Un enorme nuvola si sta scontrando con la Via Lattea

Nel 1963, uno studente di astronomia di nome Gail Smith mentre lavorava presso un osservatorio nei Paesi Bassi ha scoperto qualcosa di strano: una massiccia nube di gas in orbita intorno alla Via Lattea. La nube contiene abbastanza gas per fare duemila stelle come il nostro Sole, e stava viaggiando nello spazio a oltre un milione di chilometri all’ora.

» Read more

Come si formano le stelle? Risolto un mistero interstellare

Un gruppo di astrofisici, guidati da Philip Hopkins del CalTech, grazie ad una serie di simulazioni realistiche realizzate con i supercomputer, ha trovato che l’attività stellare, che comprende il fenomeno delle supernovae e la stessa emissione di radiazione, gioca un ruolo fondamentale nella formazione di altre stelle e nell’evoluzione delle galassie. I risultati su Monthly Notices of the Royal Astronomical […]

» Read more

Acqua nell’atmosfera di un lontano pianeta extrasolare

Accade spesso che, al Planetario,  ci chiedano come sia possibile ottenere informazioni sulla natura dei pianeti extrasolari, tanto lontani da non poter essere osservati direttamente con i più potenti telescopi, se non in rarissimi casi relativi a sistemi vicini come Alfa Centauri o Fomalhaut, la stella più luminosa del Pesce Australe. L’osservazione infatti è resa difficilissima dalla luminosità della stella […]

» Read more

Salve le attuali teorie sulla formazione delle stelle.Svelato il mistero delle stelle mostro

Grazie a una simulazione al computer, i ricercatori dell’Università di Bonn spiegano la formazione delle quattro stelle ultra-massicce scoperte nel 2010 nella Grande Nube di Magellano. Sarebbero il risultato della fusione di coppie di binarie. Le attuali teorie sulla formazione stellare sono salve.

» Read more