Questa mostruosa nuvola di polvere del Sahara sta arrivando verso l’Amazzonia

Ogni anno nel deserto del Sahara, sul lato opposto dell’Oceano Atlantico, si forma una così grande nuvola di polvere che si sposta verso le Americhe ed è stata soprannominata Godzilla. È la più grande nuvola degli ultimi 20 anni registrata dagli scienziati, infatti ha circa il 65% di polvere in più rispetto alle tracce precedenti.  Come si forma la nuvola […]

» Read more

Negli Usa la frequenza degli uragani è aumentata del 330% e sono diventati più grandi, più forti e più distruttivi

Il legame con il cambiamento climatico era oscurato dall’incertezza statistica, con un nuovo metodo è diventato improvvisamente evidente Lo studio “Normalized US hurricane damage estimates using area of total destruction, 1900−2018”, pubblicato su PNAS da Aslak Grinsted,   Peter Ditlevsen e Jens Hesselbjerg Christensen del Center for Is og Klima del Niels Bohr Institutet della Københavns Universitet dimostra che «Dal 1900, gli uragani sono diventati più […]

» Read more

L’ultima grande idea di Trump: bombe atomiche per fermare gli uragani

Prima i funzionari della sua amministrazione lo difendono, poi lui smentisce su Twitter Trump è un tipo davvero strano: non crede nel cambiamento climatico, ma propone iniziative draconiane per evitarne le conseguenze. Secondo quanto rivela il giornale online  Axios, secondo fonti che hanno ascoltato le conversazioni private del presidente e sono state informate su un memorandum del National Security Council che […]

» Read more

8 disastri naturali catastrofici che colpiranno la Terra nei prossimi anni

Terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche e l’Anello di fuoco sono solo alcuni dei disastri naturali che attendono il mondo nei prossimi anni.

» Read more

Uragani artificiali? La teoria controversa suggerisce ‘la manipolazione del tempo’ dietro le potenti tempeste

Cospirazione o è solo quello che tutti pensano? Un ingegnere suggerisce che gli uragani Harvey, Irma e Jose, che colpiscono violentemente le isole dei Caraibi e le regioni continentali circostanti, sono  il ​​risultato di progetti di geo-ingegneria”artificiale”.

» Read more

Tempesta dell’Epifania: sull’Italia venti degni di un uragano di 2^ categoria!

Se la tempesta dell’Epifania, anzichè colpire l’Italia, avesse interessato il territorio dell’America centro/settentrionale, tra i Caraibi, il Messico e gli Usa, avremmo parlato di “uragano“; e se invece si fosse verificata in Asia, tra India, Cina, Corea o Giappone, avremmo parlato di “tifone”. In realtà non è proprio così, perchè oltre ai forti venti le tempeste tropicali hanno altre caratteristiche […]

» Read more