L’oggetto Hoag è una galassia dentro una galassia dentro una galassia, e nessuno sa perché

Oggetto Hoag

Ci sono molte bizzarre galassie nell’universo, ma l’oggetto di Hoag può facilmente essere in cima alla lista. Prende il nome perché è stato scoperto dall’astronomo Arthur Hoag nel 1950 e fino ad oggi stupisce gli scienziati di tutto il mondo. Questo perché comprende una galassia all’interno di una galassia all’interno di una galassia. L’oggetto bizzarro L’oggetto di Hoag è una rara […]

» Read more

Europa a vapore: c’è acqua sulla luna di Giove

Confermata la presenza di vapore acqueo sul satellite mediceo da parte di un team di ricerca internazionale guidato dal Goddard Space Flight Center della Nasa. I ricercatori spiegano di aver rilevato una quantità di acqua sufficiente a riempire una piscina olimpionica in pochi minuti. Si tratta della prima rilevazione diretta della molecola su Europa Quarant’anni fa, la sonda Voyager 1 scattò le […]

» Read more

Gli astronomi incontrano accidentalmente una “galassia mostruosa invisibile” nata nella storia primordiale dell’universo.

Una nuova ricerca dell’Università dell’Arizona (USA) ha scoperto un’enorme galassia nata nella storia dell’universo primordiale, praticamente invisibile per noi, utilizzando il gruppo di oltre 60 telescopi della matrice Atacama Large Millimeter in Cile.

» Read more

Trovato per la prima volta in una super terra in zona abitabile vapor d’acqua

Registrata per la prima volta la presenza di vapore acqueo nell’atmosfera di un esopianeta relativamente piccolo – ha un diametro pari a due volte quello della Terra – e alla distanza giusta dalla sua stella per essere potenzialmente in grado di ospitare forme di vita. Fra gli autori della scoperta, la scienziata italiana Giovanna Tinetti

» Read more

Un enorme nuvola si sta scontrando con la Via Lattea

Nel 1963, uno studente di astronomia di nome Gail Smith mentre lavorava presso un osservatorio nei Paesi Bassi ha scoperto qualcosa di strano: una massiccia nube di gas in orbita intorno alla Via Lattea. La nube contiene abbastanza gas per fare duemila stelle come il nostro Sole, e stava viaggiando nello spazio a oltre un milione di chilometri all’ora.

» Read more

Marte: cosi vicino cosi luminoso.Uno spettacolo da non perdere

Brillantissimo e facile da osservare, in questi ultimi giorni di maggio il Pianeta rosso è protagonista del cielo serale. Il 22 sarà in opposizione e il 30 raggiungerà la minima distanza dalla Terra. Una ghiotta occasione anche per il telescopio spaziale Hubble, che ha già realizzato una spettacolare ripresa del pianeta

» Read more

Il cielo di ottobre: la sorprendente Fomalhaut

La luminosa stella della costellazione del Pesce Australe, ben visibile nelle sere di ottobre, si sta rivelando un oggetto celeste assai ricco di sorprese per gli astronomi. I consigli per osservarla insieme alle costellazioni, ai pianeti e ai principali fenomeni celesti di questo mese.Di Marco Galiani

» Read more

C’è vita su un altro pianeta? Gli scienziati si stanno avvicinando alla grande scoperta

La ricerca di vita intelligente al di fuori del nostro Pianeta Terra è una missione di tutti coloro che si occupano di astronomia. Ma se oggi abbiamo avuto un sacco di speculazioni, voci e idee per film, questa storia è molto vicino a cambiare. Gli scienziati in cerca di segni di vita nell’universo, così come di un altro pianeta come il nostro, […]

» Read more

IL TELESCOPIO SPAZIALE HUBBLE SCRUTA L’ATMOSFERA DI DUE PIANETI EXTRASOLARI

Oggi è il primo giorno dell’anno e abbiamo deciso di inaugurare il 2014 con una news astronomica, una notizia che racconta di quei mondi alieni che tanto ci fanno sognare e fantasticare. Parliamo di due pianeti extrasolari, GJ 436b, che si trova nella costellazione del Leone a 36 anni luce dalla Terra e, GJ 1214b, nella costellazione dell’Ofiuco a 40 anni luce […]

» Read more
1 2