TOI1231 b: l’esopianeta con temperature simili a quelle della Terra

L’esopianeta, un subnettuniano, si trova a 90 anni luce dalla nostra posizione.

Gli scienziati del Jet Propulsion Laboratory della NASA e dell’Università del New Mexico (USA) hanno scoperto un pianeta al di fuori del nostro Sistema Solare simile alla Terra in termini di temperatura. L’esopianeta è stato chiamato TOI1231 b ed èpiù grande della Terra, ma più piccolo di Nettuno e si trova a circa 90 anni luce dalla nostra posizione. Il subnettuniano ha un’orbita di 24 giorni, è otto volte più vicino alla sua stella di quanto la Terra sia al Sole. Tuttavia, la sua stella è una nana rossa, molto più fredda e meno luminosa del Sole, il che spiega perché la temperatura del pianeta è simile a quella della Terrra nonostante la sua vicinanza alla stella.

Loading...

La temperatura dell’atmosfera è di circa 60 gradi Celsius, rendendo il pianeta uno dei piccoli esopianeti più freddi accessibili per gli studi atmosferici scoperti fino ad ora. Secondo i primi dati le nubi alte possono essere presenti in alto nell’atmosfera e forse con tracce di acqua. Gli astronomi hanno utilizzato i dati fotometrici del Transiting Exoplanet Survey Satellite (TESS), il telescopio spaziale della NASA lanciato nell’aprile 2018 attraverso il transito per studiarne le proprietà. Il metodo confronta la luce che proviene dalla stella al pianeta quando entra nella linea di vista della stella e del telescopio. Durante quello che viene chiamato il periodo di transito, il pianeta si sovrappone a una frazione della stella e ne blocca una certa quantità di luce. Se il pianeta è abbastanza grande blocca più luce, rendendo più semplice agli scienziati studiarne le proprietà.

Angelo Petrone

Fonte: www.scienzenotizie.it

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...