Greenpeace, strage silenziosa in Lombardia: 10 milioni di api non tornano all’alveare

Le morie avvengono in coincidenza con la semina di mais trattato con pesticidi A una settimana dal 20 maggio,  la Giornata mondiale delle api, Greenpeace denuncia che, a causa dell’agricoltura intensiva le api sono sempre più a rischio nel nostro Paese, in particolare in Lombardia,. Secondo l’organizzazione ambientalista, «A partire dalla fine di marzo, alcuni apicoltori hanno iniziato a segnalare […]

» Read more

Ecco come riconoscere la pericolosa vespa velutina e dove si trova in Italia

Come riconoscere una vespa velutina A un occhio non esperto le vespe velutine possono apparire come i comuni calabroni europei (Vespa crabro), ma possiedono diversi dettagli che favoriscono il riconoscimento. Prima di tutto va sottolineato che la sottospecie diffusasi in Europa è la Vespa velutina nigrithorax, nota come calabrone asiatico dalle zampe gialle o semplicemente calabrone dalle zampe gialle. È […]

» Read more

Api e vespe: le differenze e cosa fare in caso di puntura

Per farsi pungere da un’ape bisogna proprio “cercarsela”, mentre è facile che le vespe siano attratte dal nostro cibo. Distinguerle è importante, anche in caso di incontro troppo ravvicinato. Sono entrambe a strisce gialle e nere ed entrambe dotate di pungiglione ma, a parte queste due caratteristiche comuni, confondere api e vespe dovrebbe essere impossibile. Eppure spesso accade di sentire un grido […]

» Read more

É ora di salvare le api

Alveari spopolati, apicoltori in allarme, sull’orlo del tracollo il delicato equilibrio dell’impollinazione che garantisce anche a nostra sopravvivenza. E’ veramente ora di salvare le api. Le colonie di api si vanno riducendo ad un ritmo drammatico, gli alveari si spopolano, crolla la produzione di miele e l’attività di impollinazione. La sospensione temporanea degli insetticidi neonicotinoidi non basta più, occorre un […]

» Read more