23 specie dichiarate estinte negli Usa

Estinti un grande picchio, uccelli, pesci, 8 cozze d’acqua dolce e 11 specie delle Hawaii e delle isole del Pacifico L’United states Fish and Wildlife Service (USFWS) ha proposto di rimuovere 23 specie dall’Endangered Species Act (ESA) a causa della loro estinzione: «Sulla base di rigorose revisioni della migliore scienza disponibile per ciascuna di queste specie, il Servizio ha stabilito […]

» Read more

Impronte di bambini di 23.000 anni fa in USA: ‘Sono le prime tracce di umani in America’

Le tracce precedono di ben 7000 anni il periodo nel quale gli esperti collocavano l’arrivo dell’uomo in America settentrionale. Un nuovo ritrovamento archeologico potrebbe dimostrare come l’arrivo dell’uomo sia avvenuto, sul continente nordamericano, prima di quanto immaginato in precedenza, con un anticipo di ben 7mila anni. Le impronte fossili sono state scoperte sulla riva di un lago, nel Parco Nazionale di White […]

» Read more

Una specie di felino dai denti a sciabola appena scoperto era così grande che cacciava i rinoceronti in America

Utilizzando dettagliate tecniche di confronto fossile, gli scienziati sono stati in grado di identificare una nuova specie di tigre dai denti a sciabola gigante, Machairodus lahayishupup , che sarebbe vissuta in Nord America tra 5 e 9 milioni di anni fa. Uno dei felinin più grandi mai scoperti, si stima che M. lahayishupup aveva una massa corporea di circa 274 chilogrammi e forse anche […]

» Read more

In Alaska potrebbe esserci un supervulcano di dimensioni simili a quello di Yellowstone

In Alaska potrebbe nascondersi un supervulcano formato da 6 stratovulcani ravvicinati situati nell’arcipelago delle Aleutine Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori che presenterà i risultati del proprio studio all’incontro dell’American Geophysical Union di quest’anno. Il supervulcano sarebbe costituito dai 6 stratovulcani che formano le “Isole Four Mountains (IFM)”: il Carlisle, il Cleveland (uno dei vulcani più attivi del Nord […]

» Read more

Chi ha raggiunto per primo l’America? Suggerimento: non è stato Colombo!

Ancora oggi, molte persone credono ancora che Cristoforo Colombo fosse la persona che “scoprì” l’America quando vi sbarcò nel 1492. Questa convinzione trascura il fatto che gli indigeni vivevano lì già da almeno 20.000 anni e altri popoli non indigeni avevano già effettuato spedizioni nelle Americhe – alcune centinaia di anni prima di Colombo – e alcuni avevano persino costruito […]

» Read more

Una placca tettonica potrebbe essersi staccata in mezzo all’Oceano Atlantico, al largo del Portogallo

placca tettonica

Qualcosa di strano sta accadendo al largo delle coste del Portogallo, e gli scienziati hanno ora proposto una spiegazione che potrebbe essere rivoluzionaria. I ricercatori portoghesi hanno avanzato una nuova ipotesi per spiegare cosa sta accadendo sotto l’Atlantico al largo delle coste del Portogallo. In una recente conferenza, hanno presentato simulazioni numeriche che suggeriscono che il fondo della placca oceanica si […]

» Read more

Negli Usa la frequenza degli uragani è aumentata del 330% e sono diventati più grandi, più forti e più distruttivi

Il legame con il cambiamento climatico era oscurato dall’incertezza statistica, con un nuovo metodo è diventato improvvisamente evidente Lo studio “Normalized US hurricane damage estimates using area of total destruction, 1900−2018”, pubblicato su PNAS da Aslak Grinsted,   Peter Ditlevsen e Jens Hesselbjerg Christensen del Center for Is og Klima del Niels Bohr Institutet della Københavns Universitet dimostra che «Dal 1900, gli uragani sono diventati più […]

» Read more

Calendario 2020: i principali eventi astronomici

Ogni anno il cielo non si risparmia nel regalarci degli spettacoli astronomici di grande interesse, che possano andare dalle eclissi, di sole e di luna, alle piogge di meteoriti ed altro ancora. Anche il cielo del 2020 non sarà da meno. Vediamo quindi quali saranno i principali eventi astronomici del calendario 2020, così da restare sempre aggiornati.

» Read more

I geologi trovano parte del Grand Canyon in Tasmania

Il Grand Canyon ha un gemello, solo che vive dall’altra parte del mondo. Questo è quanto riporta un articolo recentemente pubblicato sulla rivista  Geology . I geologi della Monash University di Melbourne erano curiosi di vedere una serie di formazioni rocciose in Tasmania, che sembravano sospettosamente simili a quelle del Grand Canyon negli Stati Uniti – secondo l’autore dello studio, Jack Mulder, le […]

» Read more

Archeologia. Una cometa colpì la Terra intorno all’11.000 a.C.: la scoperta a Gobekli Tepe

Tredicimila anni fa uno sciame di comete devastò la Terra modificando l’inclinazione dell’asse terrestre e causando l’estinzione di grandi animali come i mammut e provocando un raffreddamento globale che durò parecchi secoli. Un gruppo di ricercatori dell’Università di Edimburgo ha studiato i bassorilievi scavati nel 1995 a Gobekli Tepe, nel Sud della Turchia.

» Read more
1 2