I coronavirus e pipistrelli si sono evoluti assieme per milioni di anni

Diverse specie hanno ceppi unici di coronavirus. Il bene che ci fanno i pipistrelli supera qualsiasi cosa potenzialmente negativa I pipistrelli sono utilissimi: impollinano le piante, mangiano insetti portatori di malattie e aiutano a disperdere i semi che consentono agli alberi delle foreste tropicali di riprodursi. Ma i pipistrelli, così come altri gruppi di mammiferi sono anche portatori naturali di coronavirus. Per […]

» Read more

Celiachia legata all’esposizione a determinati batteri

La celiachia è una condizione relativamente non comune che colpisce l’1-2% degli europei e meno dell’1% degli americani. Se non trattata, può portare a una serie di problemi digestivi e causare danni all’intestino tenue. Sappiamo che alcune persone hanno una predisposizione genetica alla malattia, con fattori ambientali che agiscono come fattori scatenanti, ma ancora non sappiamo esattamente cosa sta succedendo. Ora, gli scienziati hanno identificato […]

» Read more

L’ultimo degli Unicorni siberiani: cosa è successo alle bestie della leggenda con un solo corno di mammut?

unicorno siberiano

Elasmotherium , noto anche come il rinoceronte gigante o l’unicorno siberiano gigante, è una specie estinta di rinoceronte che viveva nell’area eurasiatica nel tardo Pliocene e nelle epoche pleistoceniche. Sono stati documentati da 2,6 milioni di anni fa, ma i fossili più recenti provengono da circa 29.000 anni fa. Il più noto di questa specie, l’ E. Sibiricum , aveva le dimensioni di un mammut, […]

» Read more

Il peperoncino protegge da infarto e ictus: consumo abituale abbatte rischio del 40-60%

Un team di ricerca italiano guidato da scienziati dell’IRCCS Neuromed di Pozzilli ha dimostrato che il consumo abituale di peperoncino (circa quattro volte a settimana) riduce il rischio di infarto, ictus e morte prematura, rispettiivamente del 40%, del 60% e del 23%. Lo studio è stato condotto sui dati statistici di circa 23mila molisani. Consumare abitualmente il peperoncino riduce sensibilmente […]

» Read more

Mangiamo sempre microplastiche. Cosa fa questo alla nostra salute?

Probabilmente sei a conoscenza dell’enorme problema ambientale che sono i rifiuti di plastica. La plastica che produciamo è per lo più non biodegradabile, ma ciò non significa necessariamente che non si rompa. In effetti, i loro frammenti sono trasportati dal vento, dall’acqua e dalla luce del sole e sparsi in pezzi sempre più piccoli che non possiamo nemmeno vedere. Ma possiamo ingoiare. […]

» Read more

Palatoschisi: sintomi e informazioni scientifiche

La palatoschisi è una patologia classificata tra le embriopatie e causa una fissurazione a livello del palato duro e del palato molle. L’entità della malformazione può essere molto variabile, ma va tenuto presente che il danno è non solo estetico, ma anche funzionale.

» Read more

Mistero in Brasile: trovata una megattera in Amazzonica ma nessuno sa spiegarsi come sia finita lì [FOTO e VIDEO]

L’animale è stato ritrovato nell’isola di Marajó, che si trova alla foce del Rio delle Amazzoni, a circa 15 metri dalla costa oceanica

» Read more

Rimedi naturali e pratiche prevenzioni per l’allergia

Quando si parla di allergia si fa riferimento a una malattia del sistema immunitario per cui determinati anticorpi causano reazioni eccessive rispetto a sostanze che normalmente sono innocue: il caso più comune è quello dei pollini o alle graminacee e consiste in una graduale infiammazione delle vie aeree con continui starnuti e bruciore agli occhi, muco e in alcuni casi […]

» Read more