Parkinson, addio ai tremori grazie a una macchina rivoluzionaria: come funziona la MrgFUS

I ricercatori dell’Università dell’Aquila hanno confermato le straordinarie capacità della macchina MrgFUS (Trattamento con Ultrasuoni Focalizzati guidati dalla Risonanza Magnetica) nell’eliminare in modo sostanziale, immediato e sicuro i tremori del morbo di Parkinson. La tecnica mininvasiva si basa sull’ablazione di una piccola parte del cervello attraverso gli ultrasuoni. I risultati di un trial clinico presentati in un meeting in corso […]

» Read more

Autismo. Rivelazioni importanti dalla scienza: italiani svelano dove e perché nascono i sintomi

autismo

Ricercatori italiani hanno dimostrato che una specifica mutazione genetica – chiamata delezione 16p11.2 – presente nella forma di autismo più diffusa determina uno ‘scollegamento’ tra la corteccia prefrontale e altre aree corticali del cervello, innescando i deficit socio-cognitivi tipici dei disturbi dello spettro autistico.

» Read more

Parkinson, addio tremori: svolta storica con la macchina MrgFUS, è arrivata in Italia

Il macchinario, costato quasi 8 milioni di Euro, oltre ai tremori del Parkinson può trattare anche i dolori neuropatici e alcune forme di tumore. I vantaggi che offre sono molteplici e non ha alcun effetto collaterale.

» Read more

Trio di fisici crea tunnel magnetico artificiale

Tre fisici dell’Università Autonoma di Barcellona hanno costruito quello che dicono essere il primo tunnel magnetico artificiale. Nel loro studio pubblicato sulla rivista Scientific Reports, Jordi Prat-Camps, Carles Navau e Alvaro Sanchez descrivono come hanno costruito il dispositivo e perché credono che potrebbe rivelarsi utile nella costruzione di una più user-friendly macchina di risonanza magnetica.  

» Read more

Possiamo ricordare un evento cancellando altri ricordi

Ricordare un evento passato è possibile grazie a un meccanismo cerebrale che lo fa emergere, grazie alla rimozione di tutti gli altri Perché ricordiamo un evento particolare del passato? Secondo un nuovo studio, pubblicato su “Nature Neuroscience” da un team di ricercatori delle Università di Birmingham e di Cambridge, la possibilità di richiamare alla memoria un ricordo è strettamente connessa alla cancellazione di altri […]

» Read more