Una misteriosa anomalia in Africa sta indebolendo il campo magnetico

A circa 3mila chilometri di profondità sotto l’Africa meridionale una vasta area di densissima roccia sta influenzando il ferro che genera il campo magnetico terrestre, provocando un indebolibento significativo della magnetosfera chiamato “Anomalia del Sud Atlantico”. Il fenomeno potrebbe essere alla base della futura e temuta inversione dei poli. di Andrea Centini tratto da www.sciencealert.com

» Read more

L’Anomalia del Sud Atlantico continua a crescere: ancora nessuna spiegazione

Il fenomeno dell’Anomalia del Sud Atlantico, ovvero l’indebolimento del campo magnetico terrestre, continua ad aumentare. In una vasta area dell’Oceano Atlantico, tra il Sud America e l’Africa, esiste una regione in cui il campo magnetico terrestre risulta circa tre volte più debole rispetto ai poli. Conosciuto con il nome di Anomalia del Sud Atlantico, il fenomeno è stato studiato dagli esperti dell’Università Tecnica […]

» Read more

Non siamo pronti all’inversione dei poli magnetici della terra, ma può accadere in qualsiasi momento

La Terra è circondata da un campo magnetico abbastanza esteso,che inverte la sua polarità di volta in volta. I poli cambiano posto, con il nord che gira verso sud e viceversa. Negli ultimi 20 milioni di anni, abbiamo avuto un’inversione standard dei poli magnetici ogni 200.000 – 300.000 anni. Tra gli scambi è successo anche che i poli a volte abbiano  […]

» Read more

I poli magnetici della Terra potrebbero invertirsi entro la vita di un essere umano

I risultati di uno studio condotto negli Appennini e diretto dai geologi italiani di Ingv e Igag. Si ignora perché questo avvenga, ma potrebbe avere gravi ripercussioni sulla nostra civiltà tecnologica . È più concreta di quanto si credesse la possibilità che l’inversione dei poli magnetici terrestri – che potrebbe avere gravi ripercussioni sulla nostra civiltà tecnologica – possa prodursi […]

» Read more