Una misteriosa anomalia in Africa sta indebolendo il campo magnetico

A circa 3mila chilometri di profondità sotto l’Africa meridionale una vasta area di densissima roccia sta influenzando il ferro che genera il campo magnetico terrestre, provocando un indebolibento significativo della magnetosfera chiamato “Anomalia del Sud Atlantico”. Il fenomeno potrebbe essere alla base della futura e temuta inversione dei poli. di Andrea Centini tratto da www.sciencealert.com

» Read more

RISOLTO IN “CORO” IL MISTERO DELLE FASCE DI VAN ALLEN

Una nuova ricerca, basata sui dati inviati dalle sonde Radiation Belt Storm (RBSP), successivamente ribattezzate Van Allen Probes, cerca di risolvere il mistero sull’origine degli elettroni ultrarelativistici in un ambiente vicino alla Terra. Si tratta di particelle che si muovono a velocità molto elevate negli strati più alti dell’atmosfera terrestre, nelle cosiddette fasce di Van Allen, le “ciambelle” ricche di particelle ad alta energia che circondano il […]

» Read more