Fusione nucleare, pronto l’edificio che ospiterà il “sole artificiale” in Francia

In Provenza si compie il primo passo che porterà nel 2025 ad accendere il tokamak Iter per la fusione nucleare, frutto di una vasta collaborazione internazionale Imitare il sole e le stelle non è facile. Eppure un progetto internazionale Iter sta provando a produrre energia dalla fusione nucleare, reazione che si scatena nei nuclei degli astri. Ed la notizia del 7 novembre è che […]

» Read more

Trovato per la prima volta in una super terra in zona abitabile vapor d’acqua

Registrata per la prima volta la presenza di vapore acqueo nell’atmosfera di un esopianeta relativamente piccolo – ha un diametro pari a due volte quello della Terra – e alla distanza giusta dalla sua stella per essere potenzialmente in grado di ospitare forme di vita. Fra gli autori della scoperta, la scienziata italiana Giovanna Tinetti

» Read more

Abbiamo appena scoperto che l’atmosfera terrestre si estende oltre la luna

I ricercatori hanno fatto una scoperta incredibile. L’atmosfera esterna della Terra si estende molto più del previsto, arrivando a 630.000 chilometri , ovvero circa 50 volte il diametro del nostro pianeta. Ovviamente, non puoi respirare lì poiché l’atmosfera diventa più tenue allontanandosi dalla superficie terrestre , ma questa scoperta ha implicazioni importanti per i viaggi nello spazio e gli osservatori spaziali.

» Read more

Svelata l’origine dell’acqua sulla Terra

Una serie di analisi eseguite sulla lava del profondo mantello terrestre suggerisce che grani di polvere impregnati d’acqua presenti nelle prime fasi della formazione del Sistema solare sarebbero all’origine della presenza di acqua sul nostro pianeta. E’ quanto emerge da uno studio pubblicato su Science guidato da un gruppo di ricercatori dell’Università delle Hawaii che hanno esaminato campioni di roccia […]

» Read more

Nuovo record:13,1miliardi di anni luce, ecco la galassia più distante nell’universo

Ben 13,1 miliardi di anni luce ci separano dalla galassia denominata z8_GND_5296, la più remota finora conosciuta. L’ha individuata grazie ai dati raccolti dal Telescopio Spaziale della Nasa Hubble e da quello terrestre Keck I un team internazionale di astronomi, tra cui Adriano Fontana, dell’INAF-Osservatorio Astronomico di Roma

» Read more

IDROGENO PRODOTTO DA REAZIONI TRA ACQUA E ROCCE POTREBBE SOSTENERE LA VITA ANCHE SU MARTE

Secondo un nuovo studio a cura dell’Università del Colorado, una reazione chimica tra i minerali contenti ferro e l’acqua potrebbe produrre abbastanza idogeno tanto da sostenere la vita per comunità microbiche che vivono nei pori e nelle crepe all’interno dell’enorme volume di roccia sotto il fondo dell’oceano.

» Read more

SULLA TERRA E SU MARTE, ACQUE FOSSILI DI MILIARDI DI ANNI POTREBBERO CONTENERE INDIZI SULLA VITA

  Un team di ricercatori britannici e canadesi hanno scoperto antiche sacche d’acqua isolate nel sottosuolo per miliardi di anni, contenenti una abbondante chimica adatta a sostenere la vita: quest’acqua potrebbe essere tra la più antica del nostro pianeta. Stiamo parlando di acque fossili, più volte nominate nei nostri articoli, acqua che potrebbe esser rimasta bloccata in falde acquifere fin dalle […]

» Read more