Una misteriosa anomalia in Africa sta indebolendo il campo magnetico

A circa 3mila chilometri di profondità sotto l’Africa meridionale una vasta area di densissima roccia sta influenzando il ferro che genera il campo magnetico terrestre, provocando un indebolibento significativo della magnetosfera chiamato “Anomalia del Sud Atlantico”. Il fenomeno potrebbe essere alla base della futura e temuta inversione dei poli. di Andrea Centini tratto da www.sciencealert.com

» Read more

L’Anomalia del Sud Atlantico continua a crescere: ancora nessuna spiegazione

Il fenomeno dell’Anomalia del Sud Atlantico, ovvero l’indebolimento del campo magnetico terrestre, continua ad aumentare. In una vasta area dell’Oceano Atlantico, tra il Sud America e l’Africa, esiste una regione in cui il campo magnetico terrestre risulta circa tre volte più debole rispetto ai poli. Conosciuto con il nome di Anomalia del Sud Atlantico, il fenomeno è stato studiato dagli esperti dell’Università Tecnica […]

» Read more

L’inversione del campo magnetico terrestre potrebbe essere più veloce e comune di quanto si credesse

campo magnetico

Ma avremo il tempo per prepararci alla prossima inversione totale del campo magnetico Secondo lo studio “Multidecadally resolved polarity oscillations during a geomagnetic excursion” pubblicato su PNAS da un team di ricercatori di Taiwan, Cina e Australia, l’inversione dele campo megnetico del nostro pianeta, un fenomeno che alla fine potrebbe privare quasi del tutto la Terra   della protezione contro le radiazioni cosmiche e avere conseguenze […]

» Read more

Il campo magnetico della Terra si sposta verso ovest, e ora possiamo sapere perché.

Abbiamo misurato il campo magnetico terrestre per 400 anni. In tutto questo tempo si è mosso inesorabilmente verso ovest. Non sappiamo  il motivo, ma una nuova ipotesi suggerisce che onde lente e strane nel nucleo esterno della Terra possano essere la causa di questa deriva. Chiamate onde di Rossby, si presentano in liquidi rotanti. Sono anche conosciute come “onde planetarie” e si […]

» Read more

Non stiamo cambiando solo la Terra,ma per sbaglio abbiamo creato una bolla protettiva

La NASA ha rilevato una massiccia “bolla” creata dagli umani nello spazio attorno alla Terra. Questa barriera ha un effetto sul clima spaziale che va ben oltre l’atmosfera del nostro pianeta. Ciò significa che non stiamo cambiando solo la terra, ma anche lo spazio. Gli scienziati ritengono che dovrebbe essere nominata una nuova era geologica, determinata dall’umanità. La ricerca è stata […]

» Read more

La ‘voce dello spazio’ catturata dalla NASA: ecco come ascoltarla

Grazie alle sonde Van Allen Probes gli astronomi della NASA sono riusciti a misurare le onde elettromagnetiche prodotte dalle fluttuazioni del plasma, e convertendole in effetti sonori hanno ottenuto quella che può essere definita “la voce dello spazio”.

» Read more

Perché i poli magnetici della Terra potrebbero essere in procinto di invertirsi

Non sarebbe la prima volta che accade, né l’ultima. I poli magnetici si sono invertiti decine di volte nella storia della Terra. Ecco che cosa succede e quali possono essere le conseguenze per la vita.

» Read more

I poli magnetici della Terra potrebbero invertirsi entro la vita di un essere umano

I risultati di uno studio condotto negli Appennini e diretto dai geologi italiani di Ingv e Igag. Si ignora perché questo avvenga, ma potrebbe avere gravi ripercussioni sulla nostra civiltà tecnologica . È più concreta di quanto si credesse la possibilità che l’inversione dei poli magnetici terrestri – che potrebbe avere gravi ripercussioni sulla nostra civiltà tecnologica – possa prodursi […]

» Read more
1 2