riportato uno studio statistico effettuato su 107 sistemi binari utilizzando i dati prodotti dallo spettrografo Harps montato sul telescopio da 3,6 metri dell’Eso Un gruppo di astronomi guidati dall’Istituto nazionale di astrofisica […]

» Read more

C’è un nuovo tipo di esopianeti su cui provare a cercare forme di vita

Secondo un gruppo di astrofisici, i pianeti Hycean, molto diversi dalla Terra, avrebbero tuttavia caratteristiche che potrebbero essere compatibili con forme di vita estreme Si chiamano pianeti “Hycean” e sarebbero mondi extrasolari molto, molto diversi dalla Terra e dai pianeti rocciosi, gli unici su cui finora si è concentrata la ricerca di vita aliena. Eppure, secondo Nikku Madhusudhan e il suo team dell’Istituto di astronomia dell’Università di […]

» Read more

Cometa gigante o pianeta minore? Oggetto ‘radicalmente eccezionale’ attraversa il Sistema Solare

Gli astronomi hanno recentemente esaminato la Dark Energy Survey per mappare migliaia di supernovae e molti milioni di galassie nel tentativo di saperne di più sull’espansione del nostro universo, e si sono imbattuti in qualcosa del tutto inaspettata. Una roccia spaziale gigante, che si dice sia una “mega-cometa” o un pianeta minore, si sta facendo strada attraverso il Sistema Solare, […]

» Read more

TOI1231 b: l’esopianeta con temperature simili a quelle della Terra

L’esopianeta, un subnettuniano, si trova a 90 anni luce dalla nostra posizione. Gli scienziati del Jet Propulsion Laboratory della NASA e dell’Università del New Mexico (USA) hanno scoperto un pianeta al di fuori del nostro Sistema Solare simile alla Terra in termini di temperatura. L’esopianeta è stato chiamato TOI1231 b ed èpiù grande della Terra, ma più piccolo di Nettuno e si trova a circa […]

» Read more

Acqua sulle esolune di pianeti vagabondi

Le lune di esopianeti vagabondi, mondi orfani della loro stella madre, potrebbero avere acqua liquida in superficie. A suggerirlo è il risultato di uno studio di modellazione atmosferica condotto da un team internazionale di astrofisici. Con il commento dell’astrofisico Tommaso Grassi, co-autore dello studio pubblicato su International Journal of Astrobiology “Se vi è una magia su questo pianeta, è contenuta […]

» Read more
1 2 3 15