Addio alla sperimentazione animale, EPA annuncia che metterà fine ai test sui mammiferi

Dal 2035 l’agenzia per la protezione dell’ambiente americana (EPA) porrà fine alla sperimentazione di prodotti chimici su cani, conigli, topi, scimmie e altri mammiferi. Entro il 2025 questi test saranno ridotti ridotti del 30 percento. L’obiettivo è puntare sui metodi alternativi come colture cellulari, organi su chip e simulazioni al computer, che non solo sono etici, ma anche più precisi, […]

» Read more

Questo metodo provato scientificamente eliminerà il 96 % dei pesticidi della tua frutta.

È un metodo semplice, che richiede 15 minuti per rimuove il 96% dei residui di pesticidi dalla buccia della frutta. Il problema dei pesticidi nella frutta e nella verdura è reale, quindi è necessario che impariamo a proteggerci dai loro effetti dannosi sulla nostra salute e su quelli che ci circondano. Quando si tratta di frutta, il più comune è […]

» Read more

Gli scarafaggi si stanno rapidamente evolvendo per diventare “quasi impossibili” da uccidere

L’ascesa degli  scarafaggi è alle porte. Un nuovo studio ha scoperto che gli scarafaggi tedeschi ( Blattella germanica ) si stanno rapidamente evolvendo per diventare resistenti a molti spray per insetti e insetticidi ampiamente utilizzati, così come a prodotti chimici a cui non sono mai stati esposti direttamente, rendendoli quasi impossibili da eliminare e un passaggio più vicino a conquistare il mondo. 

» Read more

Insalate in busta: sono piene di pesticidi e metalli pesanti. Le MARCHE migliori e peggiori

Si torna a parlare della sicurezza delle insalate in busta che tante persone consumano soprattutto per la loro praticità. Un nuovo test svela che si tratta di prodotti sicuri dal punto di vista igienico (non ci sono germi e batteri pericolosi) ma che presentano tracce di metalli pesanti e residui di pesticidi.

» Read more

In Germania multa fino a 65 mila euro per chi uccide le api

multa

Chi uccide api e vespe, ma anche molti altri animali, in Germania può andare incontro a una multa fino a 65mila euro. L’aumento delle temperature dei mesi estivi in tutta Europa ha attirato numerosi insetti. Per alcuni si tratta di un fastidio ma è indubbia l’importanza di animali come le api. Lo ha ribadito ulteriormente il governo tedesco che ha […]

» Read more

Dai crackers al miele: tutto ciò che mangiamo potrebbe contenere tracce di glifosato

Glifosato nei cracker, nei biscotti e nei cereali per la colazione e perfino nel miele, ma in realtà la lista sarebbe ancora più lunga perché l’erbicida più conosciuto al mondo, potrebbe essere in ogni cibo che mangiamo quotidianamente. A dirlo è The Guardian entrata in possesso di documenti interni della Food and Drug Administration (FDA) sul glifosato.

» Read more

Onu: “I pesticidi sono inutili e uccidono 200.000 persone ogni anno”

I pesticidi usati in agricoltura causano 200.000 morti all’anno nel mondo, quasi tutti nei paesi in via di sviluppo, e non sono necessari per garantire l’aumento della produzione agricola per una popolazione in crescita. Un rapporto dell’Onu assesta un duro colpo all’uso dei pesticidi, dichiarando un “falso mito” il mantra ripetuto dalle aziende agro-chimiche che l’uso di questi prodotti sia […]

» Read more

Il nostro futuro nelle mani delle api

Uno studio dell’UE afferma che il 9,2% delle api europee è a rischio estinzione. Mentre in Italia la produzione è calata del 50% in 7 anni. Vittime di pesticidi, inquinamento e cambiamenti climatici, questi meravigliosi insetti riusciranno difficilmente a sopravvivere, mettendo a serio rischio l’intera catena alimentare. Per evitare il disastro istituzioni e associazioni corrono ai ripari.

» Read more

Acque inquinate da pesticidi: il rapporto ISPRA 2014

Sono 175 le sostanze attive trovate nelle acque italiane e in alcune zone l’ISPRA ha rinvenuto contemporaneamente fino a 36 sostanze per campione. Il rapporto pubblicato qualche giorno fa da ISPRA ha portato alla luce indagini svolte sulle acque italiane (superficiali e sotterranee) nel periodo che va dal 2011 al 2012 evidenziando la presenza di 175 sostanze attive.

» Read more
1 2