Una misteriosa anomalia in Africa sta indebolendo il campo magnetico

A circa 3mila chilometri di profondità sotto l’Africa meridionale una vasta area di densissima roccia sta influenzando il ferro che genera il campo magnetico terrestre, provocando un indebolibento significativo della magnetosfera chiamato “Anomalia del Sud Atlantico”. Il fenomeno potrebbe essere alla base della futura e temuta inversione dei poli. di Andrea Centini tratto da www.sciencealert.com

» Read more

10 eventi violenti che raggiungeranno il nostro sistema solare in futuro

Lo spazio può sembrare che si trasforma in un’armonia silenzioso e tranquilla lì, pieno di belle immagini telescopiche di formazioni di galassie e nebulose con colori fantastici. In realtà, tuttavia, non è così. L’immensità là fuori è così strana e violenta che continua a stupire – e anche spaventare – gli scienziati più esperti. Alcuni episodi di violenza, infatti, sono […]

» Read more

Cosa significa la nuova scoperta su Marte e perché è così importante anche per la Terra

La nuova scoperta su Marte, ecco perché è molto importante sia per il passato del Pianeta Rosso che per il futuro della nostra Terra La nuova straordinaria scoperta su Marte illustrata  dalla NASA, poche settimane dopo le prove dell’esistenza dell’acqua allo stato liquido nel Pianeta Rosso, è molto importante per ricostruire la storia. La scoperta conferma quella che era l’ipotesi […]

» Read more

E’ UFFICIALE: LA SONDA DELLA NASA VOYAGER 1 HA RAGGIUNTO LO SPAZIO INTERSTELLARE

Una grande notizia è stata pubblicata in queste ultime ore su sito della NASA: è ufficiale, la sonda Voyager 1 è il primo veicolo spaziale costruito dall’uomo ad aver raggiunto lo spazio interstellare. La sonda, lanciata 36 anni fa, ora si trova a 19 miliardi di chilometri dal nostro Sole, nello spazio profondo. Dopo una serie di notizie contrastanti, dati nuovi ed inaspettati […]

» Read more

Nella cintura degli asteroidi il cimitero delle comete Lazzaro

Studiando 12 comete scoperte nei pressi della cintura di asteroidi tra Marte e Giove, un gruppo di astronomi colombiani ha scoperto l’esistenza di un cimitero di comete inattive, pronte a rianimarsi se si avvicinano a sufficienza al Sole. L’illustrazione in alto mostra il modello convenzionale per la cintura degli asteroidi, composta principalmente di materiale roccioso. In mezzo il modello proposto […]

» Read more

Tempesta solare, la Nasa lancia l’allarme: possibili black-out

Tempeste elettromagnetiche per i prossimi due mesi, a causa di un grande buco coronale sulla superficie del Sole Nelle prossime settimane, occhio al segnale di cellulari e Gps: è in corso infatti una estesa tempesta solare che potrebbe far sentire i suoi effetti addirittura per i prossimi due mesi. A dare l’allarme è il Solar Dynamics Observatory della Nasa, che già dalla […]

» Read more

L’ACQUA NATIVA DELLA LUNA: RISCRITTA LA STORIA DELLA SUA FORMAZIONE

Tracce di acqua sono state individuate all’interno della struttura cristallina dei campioni di rocce raccolti sugli altipiani lunari durante le missioni Apollo negli anni ’70. Questi, i risultati della ricerca condotta presso l’Università di Michigan dal team guidato da Hejiu Hui dell’Università di Notre Dame, pubblicato sulla rivista Nature Geoscience il 17 febbraio, intitolato “Water in lunar anorthosites and evidence […]

» Read more
1 2