Cosa sta succedendo all’anomalo buco dell’ozono sull’Artico

Mentre il buco dell’ozono in Antartide si forma ogni anno durante la primavera australe, quest’anno è in corso un’insolita attività nell’emisfero settentrionale Ogni anno si sviluppa un buco di ozono sopra l’Antartide durante la primavera australe, anche se lo scorso novembre è arrivata segnalazione del più piccolo buco dell’ozono registrato in 35 anni sopra il Polo sud: una minaccia che nel 1987 […]

» Read more

Goldman Sachs smetterà di finanziare le trivellazioni nell’Artico per prendersi cura degli orsi polari

La decisione presa dalla banca d’investimento Goldman Sachs mira a proteggere l’intero fragile ecosistema polare. Goldman Sachs ha annunciato che non finanzierà più nuove trivellazioni o esplorazioni per il petrolio nell’Artico . Si è anche impegnato a smettere di investire in miniere di carbone o progetti che lo coinvolgono in qualsiasi parte del mondo. La trivellazione petrolifera inquina le acque artiche, per lo […]

» Read more

Fusione nucleare, pronto l’edificio che ospiterà il “sole artificiale” in Francia

In Provenza si compie il primo passo che porterà nel 2025 ad accendere il tokamak Iter per la fusione nucleare, frutto di una vasta collaborazione internazionale Imitare il sole e le stelle non è facile. Eppure un progetto internazionale Iter sta provando a produrre energia dalla fusione nucleare, reazione che si scatena nei nuclei degli astri. Ed la notizia del 7 novembre è che […]

» Read more

Polo Nord, concerto con strumenti di ghiaccio per salvare gli Oceani

Greenpeace ha diffuso il video di un concerto tenutosi nel profondo Nord dell Artico, con strumenti realizzati scolpendo ghiaccio raccolto nelle acque del Polo Nord. Nel video, i musicisti con cui ha collaborato l’organizzazione ambientalista si esibiscono suonando “Ocean memories”, pezzo composto per l’occasione. 

» Read more

Microbi unici trovati sui vulcani alti del Sud America

I ricercatori che cercavano organismi per sbarcare il lunario in alcuni dei terreni più inospitali della Terra, hanno trovato un migrorganismi. Una nuova analisi del DNA dei suoli rocciosi nel paesaggio marziano su alcuni vulcani del Sud America ha rivelato una manciata di batteri, funghi e altri organismi rudimentali, chiamati Archaea, che sembrano avere un diverso modo di convertire l’energia rispetto […]

» Read more