Quando sarà sicuro togliere l’obbligo di mascherina all’aperto

Con l’accelerazione della campagna vaccinale contro il coronavirus SARS-CoV-2 e l’arrivo della bella stagione si avvicina anche l’allentamento di alcune misure anti contagio, come l’obbligo di indossare la mascherina all’aperto. Ecco quando sarà sicuro poter fare a meno del dispositivo di protezione individuale. Dall’autunno dello scorso anno in Italia vige l’obbligo di indossare la mascherina anche all’aperto, ma col prosieguo […]

» Read more

Lavorare troppo stanca e fa morire prima

Studio Oms-Ilo: orari di lavoro prolungati aumentano i decessi per malattie cardiache e ictus Secondo lo studio “Global, regional, and national burdens of ischemic heart disease and stroke attributable to exposure to long working hours for 194 countries, 2000–2016: A systematic analysis from the WHO/ILO Joint Estimates of the Work-related Burden of Disease and Injury”, pubblicato su Environment International da un team di ricercato […]

» Read more

La Cina ha in programma di manipolare il tempo: vuole controllare le nuvole e la pioggia ed eliminare la grandine

Il più grande progetto di ingegneria climatica è già in corso nel Paese asiatico e i sospetti non smettono di crescere. Una delle idee tecnologiche più ambiziose degli ultimi decenni ha incuriosito molti. È un progetto che la Cina ha già avviato, prevede di manipolare le nuvole e le piogge del suo Paese . Ma la cosa più sorprendente è che vuole farlo su […]

» Read more

Sindrome da burnout: sintomi di questo disturbo emotivo che colpisce la salute

La sindrome di burnout è un disturbo emotivo causato dallo stress lavorativo, che influisce anche sulla salute fisica. Conosci i suoi sintomi e come si cura. La sindrome del burnout è un disturbo emotivo causato dallo stress lavorativo. Sebbene i sintomi più comuni siano la depressione e l’ansia, influiscono anche sulla salute fisica in altri modi. Burnout cos’è? Il burnout o sindrome del lavoratore ustionato , […]

» Read more

Barriere in plexiglass tra gli ombrelloni, la proposta per salvare l’estate (che fa più paura del coronavirus)

Barriere in plexiglass per i bagnanti? Dura vita quest’anno per vacanzieri e addetti ai lavori, per i quali l’epidemia di coronavirus ha reso complicato coniugare l’estate praticamente imminente e le misure di restrizione sociale. Proprio per rispettare tutte le norme di prevenzione e non perdere per intero una stagione turistica, le associazioni balneari stanno cercando soluzioni e adattamenti validi. E […]

» Read more

«La distruzione della natura è alla base della crisi coronavirus»

L’appello degli scienziati insieme al ministro dell’Ambiente tedesco: «Ora è il momento di gestire l’emergenza, ma ci sarà un mondo post-pandemia. Per allora dovremo aver compreso le cause di questa crisi se vogliamo prevenire scenari simili in futuro» I dati relativi all’impatto della pandemia da coronavirus Sars-Cov-2 sono ancora aleatori, ma quelli che arrivano dalle autorità preposte sono sufficienti a […]

» Read more

Perché il sapone è un’arma perfetta contro il nuovo coronavirus

Oltre a rimanere a casa il più possibile per provare a limitare la diffusione del coronavirus, bisogna ricordarsi di lavarsi spesso le mani. Il sapone, infatti, è un’arma contro i virus. Ecco perché Le misure di contenimento, sempre più restrittive, che il governo italiano sta annunciando non ci devono distrarre dall’idea che le nostre mani rimangono comunque in prima linea nella lotta contro il nuovo coronavirus. E […]

» Read more

Il posto migliore per smaltire l’acqua radioattiva di Fukushima? L’Oceano Pacifico

Greenpeace condanna la proposta della sottocommissione del governo giapponese per scaricare l’acqua radioattiva Il 23 dicembre la sottocommissione Handling ALPS Treated Water (Advanced Liquid Processing System) istituita dal ministero dell’economia e dell’industria del Giappone (METI), aveva presentato una proposta, divisa in tre parti, per la ”gestione” di oltre un milione di tonnellate di acqua radioattiva stoccata dopo il disastro nucleare […]

» Read more

In una recente simulazione, un coronavirus ha ucciso 65 milioni di persone

L’epidemia del 2019-nCoV, un tipo di coronavirus scoperto quest’anno in Cina, sta causando preoccupazione globale e non senza motivo: mentre i casi confermati della malattia hanno già raggiunto il segno 2,744, i ricercatori stimano che i numeri reali siano molto più alti e che l’epidemia colpirà fino a 190 mila persone a febbraio. Esagerazione? Probabilmente no. Nell’ottobre dello scorso anno, un team di […]

» Read more

La crudeltà verso gli animali è diventata un crimine federale negli Stati Uniti

Una nuova legge inasprisce la pena per la crudeltà verso gli animali negli Stati uniti e potrebbe comportare multe, accuse penali e pene detentive. Gli abusi sugli animali è un atto che porta a pene detentive in diversi paesi del mondo. Anche così, molti attivisti per i diritti degli animali credono che le sentenze dovrebbero essere più severe di quanto lo siano oggi. […]

» Read more
1 2 3 5