La stella che sfiorò il sistema solare.Le conferme in un nuovo studio

Nuove evidenze confermano il passaggio, settantamila anni fa, di una stella nei pressi del sistema solare. Transitando a soli 0.6 anni luce dal Sole, la stella di Scholz, questo il suo nome, ha perturbato il moto della miriade di corpi celesti della nube di Oort, la riserva di comete e asteroidi, rimasugli della formazione del sistema solare.

» Read more

Scoperti due pianeti ai bordi del nostro sistema solare, e uno di loro può avere la vita

Gli astronomi hanno fatto recentemente due nuove scoperte che espandono i limiti conosciuti del nostro sistema solare, e rappresentano i più grandi progressi nella ricerca di vita extraterrestre finora. Stiamo parlando di due nuovi pianeti, tra cui uno come la Terra che è abbastanza vicino per essere  studiato in dettaglio.

» Read more

Tre pianeti per una nana rossa il più piccolo potrebbe avere oceani

EPIC 201367065, è una nana rossa di classe M (la più fredda), ha circa la metà delle dimensioni e della massa del nostro sole ed è situata ad “appena” 150 anni luce dalla Terra. Il pianeta più esterno, una volta è mezzo il raggio terrestre, orbita abbastanza lontano dalla sua stella, ricevendo livelli di luce dalla sua stella madre paragonabili […]

» Read more

Il posto migliore dove vivere? Vicino ad una nana rossa…

Il luogo migliore per un investimento immobiliare a lungo termine? Un pianeta in orbita attorno ad una nana rossa. Un’affermazione paradossale, certo, ma reale, visto che al nostro mondo non manca poi molto (almeno, da un punto di vista astronomico) per diventare prima inabitabile e poi per morire del tutto. Colpa, appunto, del nostro Sole- una nana gialla.

» Read more

ANCORA NESSUNA TRACCIA DI NEMESIS, LA COMPAGNA TEORICA DEL NOSTRO SOLE

Se il nostro Sole appartenesse ad un sistema binario, Nemesis sarebbe il nome della sua ipotetica compagna: una stella “scura” che, di tanto in tanto, scaglierebbe qualche asteroide o cometa verso la Terra. I ricercatori hanno ipotizzato la sua esistenza per spiegare le estinzioni di massa cicliche avvenute sulla Terra ma le più recenti indagini astronomiche non hanno trovato ancora alcuna evidenza. Nei primi anni ’80 gli scienziati […]

» Read more

Raro allineamento stellare per Proxima Centauri: un’opportunità per cercare altri mondi

Nei prossimi anni il telescopio spaziale Hubble della NASA, avrà due opportunità per andare a caccia di pianeti delle dimensioni della Terra. La ricerca sarà svolta nei pressi della nana rossa Proxima Centauri, la stella più vicina a noi, grazie ad un particolare allineamento stellare. Nel mese di Ottobre 2014 e nel Febbraio 2016, la stella passerà davanti ad altre due stelle: “la traiettoria […]

» Read more