Le nuvole prodotte dalle scie degli aeroplani si formano sui residui del carburante, e potrebbero avere effetto sul clima

Altro che scie chimiche: il vero problema sono forcing radiativo e contrail cirrus, da non confondere con i normalissimi cirri, che esistono da molto prima che arrivasse l’uomo sul pianeta. Entro il 2050 l’effetto sul clima potrebbe triplicare www.greenreport.it

» Read more

Il Niño ha una probabilità del 60% di durare per tutto il 2015. Ipotesi doppiamente inquietante

La National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA)  sostiene che vi è  una possibilità del 60 per cento che El Niño dichiarato nel marzo  possa continuare per tutto l’anno. El Niño è un modello di tempo”caratterizzata da temperature insolitamente calde nelle acque equatoriali  del Pacifico equatoriale.” Forti eventi di  El Niño sono associati con condizioni meteorologiche estreme intorno al globo specie […]

» Read more

La vita aliena prospera nelle misteriose nuvole di Venere?

Personalmente, ho sempre pensato che Venere riceve un sacco di cattiva stampa. Certo, è avvolta in nuvole fortemente acide che hanno dissolto le prime sonde che hanno provato ad atterrare lì, e ha una temperatura superficiale abbastanza alta da fondere il piombo – ma  in tutto il nostro sistema solare, è solo sopra i ponti di nubi di Venere che possiamo […]

» Read more

I pianeti come la Terra? Ancora più numerosi del previsto

Nella nostra galassia- dicono da tempo gli scienziati- esisterebbero miliardi di pianeti potenzialmente adatti ad ospitare la vita. Ma la cifra già enorme potrebbe essere ancora più elevata, secondo una ricercatrice del Mit- il Massachusetts Institute of Technology di Boston- che in un articolo pubblicato sulla rivista Science ha rivisto al rialzo la stima delle potenziali copie della Terra sparse per la Via Lattea. Per ora, infatti, […]

» Read more

Scoperto un caldo esopianeta potenzialmente abitabile intorno a Gliese 163

Un nuovo pianeta extrasolare una superterra  è stata trovata nella zona abitabile stellare della stella nana rossa Gliese 163 dal team europeo HARPS. Il pianeta, Gliese 163C, ha una massa minima di 6,9 masse terrestri e impiega circa 26 giorni per orbitare intorno alla sua stella. le Superterre sono quei pianeti extrasolari tra due e dieci masse terrestri, che sono […]

» Read more

Il pianeta che evapora

Un pianeta roccioso, simile a Mercurio, orbitante così vicino alla propria stella che la sua crosta viene persa continuamente per sublimazione. Non possiede un nome, considerata l’aura di mistero che ancora lo circonda, ma della sua esistenza sembrano certi gli studiosi delMassachusetts Institute of Technology (Mit), coordinati da Saul Rappaport,

» Read more