In Alaska potrebbe esserci un supervulcano di dimensioni simili a quello di Yellowstone

In Alaska potrebbe nascondersi un supervulcano formato da 6 stratovulcani ravvicinati situati nell’arcipelago delle Aleutine

Lo ha scoperto un gruppo di ricercatori che presenterà i risultati del proprio studio all’incontro dell’American Geophysical Union di quest’anno.

Loading...

Il supervulcano sarebbe costituito dai 6 stratovulcani che formano le “Isole Four Mountains (IFM)”: il Carlisle, il Cleveland (uno dei vulcani più attivi del Nord America), l’Herbert, il Kagamil, il Tana e il Uliaga.

econdo i ricercatori, il vulcanismo nell’IFM è influenzato da un’enorme caldera mai individuata prima d’ora perché in gran parte nascosta. Quindi i 6 stratovulcani, a differenza di quanto si credeva, potrebbero non essere separati gli uni dagli altri ma interconnessi.

Diana Roman, ricercatrice del Carnegie Institution for Science di Washington, a tal proposito ha dichiarato:

“Tutto ciò che guardiamo si allinea con una caldera in questa regione”.

Lo studio necessita di ulteriori approfondimenti per dimostrare l’effettiva esistenza della caldera ma se i ricercatori avessero ragione, il supervulcano dell’Alaska avrebbe dimensioni simili a quello di Yellowstone e potrebbe essere potenzialmente letale.

Secondo John Power, geofisico presso l’Alaska Volcano Observatory dell’US Geological Survey, è talmente grande che in caso di esplosione potrebbe mettere a rischio la sopravvivenza di tutti noi, causando un cambiamento climatico devastante per la vita.

FONTE: Agu

di Laura De Rosa
www.greenme.it

SEGUICI SENZA CENSURA SU TELEGRAM

Se ti è piaciuto l’ articolo condividilo anche tu sui social e iscriviti alla nostra pagina Facebook “Pianetablunews

Loading...