Anticorpi neutralizzanti contro il coronavirus scoperti in pipistrelli e pangolini della Thailandia

Attraverso test sierologici e molecolari un team di ricerca internazionale ha scoperto coronavirus correlati al SARS-CoV-2 in pipistrelli e pangolini che vivono in Thailandia. Ciò estende a un raggio di 4.800 chilometri l’area in cui vivono animali portatori di questi patogeni. Gli scienziati hanno anche dimostrato che queste specie sono portatrici di anticorpi in grado di neutralizzare il coronavirus pandemico. […]

» Read more

Perché alcune persone sono immuni al coronavirus: nuovo studio proverà a svelarlo

Una nuova ricerca condotta dagli scienziati dell’Università Tor Vergata di Roma e da altri esperti da tutto il mondo proverà a far luce sui cosiddetti “resistenti”, le persone che pur essendo fortemente esposte al coronavirus SARS-CoV-2 non solo non si ammalano di COVID-19, ma non sviluppano nemmeno l’infezione asintomatica. Il segreto potrebbe essere nei geni. Tra le caratteristiche che rendono […]

» Read more

Perché i vaccinati dovranno ancora indossare le mascherine e rispettare il distanziamento

In molti si aspettano che dopo essere stati vaccinati contro il coronavirus SARS-CoV-2 potranno tornare alla vita precedente alla pandemia, facendo a meno di mascherine, distanziamento sociale e delle altre misure anti contagio. In realtà dovranno rispettare tutte queste norme ancora a lungo. Ecco perché. Martedì 8 dicembre sono iniziate le vaccinazioni pubbliche contro il coronavirus SARS-CoV-2 in Occidente, le […]

» Read more

Vaccino anti cancro mostra risultati promettenti in test di laboratorio: possibile svolta

Un team di ricerca internazionale guidato da scienziati dell’Università del Queensland (Australia) ha sviluppato un vaccino anti cancro che ha mostrato risultati incoraggianti in test in provetta e su modelli animali. La speranza è che in futuro, superata la fase sperimentale, possa essere usato contro un ampio ventaglio di neoplasie, del sangue e solide. Un vaccino anti cancro sperimentale ha […]

» Read more

Bimbo leucemico positivo al coronavirus: curato col plasma supera anche il trapianto di midollo. E’ salvo!

Ha solo 6 anni e ne ha già viste tante, troppe, ma ce l’ha fatta. Il piccolo, affetto da leucemia linfoblastica acuta, era risultato positivo al coronavirus. Così è stato sottoposto al trattamento con plasma ottenuto da un soggetto guarito dall’infezione virale e successivamente al trapianto di midollo presso l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù di Roma. Ma ce l’ha fatta e […]

» Read more

Gli scienziati hanno creato un “vaccino” per impedirti di essere allergico al tuo gatto

Le allergie ai gatti sono abbastanza diffuse nell’uomo e vanno da fastidiosi fiuti a cure mediche di emergenza. Le persone che sanno di essere allergiche ai gatti evitano i felini addomesticati o prendono gli antistaminici. Per molti anni, c’è stata una discussione  sull’allevamento o persino sulla modifica genetica di gatti in una versione ipoallergenica di se stessi. Un team di […]

» Read more

Alzheimer, se lo anticipi ti puoi salvare. Scienza: come evitare la malattia più temuta

Prevenire. Anticipare. Così si può combattere e magari vincere una delle malattie più subdola del mondo. La ricerca contro l’Alzheimer finora ha offerto tante conoscenze ma nessuna cura. I farmaci non guariscono la malattia, a volte rallentano qualche sintomo.

» Read more

La sperimentazione umana di un vaccino che distrugge i tumori cancerosi è appena iniziata

Un vaccino di nuova concezione che i ricercatori sperano possa rivelarsi efficace nel distruggere i tumori nei casi in cui tutti gli altri trattamenti hanno fallito è attualmente in fase di trialed nel Regno Unito. Ai primi due partecipanti è stato già iniettato il farmaco presso l’Ospedale di Guy a Londra, e un totale di circa 30 pazienti sono tenuti a prendere parte […]

» Read more

Gli scienziati possono realizzare cellule leucemiche che si uccidono a vicenda

La leucemia, un gruppo di tumori  che colpiscono il midollo osseo e il sangue, è notoriamente difficili da trattare, spesso recidivi e diventano resistenti al trattamento. Ma un nuovo studio, pubblicato negli Atti della National Academy of Sciences, potrebbe offrire una speranza, rivelando che è possibile portare le cellule leucemiche ad uccidersi a vicenda. Più precisamente, i ricercatori dello Scripps Research Institute […]

» Read more